Panoramica di Sofia

Lettura delle panoramiche per scoprire molte cose che altri dentisti non vedono.

Moderatori: luciano, O.P.T

Regole del forum
Chi desiderasse fare leggere la propria panoramica (OPT) deve postarla qui.
Chi non avesse precedentemente ottenuto soddisfazione riguardo alla propria opt può aprire un nuovo post in questa sezione allegando la sua OPT, chiedendo che sia rivista dal moderatore e collaboratore di questa sezione, aggiungendo ulteriori dati richiesti che sono:
* una buona panoramica recente che si veda bene tutta e non a pezzi
* nome di battesimo (deve essere vero, non un diminutivo, un vezzeggiativo, uno inventato o un soprannome!)
*data di nascita
* storia clinica generale e dentale con eventuali correlazioni temporali, cioè se dopo una certa cura dentale sono insorti problemi di salute.
* se sono state già fatte operazioni ai denti dopo aver fatto la opt
E' necessario scrivere in maniera ordinata, ogni punto deve essere un paragrafo con uno spazio fra l'uno e l'altro.
Resta inteso che argomenti differenti dalla richiesta di una lettura della panoramica verranno cancellati, per mantenere razionalità nella sezione.
Avatar utente
Sofy98
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: 7 luglio 2019, 19:07
Località: Cassola

Buonasera, scrivo per comunicare che finalmente, il 20 di dicembre, vedrò un nuovo dentista , che sembra avere una visione più ampia circa il rapporto denti- corpo , rispetto a quella del mio attuale dentista.
Ci tenevo però a chiedere una cosa che mi incuriosisce molto. Esiste un legame diretto tra denti del giudizio e nervo vago? Ho letto che questo nervo collega testa a stomaco , milza e intestino, e avendo emicrania , pesantezza del capo , nausea, reflusso gastrico e inappetenza 24h/24 ( sintomi , soprattutto alla testa, che mentre mi massaggio il collo in corrispondenza del nervo vago diminuiscono ), mi chiedevo se magari questo nervo potesse avere una connessione diretta con i giudizi.
Ad ogni modo spero che questo nuovo dentista sappia aiutarmi . Sono anche in attesta dell’ esito dell’ esame del microbiota intestinale, per vedere se ho disbiosi.

Di nuovo molte grazie
Con affetto
Sofia
Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 581
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Questo tipo di tossiinfezioni vanno a colpire spessissimo il sistema nervoso autonomo e quindi anche il vago.
Da qui sintomi strani e inspiegabili e diagnosi nebbiose.

Considera che i denti ci mettono la loro parte ma normalmente sono importanti cause sommatorie.
Infezioni virali , pesticidi, antigermoglianti, metalli pesanti, parassitosi,vaccini,farmaci etc contribuiscono in gruppo a sballare letteralmente il sistema nervoso.
In casi lievi la procaina è curativa, altrimenti bisogna iniziare una bonifica dentale,alimentare e di stile di vita per liberarsi soprattutto dalla chimica che ci circonda in maniera spaventosa.
Se Greta sapesse non se la prenderebbe solo col riscaldamento!
Avatar utente
Sofy98
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: 7 luglio 2019, 19:07
Località: Cassola

Grazie infinite! Io per ora sto facendo anche sedute di chelazione ionica per eliminare metalli pesanti dal corpo, ma a causa dei dolori estremi e continui prendo molti antidolorifici, che ovviamente intossicano il corpo. È un circolo vizioso. Grazie ancora per la risposta. Attendo con ansia il 20 Dicembre.
Buona giornata
Sofia
Avatar utente
Sofy98
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: 7 luglio 2019, 19:07
Località: Cassola

Buon sabato !
Ci tenevo ad aggiornarvi circa la mia situazione, che purtroppo non migliora minimamente:(
Ad oggi pesantezza del capo e bruciore alla testa e stanchezza mentale cronica sono estremamente forti .. ieri ho visto un nuovo dentista, che ha una visione più aperta del precedente. Lui non vede infezioni dietro al 38, ma un’ ombra ha detto. Una sorta di vuoto . Mi toglierà il 38 a fine gennaio e pulirà la zona retrostante molto bene, ha detto. ( come da me richiesto , sotto vostro consiglio ).
Mi ha fatto test EAV e ha detto che sono totalmente scarica e ho l’ intestino in tilt . Non appena avrò gli esiti del test del microbiota glielo girerò perché è curioso.
Ora devo solo pregare che questo dente sia la causa dei miei problemi alla testa, perché altrimenti non saprei più a chi rivolgermi. Sono totalmente disperata!
Grazie ancora
Sofia
Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 581
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Già che abbia visto una zona vuota è un passo grosso per un dentista!
Secondo passo che te lo leva! Miracolo!
Solo che rimango perplesso....
Ti fa il test di elettroagopuntura, vede un intestino problematico ( bastava che raccontassi i tuoi sintomi per capire che una disbiosi c'è) e col test non vede il problema dentale?
Sono due le cose.
O io ho toppato con la mia diagnosi.
Oppure lui non sa testare.

