Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
da Evelyne
#89999
Approfitto di questo spazio messo gentilmente a disposizione per presentarmi e per salutare chi vorrà leggere.
Ho 58 anni, vado per i 59. Essendo sempre stata sovrappeso sin da bambina (merito di mia nonna che avendo patito la fame durante la guerra mi ha sempre ingolfato di cibo per la paura che in caso di guerra potessi morire d'inedia) ho sperimentato i regimi alimentari più diversi sin dall'adolescenza. Sono passata dalla macrobiotica rigorosa per 7 anni al vegetarianesimo fanatico e quindi all'onnivorismo più vorace. Ho fatto qualche digiuno, il più lungo di 40 giorni, traendone enormi benefici.
Ho avuto oscillazioni di peso dai 47 kg fino ai 117. Arrivata a questo peso assurdo, nel 2011, finalmente è scattato qualcosa e finalmente ho deciso di riprendere in mano le redini della mia salute. In passato avevo studiato tanto sull'alimentazione, ma non ho mai trovato delle risposte vere, profonde, logiche fino in fondo. Ho sempre mangiato pesando tutto e trattenendomi dal mangiare troppo, oppure escludendo rigorosamente alcuni cibi "dannosi" oppure ho mangiato senza limiti e senza interesse per la mia salute.
Quando finalmente ho deciso di dare una svolta (insieme a mio marito) mi sono rivolta a un nutrizionista: mio marito e io siamo dimagriti, ma con una dieta "assassina" con cereali a pranzo e proteine animali tutte le sere. Sic... L'unica cosa positiva è stata che abbiamo eliminato i latticini e mangiato verdure cotte o crude a tutti i pasti principali.
Sentivo che non andava assolutamente bene, che non era questa la strada della salute anche se avevamo perso peso in fretta. Il passo successivo è stato ridurre le proteine animali e acquistare solo frutta e verdura biologiche, da mangiare in grande quantità. Abbiamo eliminato il frumento mangiando solo farro, segale, miglio, un poco di grano saraceno.
Il fatto di mangiare solo prodotti biologici ha avviato una prima disintossicazione da veleni assortiti ed è stato un fattore importante per sentirsi meglio.
Due anni fa abbiamo eliminato completamente la carne. È stato un altro passo importante per sentirsi meglio (e sinceramente mi sento anche la coscienza un po' più a posto!).
Lo scorso inverno ho trovato qualche ricetta per degli smoothie e così abbiamo fatto qualche giorno di detox a base esclusivamente di centrifugati. È stato fantastico! Ci siamo sentiti benissimo!
Così, i primi di gennaio, ho deciso che volevo fare una cura disintossicante approfondita, ma non sapevo come fare, con solo smoothie non mi sembrava sostenibile a lungo. Ho trovato casualmente il pdf del libro sulla Terapia Gerson e così ho iniziato questo percorso disintossicante. La teoria è molto logica: tutte le malattie sono dovute all'intossicazione del corpo e all'edema delle cellule.
Mi ci sono buttata a capofitto, ho iniziato a fare una decina di centrifugati di mela-carota e mela-foglie verdi al giorno, a pranzo e cena insalata, passato di verdura, verdure cotte, patata. Frutta a piacere. Niente sale, solo olio di lino. Zero soffritti e simili. Cereali o legumi solo una volta alla settimana. Due clisteri di caffè al giorno. Ho perso dieci chili in tre mesi, mi sono sgonfiata come un palloncino. Mi sono sentita benissimo, malgrado le crisi di disintossicazione a volte anche pesanti. Ma le giornate in cui mi sentivo bene erano una meraviglia! Mai avuta tanta energia in vita mia, nemmeno a 20 anni! E inoltre finalmente ho avuto la sensazione di mangiare per nutrire il mio corpo con cibi salutari! E di mangiare in abbondanza! Fantastico! E zero sensi di colpa perché mangiavo troppo!
Ma come sostenere questo tipo di alimentazione per sempre? Gerson ha studiato questo regime per malati gravi. Io non sono malata grave. Cercavo qualche altra informazione, un regime alimentare salutare sensato da seguire per sempre...
Ho trovato questo forum per "caso" durante le mie ricerche. E ne sono infinitamente grata! Ho letto un po', alcuni articoli di Luciano, ci ho trovato una logica sensata. Ho acquistato il primo libro, Il sistema di guarigione della dieta senza muco, ed è stata una rivelazione! È il tassello mancante che ho cercato forse per tutta la vita!
Ora proseguo, insieme a mio marito, con una transizione alla nostra maniera, visto che in un modo o nell'altro siamo già su questo percorso.
Latticini (escluso saltuariamente lo yogurt autoprodotto) e proteine animali li abbiamo già eliminati. L'unico cereale (pseudocereale) usato saltuariamente è il grano saraceno. Lo zucchero sono anni che non lo usiamo. I legumi li preparo una volta al mese.
Non vedo l'ora di leggere gli altri libri di Ehret!
Ciao a tutti!
Vitamina C acido L-ascorbico

Ho eliminato i caffè che avevo ripreso a pr[…]

Ciao Davide! Ottimo! Con l'argilla prepara una bel[…]

pochi globuli rossi e anemia

salve ,mi ricollego al topic anche se datato ma se[…]

Ecco un articolo interessante: Non hai i libri […]

Libri di Arnold Ehret