Enteroclismi

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum
1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Rispondi
Laila

Ciao mi chiamo laila e sono una nuova iscritta, il motivo dell iscrizione è stata la passione per la dieta senza muco e per avere qualche informazione in più per quanto riguarda gli enteroclismi. Io soffro di colon irritabile e L anno scorso mi sono convinta a fare gli enteroclismi all iniziò tutto bene ma poi ho un po’ esagerato facendono per 3 giorni consecutivi 3 al giorno con 2 litri di acqua e uno con limone, dopo il terzo sento come una sensazione di muscoli che mi tirano anche quelli delle braccia, da allora non riesco a mangiare quasi nulla che mi da fastidio e sto male, mi provoca vulvodinia e sfintere anale contratto con mal di schiena. Ma la cosa ha aggravato dopo aver assunto uno spicchio di aglio crudo e non sono riuscita a darmi una spiegazione mi sapete aiutare? Ho esagerato? C’è qualcuno che ne ha fatti così tanti?
Grazie a tutti
Scusate la lunghezza del messaggio
Rispondi
  • Informazione