Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
da alegaia
#6734
sabato ho comprato il libro di shelton sulle combinazioni alimentari, pensate che possa essermi utile per muovermi in maniera più corretta durante la mia dieta di transizione?
Avatar utente
da Tyler
#6747
Molto utile direi...
Io ho tutti i libri di Shelton e sono uno migliore dell'altro...
hai fatto bene...
saluti...
Avatar utente
da Maryza
#6753
Interessante... si potrebbe avere i titoli di qualche libro attendibile e chi li pubblica?
Sono anch'io in dieta di transizione e faccio ancora molta confusione sulle combinazioni alimentari sarebbe molto utile leggere questi libri.

Maryza :lol:
Avatar utente
da Narayani
#6758
L'ho letto pure io, insieme ad altri sull'igienismo. Ne sono rimasta soddisfatta!
Avatar utente
da Tyler
#6767
I Libri di Herbert Shelton

Colui che si occupa della divugazione di questi libri è Michele Manca colui che ha portato l'igienismo in Italia e a tradurre il primo libro di Mossèri(igienista francese). Io ho avuto il piacere di conoscerlo ad un raduno igienista (ce n'è uno attualmente in corso, è iniziato da pochi giorni) ed è una delle persone più belle che abbia mai incontrato nella mia vita. Per lui il crudismo è una missione. E lo dimostra in mille modi.
salutoni...
Avatar utente
da alegaia
#6771
premetto che non ho ancora potuto leggere il libro di Ehret...... ci sono punti in comune fra ciò che affermano i due autori o su alcune cose sono in disaccordo?
Avatar utente
da Tyler
#6773
Diciamo che dicono le stesse cose al punto che Ehret potrebbe definirsi igienista o che Shelton potrebbe definirsi Ehretista... :D
salutoni...
Avatar utente
da alegaia
#6776
bene!!!! così in attesa della ristampa ho un'idea di come impostare il mio menù giornaliero, anche se sono sicura che con il tempo l'istinto naturale avrà il sopravvento e non avrò più bisogno di schemi pre confezionati.
grazie per le risposte
Avatar utente
da LAj
#16746
8O 408 pagg.: Il Digiuno Può salvarvi la Vita
avevo visto male, sono 306... 8O
Avatar utente
da marcov86
#62037
Approfitto del titolo del post per porre un paio di quesiti.

Renè Andreani in un suo libro sconsiglia la combinazione di pane con verdure perché crea fermentazione.
Shelton Raccomanda di associare gli amidacei alle verdure per aiutare la digestione.
Io il pane ormai lo evito come melzebù il problema sorge coi germogli di cereali, che come sappiamo dopo la germogliazione trasformano l'amido in zucchero semplice.
Dite che possono essere aggiunti all'insalata? io nn saprei dire se la mia digestione è normale quando li associo, mi sembra tutto più difficile con i cereali.

Inoltre Shelton sconsiglia di associare amidacei e proteine.
Ciò detto cosa ne pensate delle seguenti combinazioni:

Legumi germogliati e cereali germogliati.
Frutta secca e cereali germogliati.

Approfitto per chiedere se quest'ultimi devono occupare una quantità limitata nella dieta in quanto molto proteici?
Voglio dire ce li consigliano perché vivi e ricchissimi di sostanze, o perché sono un'ottimo alimento transitorio in quanto appagano il palato e la coscienza?

Grazie
Avatar utente
da mauropud
#62048
Non esistono combinazioni alimentari corrette o meno: Ehret dice che il mischiare cibi e' innaturale e infatti solo gli umani lo fanno.
La combinazione ideale e' un solo tipo di frutta e/o verdura, tutto il resto non e' ideale per la digestione.

Se fai queste domande sembra che tu non abbia letto i libri di Ehret, requisito necessario per postare sul forum: se invece li hai letti rileggili e le risposte sono tutte li'.
Avatar utente
da swami863
#62053
L'unico consiglio che mi sento di dare è di non confondere intanto le scuole di pensiero, fare combinazioni di autori è la prima miscellanea dannosa :P

Questo è il sito di Ehret, non è Shelton e non è igienista :wink:
Cavolfiore e digestione

Perché quando mangio cavolfiore (crudo) mi […]

Ortopanoramica di Yang

https://www.arnoldehret.it/forum/viewtopic.php?f=4[…]

taglio il più corto che posso nelle spiegaz[…]

Salve a tutti, mi chiamo Andrea e cerco un confron[…]

Libri di Arnold Ehret