Ciao a tutti!

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum
1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
moonlight
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 10 ottobre 2007, 6:00
Località: Modena
Contatta:

Da oggi ci sono anch'io! Mi chiamo Valentina e ho 30 anni. Seguo il forum a periodi alterni da 1 anno circa. Vi ho conosciuti l'anno scorso quando, a seguito di un periodo difficile da un punto di vista fisico e psicologico, sono ricorsa all'aiuto di un medico naturopata milanese. Dopo una serie di controlli il risultato è stato disbiosi. Ero arrivata a rintanarmi in casa, con doloretti vari e morale sotto i piedi. Detto fatto: eliminato glutine, latticini e carni rosse. Aumentato il consumo di frutta e verdura e integrato con prodotti fitoterapici e sono rinata! Le persone che mi vedevano dopo qualche tempo mi dicevano che ero luminosa. E' cambiato anche molto il mio atteggiamento di chiusura agli altri.

Purtroppo le brutte abitudini sono dure a morire e ho ripreso ad alimentarmi in modo sbagliato. A tutt'oggi non mangio carni rosse, soprattutto di maiale. Prevalentemente carne di tacchino/pollo due volte a settimana e pane/pasta di kamut che mi da meno fastidio. Ultimamente ho ricominciato a sentire forte desiderio di latticini e ci sono cascata.

I segnali che il mio corpo m'invia sono, però, chiari ed inequivocabili, sono arrivata a sentirmi male solo passando nell'area carni dei supermercati e sento il bisogno di mollare tutte queste schifezze che ho accumulato dentro di me. Parallelamente ho finalmente iniziato a seguire un percorso di studi sulle terapie energetico-vibrazionali e un percorso spirituale personale che è diventato il motore della mia vita. Sono convinta che essendo materia, oltre che spirito, bisogna che impari a gestire al meglio le risorse che questo corpo mi offre.
Sto aspettando il libro di Ehret per leggerlo ed iniziare a praticare, nel frattempo cerco di ricominciare a nutrirmi in modo più consapevole e corretto e riprendere una dieta di transizione eliminando carne, uova e latticini del tutto.

Questo tanto per iniziare! :D Concordo con voi che avere un forum in cui poter porre domande e confrontarsi su quello che accade nel nostro corpo sia un'ottima spinta motivazionale e un supporto indispensabile, quindi spero di poter postare presto nelle altre sezioni anche le mie esperienze.

Ringrazio fin d'ora tutti coloro che si prodigano nel dare consigli e appoggio ai novellini come me, sono convinta che donare le proprie esperienze sia di aiuto e stimolo non solo a chi le riceve ma anche a chi le da. :wink:
Avatar utente
dearaw
Newbie
Newbie
Messaggi: 35
Iscritto il: 12 settembre 2007, 6:00
Località: Marsala

Ciao Valentina,

benvenuta :) Dea xoxoxo
Avatar utente
doppiopp
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 105
Iscritto il: 28 giugno 2007, 6:00
Località: Agliana - PT

Benvenuta anche da parte mia Valentina, vorrei metterti al corrente di un incontro che si terra il giorno 20/10/2007 presso sesto fiorentino FI, se ti può interessare vai nel forum alla sezione "incontri ehretisti" incontro in Toscana.
Ciao ancora e tieni duro.
Avatar utente
moonlight
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 10 ottobre 2007, 6:00
Località: Modena
Contatta:

Grazie a tutti per l'accoglienza! :D

All'incontro del 20 non potrò partecipare, sarò a Roma per un Seminario, magari ad uno dei prossimi! :wink:

Nel frattempo vorrei fare una domanda: da circa 3 anni sento il bisogno di bere un bicchiere di spremuta di pompelmo a colazione, quindi, mi chiedo, il pompelmo può avere le stesse caratteristiche scioglimuco del limone? :roll:
Gesù disse: Colui che conosce tutto, ma ignora se stesso, è privo di ogni cosa (Vangelo di Tommaso)
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

Ciao carissima Valentina,
benvenuta nel forum innanzitutto.
La tua storia è molto simile a tante altre perchè al giorno d'oggi chiunque soffre o ha sofferto di patologie legate all'alimentazione (quasi tutte in pratica le patologie sono legate al cibo).
Hai già fatto un buon percorso ed acquisito una certa consapevolezza di ciò che significa mangiare certe cose. Io però oltre alla carne, latticini non sottovaluterei lo zucchero bianco raffinato che è uno dei peggiori cibi in assoluto e che causa dipendenza...A tal proposito puoi leggere questi:
Clicca qui.
Clicca qui.
Clicca qui.
Clicca qui.

In attesa di leggere il fantastico libro che ti aprirà un mondo nuovo fatto di salute e serenità leggi questi articoli e sul forum, ci troverai moltissime cose interessanti.
moonlight ha scritto:Ringrazio fin d'ora tutti coloro che si prodigano nel dare consigli e appoggio ai novellini come me
I cosiddetti novelli (come dici tu) secondo me sono il motore del forum, che danno spinta e che insegnano tanto anche a chi è più esperto...quindi grazie di esserci... :D
Un bacio....Fabio.
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
moonlight
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 10 ottobre 2007, 6:00
Località: Modena
Contatta:

Ciao Fabio, saluti a te ed alla tua splendida isola, sono innamorata persa della Sicilia!! :wink:

Per lo zucchero raffinato con me sfondi una porta aperta, sono anni che uso solo zucchero di canna integrale, ma visto che bevo caffè amaro (ho letto anche del caffè, ho diminuito ad una sola tazza al giorno per ora), non mangio dolci, al più un gelato di soia non confezionato al mese ed evito come la peste cibi confezionati direi che, almeno per quello sono a posto!! Oddio, mi mancheranno il cannolo al cioccolato e le granite al limone che mangio quando vengo dalle tue parti, ma non si può avere tutto nella vita!! :wink:
Gesù disse: Colui che conosce tutto, ma ignora se stesso, è privo di ogni cosa (Vangelo di Tommaso)
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

moonlight ha scritto:Ciao Fabio, saluti a te ed alla tua splendida isola, sono innamorata persa della Sicilia!! :wink:
Allora quando ti va tornaci, fammi sapere e ti farò fare un bellissimo giro panoramico...:D
moonlight ha scritto:Per lo zucchero raffinato con me sfondi una porta aperta, non mangio dolci, al più un gelato di soia non confezionato al mese ed evito come la peste cibi confezionati direi che, almeno per quello sono a posto!!
Benissimo, molto brava sono contento...sai a volte mi dimentico che possa esserci gente molto sveglia...:lol:
moonlight ha scritto:Oddio, mi mancheranno il cannolo al cioccolato e le granite al limone che mangio quando vengo dalle tue parti, ma non si può avere tutto nella vita!! :wink:
A me ormai non più, anzi quando li vedo mangiare agli altri mi dico: "ma quanto ero stupido???" :wink:

Per quanto riguarda il pompelmo è anch'esso un ottimo scioglimuco...
kisssssss
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

moonlight ha scritto:Gesù disse: Colui che conosce tutto, ma ignora se stesso, è privo di ogni cosa (Vangelo di Tommaso)
Bellissima frase...sono perfettamente daccordo.
Kisssssss
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
yapis
Newbie
Newbie
Messaggi: 19
Iscritto il: 29 settembre 2007, 6:00
Località: Belluno

Ultimamente ho ricominciato a sentire forte desiderio di latticini e ci sono cascata.
Ciao e bentrovata!
Da novellina posso portarti la mia esperienza che non sò se possa aiutarti.
Comunque io adoro-avo,la Guinness,ogni sabato verso le 13 andavo nel mio pub preferito per bere una pinta,questo per mesi,finchè un giorno all'improvviso ho sentito la necessità di eliminare gli alcolici e bere solo acqua,dopo due mesi son tornata al pub con un amico che mi era venuto a trovare da Torino,al momento di scegliere cosa prendere mi son detta: "Ma si prendo una guinness che mi piace tanto!".....Pausa.....è scattato qualcosa dentro di me che mi ha fatto riflettere e mi son chiesta: Ma stò ordinando una Guinness perchè ho veramente voglia di berla o perchè ogni volta che entravo in questo pub bevevo la birra e il mio cervello ha associato le due cose?
Beh,la risposta giusta era la seconda,e ho preso un bicchiere d'acqua...ho fatto lo stesso procedimento con le patatine fritte che mi piacevano tanto..e ha funzionato,alla fine,almeno per me è così,ho visto che bevevo o mangiavo cose solo per abitudine...
Scusa per il discorso contorto..... :oops: :?
Un abbraccio
katia
La mente-mente,libera la mente e liberamente vivrai...
Avatar utente
aran
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 444
Iscritto il: 24 settembre 2007, 6:00
Località: Salerno

Ah, la Guinness... nel 2000 ho viaggiato per un mese in Irlanda ed è stato uno scontro all'ultimo sorso che ho vinto alla grande! Ora, però, mi faccio anch'io il valido ragionamento che hai esposto, Moonlight, e mi trovo molto bene, soprattutto quando vedo che i risultati sono positivi ed incoraggianti. Non bevo birra (solo un po' di vino a pranzo, giusto due dita per il momento, ma riesco spesso a farne a meno) da quando ho iniziato la dieta Ehret e sono contento, anche perché sono intollerante all'alcool.
Tuttavia, confesso che se dovessi trovarmi difronte alla birra Pietra, una birra corsa fatta con le castagne, ma di difficile reperibilità in quanto soggetta a scadenza, mi troverei in difficoltà!
Avatar utente
moonlight
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: 10 ottobre 2007, 6:00
Località: Modena
Contatta:

Ciao Katia, grazie per la tua esperienza! In effetti constato spesso che il desiderio di mangiare certi cibi dipende da una forma mentale, probabilmente dovuta in gran parte all'abitudine e al fatto che mangiamo senza consapevolezza. E' per questo che penso importante lavorare anche e soprattutto sull'attenzione a ciò che ci spinge verso determinate cose, per sciogliere quei riflessi condizionati dovuti all'aver agito sempre in preda ad impulsi di cui non ci accorgiamo e che fatichiamo a controllare.

Anch'io adoro la Guinness, non sono mai stata una gran bevitrice di alcool, ma ogni tanto una pinta la bevo, bisognerà lavorare molto anche su questo, ma interventi come il tuo mi aiutano a focalizzare cosa è giusto per me, quindi grazie mille! :wink:
Per me il bicchierone di spremuta di pomplemo appena alzata è irrinunciabile!! Adoro quel sapore asprigno che mi rimette in sesto il cavo orale dopo la nottata e penso che il mio bisogno inconsapevole di iniziare a berlo si stato un segnale forte del mio corpo verso una certa direzione. Comunque da qualche giorno ho preso ad associare anche il limone, magari spostando il pompelmo a metà pomeriggio, ad accompagnare lo spuntino con la frutta, rigorosamente lontano dai pasti. :wink:
Gesù disse: Colui che conosce tutto, ma ignora se stesso, è privo di ogni cosa (Vangelo di Tommaso)
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

Anch'io ho sempre gradito la spremuta di pompelmo, ma a fine agosto ho scoperto il piacere di mangiare il pompelmo rosa cosi' com'e', come un arancio: buonissimo! :D
Adesso ne mangio quasi uno al giorno, e devo dire che e' anche molto soddisfacente: "riempie" parecchio.
Anch'io 4-5 anni fa bevevo guinness, poi ho cambiato gusti e ora con l'abbattimento delle quote alcoliche mi permetto saltuariamente una pinta di ale o lager.
Un'altra cosa a favore del pompelmo: da queste parti e' difficile trovare arance o mandarini buoni, ma i pompelmi finora li ho trovati sempre ottimi! :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

mauropud ha scritto:ho scoperto il piacere di mangiare il pompelmo rosa cosi' com'e', come un arancio: buonissimo! :D
Adesso ne mangio quasi uno al giorno, e devo dire che e' anche molto soddisfacente: "riempie" parecchio.
quoto ... pompelmo rosa, mapo e altri agrumi li mangio a morsi come frutta, il limone e il lime invece li riservo per spremute


Benvenuta!!
Rispondi
  • Informazione