Ehretismo, colecistectomia ed amalgame dentarie

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
altars
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: 27 agosto 2007, 6:00
Località: Caserta

28 agosto 2007, 10:58

Due anni fa mi è stata asportata la cistifellea e corretta una ernia iatale, inoltre, negli anni (ora ne ho 32), mi sono state curate delle carie impiantandomi quelle maledette amalgame dentarie contenenti il mercurio, dovrei averne 5 o 6.

Secondo la vostra esperienza e le vostre conoscenze, posso seguire la dieta proposta da Ehret sul suo libro oppure vi sono delle precauzioni da prendere?
Ehret logicamente nel suo libro non ne parla, in quanto ad inizio secolo il problema delle amlgame al mercurio e quello dell'asportazione della cistifellea non erano ancora conosciuti, ma, ahimè, attualmente diffusissimi.
Ultima modifica di altars il 28 agosto 2007, 11:11, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

28 agosto 2007, 11:04

Io direi che piu' che prendere precauzioni, dovresti iniziare a seguire il cammino che il buon Ehret propone proprio per espellere al piu' presto tutte quelle tossine che hai introdotto nel tuo organismo nei vari anni.
A proposito delle amalgame, un mio amico (Michele Manca) ad un raduno igienista mi ha raccontato che una persona che lui ha seguito durante un lungo digiuno (30 giorni) intorno al venticinquesimo giorno ha addirittura espulso due amalgame. 8O 8O 8O
Ti rendi conto??? Assolutamentte pazzesco!!!
salutoni...Fabio.
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
luna
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 71
Iscritto il: 23 novembre 2006, 6:00
Località: Roma

28 agosto 2007, 14:14

altars ha scritto:quelle maledette amalgame dentarie contenenti il mercurio, dovrei averne 5 o 6...
Anche a me hanno messo parecchio mercurio in bocca...a settembre ne inizierò la rimozione.
Nel frattempo io so che c'è un integratore che agisce anche rimuovendo i metalli pesanti dall'organismo: l'acido alpha lipoico. C'è anche il rimedio omeopatico "mercurius solubilis", ma la cosa migliore sarebbe farle togliere da un dentista che segue il protocollo della rimozione protetta, che saprà anche consigliarti eventuali rimedi da prendere.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13233
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

28 agosto 2007, 14:54

Riguardo alla cistifellea ormai è stata rimossa, vai avanti con quello che hai.

Riguardo agli amalgami è necessario rimuoverli, perchè non tutti hanno la fortuna di espellerli.

Riguardo ai rimedi disintossicanti o chelanti che rimuovono mercurio, avendo gli amalgami l'uso è assolutamente sconsigliato perché si rimette in circolo mercurio nel tentativo di disintossicarsi, ma si attinge da un serbatoio pressoché inesauribile.

La disintossicazione va fatta dopo aver rimosso gli amalgami per eliminare il mercurio rimasto nei tessuti, ovvero dopo che il "serbatoio" (gli amalgami) è stato rimosso :wink:
Avatar utente
syncster
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 377
Iscritto il: 12 gennaio 2007, 6:00
Località: Trento

28 agosto 2007, 21:22

io le ho rimosse poco tempo fa ma non ho assunto niente 8nenache gli integratori di zinco selenio e vitamina e che mi sono stati condsigliati) ma ho seguito la dieta di ehret...cosa potrei fare per rimuovere eventuali depositi di mercurio dai tessuti, ce un rimedio naturale ovviamente?
Avatar utente
Ramita
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 148
Iscritto il: 25 luglio 2007, 6:00
Località: Scappoose, Oregon

28 agosto 2007, 22:03

io ne ho ancora due di otturazioni all'amalgama...infatti é proprio lí che le mie gengive sono sensibilizzate...e devo dirvi pure che da questo inverno che stavo facendo quella cura disintossicante di gerson con i clisteri di caffé: ogni volta che facevo un clistere mi si infiammavano le gengive vicino ai denti in questione!...non un caso...(studiando medicina cinese poi so anche quali meridiani passano in bocca nelle gengive)
anche io mi ero chiesta se potessi iniziare la dieta di ehret...ora sono nella dieta di transizione...
ho delle perplessitá perché come dice Luciano le amalgame sono un serbatoio inesauribile...e non tutti hanno la fortuna di espellerle...
pensavo di continuare con il percorso di ehret...non appena sono in italia senza piú stress e preparativi pensavo di cominciare pian piano a passare al crudismo e per le amalgame poi entro l'anno di rimuoverle...
non so che protocollo usino qui alla mia clinica dentistica di portland...lo chiederó a novembre quando devo andare a fare un controllo (mi sono fatta estrarre tutti i denti del giudizio perché la mia bocca era troppo affollata!ovviamente non ho usato antidolorifici ne antibiotici, ma solo erbe cinesi...un portento!)
che dite, posso passare alla vera dieta senza muco pur avendo due amalgame in bocca?
ciao a tutti!
elisa ramita 8)
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13233
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

28 agosto 2007, 22:25

Si certo che puoi fare la dieta, mi riferivo a prodotti specifici per la chelazione e l'eliminazione dei metalli pesanti. :wink:
Avatar utente
Ramita
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 148
Iscritto il: 25 luglio 2007, 6:00
Località: Scappoose, Oregon

29 agosto 2007, 6:09

grazie! sai mi preoccupavo dato che l'ehretismo "puro" ha un potere disintossicante molto piú potente.
ad ogni modo io non parto mai in quarta...sperimento sul mio corpo ascoltando i messaggi di risposta e proseguendo naturalmente!
"nature's mills grind slow but sure" mi piace molto l'espresssione usata da ehret di tanto in tanto...te la cito in inglese perché ho il libro inglese :lol:
un caro saluto
elisa ramita
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13233
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

29 agosto 2007, 15:43

Questo è un sito americano che ho tradotto sui metalli pesanti e la loro rimozione, leggilo, così hai dati che ti servono per documentarti quando rimuoverai gli amalgami. :wink:

https://www.medicinenon.it/metalfree/toc.html

Puoi andare anche sull'originale in inglese, lo hanno aggiornato, ma forse non si entra in tutte le sezioni.
Avatar utente
eugeniomario
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 56
Iscritto il: 5 gennaio 2007, 6:00
Località: Forte dei Marmi LUCCA

29 agosto 2007, 17:05

qualche anno fa ho preso una seria decisione, sono andato dal dentista di fiducia e u po' alla volta ho tolto tutto l'amalgama sostituendolo con otturazioni naturali.
Credo che non si debba aspettare che cada da soloq questo veleno, ma l'amalgama andrebbe tolto subito.

Eugenio
Avatar utente
Ramita
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 148
Iscritto il: 25 luglio 2007, 6:00
Località: Scappoose, Oregon

30 agosto 2007, 2:38

Grazie Luciano! mi metto subito in moto da bravo segugio!
:lol:
elisa ramita
Rispondi
  • Informazione