Un molare scheggiato e scurito

Purtroppo ci sono e sono tanti ed è opportuno che vengano resi noti.

Moderatori: luciano, O.P.T

Rispondi
Avatar utente
Carla2
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 12 aprile 2021, 16:56
Località: Veneto

Un molare scheggiato e scurito

Messaggio da Carla2 »

Buongiorno,

scrivo su questo forum per chiedere consiglio su alcuni problemi dentali.
Ho un molare (il primo superiore sinistro) scheggiato e leggermente cambiato di colore. E' già stato pretrattato parecchi anni fa per un'otturazione per una carie. La scheggiatura purtroppo è interdentale e il dente non mi fa male. Mi fa male solo masticando.

Ho già contattato 2 dentisti biologici nella mia regione e mi sembrano troppo drastici: hanno detto che il dente dovrebbe essere morto e che si può o devitalizzarlo o estrarlo. Entrambe mi sembrano soluzioni estremamente drastiche e vorrei avere altre soluzioni.

Mi sono documentata e so molto bene che le carie non sono irreversibili, ma si possono invertire. Cosa dovrei fare ora per ricostruire questo dente?


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 682
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Re: Un molare scheggiato e scurito

Messaggio da O.P.T »

Prima di decidere tu cosa vuoi fare dovresti capire cosa ha il tuo dente, è lui che decide.
Se il nervo è oramai compromesso hanno ragione i dentisti.
Se il dolore è invece gengivale o iniziale puoi provare a farci fare una medicazione e vedere come va per provare a salvarlo.
Avatar utente
Carla2
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 12 aprile 2021, 16:56
Località: Veneto

Re: Un molare scheggiato e scurito

Messaggio da Carla2 »

Il dente non mi fa male e nemmeno la gengiva. Il dente è diventato sensibile a seguito della scheggiatura, ma solo quando mastico, per cui mastico dall'altro lato.

Mi è venuto in mente però che questo dente è stato traumatizzato perchè è stato uno degli appoggi per l'espansore palatale.

Cosa intendi per "medicalizzazione"? I dentisti che ho contattato fino a ora non ne parlano, vogliono direttamente passare alle soluzioni menzionate sopra. Ma perchè devitalizzazione (cioè togliere vita al dente e quindi sensibilità) se il dente non mi fa male? Come al solito, come già successo nel passato, mi si vuole rifilare un trattamento altamente invasivo e poi successivamente dovrei scoprire più avanti che c'erano soluzioni molto meno invasive.

Siccome a quanto pare mi devo arrangiare da sola con questa medicazione cosa dovrei fare? Sono utili gli sciacqui con olio di cocco (il cosiddetto oil pulling)? C'è qualcosa altro? Il parere di una persona più esperta di me è molto prezioso. grazie
Avatar utente
O.P.T
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 682
Iscritto il: 24 dicembre 2015, 16:34
Località: italy

Re: Un molare scheggiato e scurito

Messaggio da O.P.T »

Devi provare a fare riparare le scheggiatura in maniera semplice, con dell otturazione bianca adesiva.

È una cosa temporanea probabilmente ma servirà a vedere se puoi usare quel dente o no.

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti