Fichi d'india

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
salvatore3
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 240
Iscritto il: 21 maggio 2007, 6:00
Località: S.G. La punta C.T.

24 agosto 2009, 22:12

braveheart ha scritto:Questa sera ho cenato con fichi d'india, la prima volta che li mangiavo in vita mia :D ..
erano veramente buoni e dolci, pero' m'è sorto il dubbio se tutti i semi che si trovano nella polpa vanno mangiati o scartati :?: ..masticandoli non si rompono .

Inoltre ho tagliato la buccia a spicchi, a mo di arancia, e buona parte della polpa è rimasta attaccata, è normale ?
I fichi d'india, vanno sbucciate con una tecnica ben precisa;

Per prima cosa metterli in acqua fredda per 30 mm. o in frigo, poi girarli fra di loro, questo movimento li aiuta a far cadere le spine.

Munirsi di un coltello tagliente, tenere il frutto con una forchetta o con le mani con ( guanti), tagliare le punte ( estremi ) del frutto, poi fare uno spacco non profondo in senso longitudinale.

Prendere la buccia con due dita e aprirla, il frutto viene fuori bello e tutto intero.

Il fico d'india; si mangia schiacciandolo tra il palato e la lingua, senza masticare con i denti, i semi vanno ingoiati.

Fare attenzione perché possono provocare stitichezza

(Il fico d'India su Poro.it. Qui troverete le immagini ).


Buona scorpacciata a tutti.

Saluti

Salvo
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 806
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

24 agosto 2009, 23:18

Grazie mille Salvo :wink:
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

25 agosto 2009, 9:59

A me piacciono tantissimo, il problema che al nord è spesso difficile trovare quelli buoni, e quando li trovi ti salassano il portafogli! :D
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

28 agosto 2009, 12:27

A me sembrano un po' astringenti, danno problemi di stitichezza. Forse è personale la questione. A voi come vanno?
Avatar utente
bichette
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 223
Iscritto il: 15 febbraio 2009, 6:00
Località: Alghero

19 agosto 2012, 12:04

eh Luciano vieni in Sardegna, siamo pieni di fichi abbandonati per le campagne!! serve solo un coltello e la Natura ti dà tutto gratuitamente :)
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

19 agosto 2012, 18:29

Ci sto pensando... :D
_Simo_

19 agosto 2012, 20:44

Ci sono alcuni frutti che non vengono trattati o vengono trattati poco e sono i cachi, le castagne, i fichi d'india, i fichi...
Avatar utente
virtu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 381
Iscritto il: 8 maggio 2011, 6:00
Località: Mazara del Vallo (TP)

20 agosto 2012, 15:55

Narayani ha scritto:A me sembrano un po' astringenti, danno problemi di stitichezza. Forse è personale la questione. A voi come vanno?
buoni i fichi d'india, in questo periodo dalle mie parti crescono dappertutto insieme ai fichi, hai ragione Narayani non bisogna esagerare, da piccolo li raccoglievo sempre e i miei zii mi avvertivano di non mangiarne più di 3 al giorno perchè (altrimenti provocavano stitichezza), e non tutti i giorni comunque... l'unica volta in cui mi sono azzardato a mangiarne 7 in un giorno, non sono andato al bagno per 4 giorni. :P
Ehretist since 07-05-2011
Avatar utente
Aleth
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 284
Iscritto il: 20 febbraio 2011, 6:00
Località: Palermo

20 agosto 2012, 22:16

sfatiamo il mito: i fichi d'india intasano solo se mangiati assieme ad uva e... preceduti da "collanti" come piatti di pasta, panini, pane, formaggi. Allora ok. Ma i fichi d'india, i semi sono rivestiti di una sostanza altamente mucillagginosa che, al contrario, aiuta moltissimo la mobilità intestinale. A casa nostra da quando iniziano a quando finiscono li mangiamo tutti i giorni in grandi quantità, al mattino per colazione, freddi da frigo sono un toccasana di freschezza.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

21 agosto 2012, 12:16

E' vero, io vado di corpo benissimo e mi danno una sensazione di freschezza e effetto pulente. :D
Avatar utente
virtu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 381
Iscritto il: 8 maggio 2011, 6:00
Località: Mazara del Vallo (TP)

21 agosto 2012, 14:02

Davvero non avete problemi? In un pasto di soli fichi d'india quanti ne mangiate di solito?
Ehretist since 07-05-2011
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

21 agosto 2012, 14:42

!0, 15, 20, a seconda del desiderio e senza problemi. Ma io sono un barbaro, un pirata e un avventuriero! :D
Avatar utente
Aleth
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 284
Iscritto il: 20 febbraio 2011, 6:00
Località: Palermo

22 agosto 2012, 0:31

confermo: ne mangiamo a sazietà. Sicuramente non meno di 5... sono cosi buoni e cosi rinfrescanti :D
Avatar utente
Cymba
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 221
Iscritto il: 19 agosto 2011, 6:00
Località:

23 agosto 2012, 16:18

li ho assaggiati per la prima volta qualche giorno fa, portati da un amico che era stato al sud... lui mi ha detto che anzi sono lassativi e mi ha consigliato di mangiarne due o tre al mattino a digiuno, proprio per andare in bagno, io così ho fatto e in effetti... l'effetto c'è stato! :wink:
però nello sbucciarli mi sono rimasti quegli aghetti fastidiosi sulle mani per qualche ora... grr :?
When illusion spin her net
I´m never where I want to be
And liberty she pirouette
When I think that I am free
Rispondi
  • Informazione