OPT DAVIDE

Lettura delle panoramiche per scoprire molte cose che altri dentisti non vedono.

Moderatori: luciano, O.P.T

Regole del forum
Chi desiderasse fare leggere la propria panoramica (OPT) deve postarla qui.
Chi non avesse precedentemente ottenuto soddisfazione riguardo alla propria opt può aprire un nuovo post in questa sezione allegando la sua OPT, chiedendo che sia rivista dal moderatore e collaboratore di questa sezione, aggiungendo ulteriori dati richiesti che sono:
* una buona panoramica recente che si veda bene tutta e non a pezzi
* nome di battesimo (deve essere vero, non un diminutivo, un vezzeggiativo, uno inventato o un soprannome!)
*data di nascita
* storia clinica generale e dentale con eventuali correlazioni temporali, cioè se dopo una certa cura dentale sono insorti problemi di salute.
* se sono state già fatte operazioni ai denti dopo aver fatto la opt
E' necessario scrivere in maniera ordinata, ogni punto deve essere un paragrafo con uno spazio fra l'uno e l'altro.
Resta inteso che argomenti differenti dalla richiesta di una lettura della panoramica verranno cancellati, per mantenere razionalità nella sezione.
Rispondi
Avatar utente
Dave86
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: 10 settembre 2019, 19:54
Località: Parma

Buonasera,

Mi chiamo Davide e sono nato nell'86. Da circa 9 seguo un alimentazione tendente al crudismo.

Nel Febbraio 2018 inizio a soffrire di un forte nevralgia del trigemino dovuta a una carie sul molare nr.5.

Una volta effettuata la devitalizzazione, sparisce il dolore forte (scosse) e sembra essere tutto regolare.

Nei mesi successivi inizio ad avvertire uno strano mal di testa e un dolore sordo nelle zone del trigemino. Contestualmente inzio a soffrire d'ansia generalizzata e calo di concentrazione.

A Ottobre 2018 richiedo l'estrazione del dente devitalizzato in quanto presentava una leggera zona scura dalla TAC.

Dopo l'estrazione i sintomi restano tali, tuttavia inizio a sentire forte infammazione dietro l'occhio dx con anche gonfiori sopraccigliari.

Ad Aprile 2019 cambio dentista e procedo con la bonfica della cavitazione. Dalla TAC 3D si notava un bel buco nell'osso con zone scure.

A Ottobre 2019 rifaccio il controllo sul sito di estrazione, sembra che l'osso si sia ben rimarginato e le zone scure sparite. Noto unico miglioramento dietro all'occhio.

Sempre a Ottobre 2019 estraggo anche l'ottavo DX in quanto definito problematico.


Ad oggi ho fatto circa 5 iniezioni di procaina sul nr. 5 e 2 iniezioni sull'ottavo.

I sintomi sono rimasti circa gli stessi: mal di testa, nevralgia non forte (ma costante) al volto, sensazione di testa tappata dal lato dx, gonfiore sopraccigliare, vista storta da vicino, perdita del senso di posizione del volto.

Non so più cosa fare e la qualità della mia vita è decisamente peggiorata. Da persona solare sono passato ad essere sempre intontito.


Le visite neurologiche che ho fatto non hanno riscontrato nulla, nemmeno la risonanza.
Non prendo farmaci ma purtroppo ho ripreso a fumare da circa 1 anno.

Ho provato l'agopuntura (4-5 volte) e ad insistere con il crudismo ma la zona sofferente sembra non rispondere.

Grazie mille per l'attenzione e per il lavoro che state portando avanti!

(dimenticavo, la panoramica allegata è stata fatta due settimane fa)

Davide
Allegati
IMG-0001-00001-CUT1.jpg
IMG-0001-00001-CUT1.jpg (107.18 KiB) Visto 478 volte
Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 581
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Ciao Davide,
il tuo è un caso frequente, molto più di quello che ci si possa immaginare.
Molte persone hanno la stessa problematica tua che riguarda la seconda branca del trigemino, il drenaggio linfatico della zona e i seni mascellari.

Tutto è partito da una osteite del 25 che ha camminato nell'osso , ha raggiunto la membrana del seno mascellare e purtroppo, forse per pulizie non sufficienti, ha intaccato anche il 16.

La zona è stata martoriata più volte ma non è stata pulita bene per cui dopo il primo eclatante risultato si è cronicizzata e ora che si è focalizzato anche il 16 è destinata a ripeggiorare con i sintomi che hai.

Cosa ti posso consigliare?
Solo di fare una buona bonifica della zona del 25 insieme a quella del 26, significa che dovrai togliere anche quello.
contemporaneamente devi ripulire il seno mascellare in modo che non reinfetti il sito dentale, per esempio con dell'antibiotico per areosol.

Se non sei convinto del 16 fattelo aprire e lo troveranno sicuramente in pulpite cronica, cioè mezzo morto.

Immagino che il mio parere sia come una secchiata di acqua gelida in faccia ma ti dico ciò e tu decidi di tua volontà, io sono solo delle lettere appoggiate su uno schermo del computer.

un saluto da OPT!
Avatar utente
Dave86
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: 10 settembre 2019, 19:54
Località: Parma

Ciao OPT,

Grazie mille per la risposta, in effetti qualche dubbio sul 16 lo avevo.. Se tocco sulla guancia in prossimità del dente sento dolore.

Quindi mi consiglieresti di togliere il 16 e di ripulire ancora il 15 (dove ho già fatto la cavitazione)?

C è modo di vedere l'infiammazione del 16 dalla lastra? Dal test di vitalità fatto a Settembre non dava alcun segno.

Non che non mi fidi ma visto che dovrei rimanere senza due denti vorrei andare a colpo sicuro questa volta..

Del 17 cosa ne pensi? Il giudizio che ho tolto era praticamente sovrapposto alle radici del 17.

Grazie ancora!

A presto,
Davide
Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 581
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

La lastra a volte serve a poco.
Ma già il fatto che tu senta dolore in zona e che il dente non dia segni di vita è molto indicativo ,se hai dubbi fatti aprire il dente per confermare una pulpite cronica prima di estrarlo.
In caso positivo estrailo ripulendo la zona del quinto.
Attenzione che se toppano la pulizia anche stavolta rischi di perdere in futuro i denti vicini.

Statt accuort
Avatar utente
Dave86
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: 10 settembre 2019, 19:54
Località: Parma

Ciao OPT,

Allora grazie per il consiglio.

Il 16 mi fa male al tatto in alto, ma dal test di vitalità risultavano vivi sia il 16 che il 17 (mi ero espresso male nel messaggio precedente).

L'8 di Gennaio ho la visita e speriamo che trovino qualcosa.

A questo punto non mi interessa più di certo tenermi i denti, la mia unica preoccupazione è che appunto non trovino niente e a quel punto rimanere nel dubbio e con gli stessi sintomi.

Speriamo questa volta in un po di fortuna, altrimenti mi toccherà ricontrollare la zona del 18 ma sarebbe strano in quanto i sintomi iniziali sono partiti tutti dopo la devitalizzazione ed estrazione del 15.

Grazie di cuore e auguri,
Davide
Avatar utente
Dave86
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: 10 settembre 2019, 19:54
Località: Parma

Ciao Opt,

Oggi ho finalmente fatto l'intervento, mi hanno trovato ancora osteite sul 15 e infezione sotto il 16!

Ora vediamo come va nei prossimi giorni.. Nel frattempo ti ringrazio ancora!

A presto,
DAVIDE
Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 581
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Grazie a te che mi hai dato fiducia, buona guarigione
Rispondi
  • Informazione