E adesso? Mistero
Avatar utente
Sofy98
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: 7 luglio 2019, 19:07
Località: Cassola

Ma con il test EAV si sarebbe visto il problema dentale ? Perché mi ha solo voluto testare l’ intestino ha detto, perché appunto insospettito dai miei sintomi. Mi ha testato le punte delle dita x controllare l’ intestino ha detto. Io non ne capivo nulla quindi chiedo a lei.
Grazie
Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 581
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Certo che si, è una delle metodiche più precise.
Si può vedere la zona dentale, la gravità e che problemi crea, ad esempio se ti disturba il vago.
Per quella che non capisco.....
Avatar utente
Sofy98
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: 7 luglio 2019, 19:07
Località: Cassola

Caspita ! Non sapevo ! A questo punto non resta che toglierlo e vedere che succede!
Avatar utente
Sofy98
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: 7 luglio 2019, 19:07
Località: Cassola

Buon anno a tutti!
Il mio inizia male, ricoverata all’ ospedale per L’ estremo dolore (bruciore) costante alla testa, la pesantezza e stanchezza mentale cronici e L’ inappetenza e nausea. Purtroppo, salvo visita agli occhi e gastroscopia, non sanno che esami farmi, avendo già fatto visite neurologiche a gogo. Nessuno sta prendendo in considerazione i denti, ma io non voglio demoredere e spero che a febbraio (quando verrà estratto il 38 e pulita la zona retrostante e in seguito tolti anche gli altri) le cose inizino a migliorare. Ad oggi mi trovo a piangere dal dolore da mattina a sera e a vivere , come vi dicevo, a testa in giù:( un calvario.
Volevo sapere: può centrare con i denti il fatto che schiacciando determinati punti del collo (per esempio sotto le orecchie , dietro quest’ultime ) io abbia un beneficio alla testa? Idem se massaggio energicamente il cuoio capelluto.. sento come se tutti i nervi della testa si rilassassero e come se i flussi bloccati ricominciassero a circolare meglio alla testa. Anche la nausea migliora stando a testa in giù e premendo collo e testa. Sento lo stomaco rilassarsi. Possono i denti del giudizio avere una stretta correlazione con il nervo vago , ad esempio? Qui i medici ridono quando faccio queste domande, ma io sto talmente male che cerco tutti i possibili collegamenti.
Ringrazio per la vostra pazienza e disponibilità
Sofia
Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 581
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Auguri anzi auguroni!
Certo che può avere relazione col vago una problematica ai giudizi.
Leggiti il libro e le considerazioni di Ernesto Adler,uno di quei dentisti che ha spiegato chiaramente dopo una vita di lavoro tutte le problematiche delle infezioni degli ottavi.
Un pioniere da ammirare e studiare.
Ma non ce la fai a fartelo togliere prima?
Avatar utente
Sofy98
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: 7 luglio 2019, 19:07
Località: Cassola

Grazie di cuore! Purtroppo prima non è possibile, poiché tornerà dalle ferie fra 10 giorni e ha l’ agenda di gennaio piena . Qual’ è il titolo del libro di cui mi parlava?
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13289
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Credo che OPT si riferisca a questo libro:

Terapia Neurofocal Dental di Ernesto Adler

Qualcosa trovi qui in italiano:

Terapia neurofocale dentale (Ernesto Adler, 1983)
Avatar utente
Sofy98
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: 7 luglio 2019, 19:07
Località: Cassola

Grazie mille davvero
Avatar utente
Sofy98
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: 7 luglio 2019, 19:07
Località: Cassola

Salve, oggi ho tolto il dente 38 e sotto c’ era infezione e una cavitazione. Hanno pulito bene la zona , grattando bene l’ osso. Per ora la mia testa è pesante e stanca come sempre, così come la vista. Se ci dovessero essere dei miglioramenti in genere dopo quanto tempo si vedono?
Sono un po’ preoccupata
Grazie in anticipo
Sofia
Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 581
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Bene bene, finalmente ti hanno operata e è stata confermata la mia diagnosi.
A questo punto dovresti pian piano migliorare
Anche se il lavoro non è stato fatto bene ci saranno dei cambiamenti.
Ricorda che è molto importante far pulire e drenare la ferita ogni 5-7giorni per ottenere un risultato duraturo e fare infiltrazioni di procaina in zona.
Incrocia le dita e vai avanti!
Rispondi
  • Informazione