Categorie: Senza categoria

L’aceto di mele biologico non pastorizzato, non filtrato è una fonte di potassio organico

Sappiamo che il potassio è un elemento estremamente importante per le varie funzioni del corpo in particolare per il corretto funzionamento pompa sodio potassio di ogni singola cellula. Molti alimenti naturali lo contengono in quantità variabili, ma il modo di assumerlo a sufficienza in forma molto facilmente assimilabile è senz’altro tramite l’aceto di mele.

Tuttavia, questo è importante che lo tieni presente ogni volta che volessi acquistarlo allo scopo di farti scorta di un buon potassio organico che il corpo possa assimilare senza difficoltà devi assicurarti che sia:

  • biologico
  • non pastorizzato e
  • non filtrato

Se non ha tutte le qualità di cui sopra hai solo un condimento gradevole per le tue insalate ma senza proprietà curative. Nemmeno se fosse bio, se è anche pastorizzato. Quando ci si riferisce a questo genere di alimenti, pastorizzato equivale a morto, senza proprietà vitali.

Le proprietà salutari dell’aceto di mele

L’aceto di sidro di mele naturale (non distillato, non pastorizzato e non filtrato) può essere definito uno dei cibi più perfetti della natura, se ottenuto da mele biologiche tritate fresche e quindi lasciato maturare naturalmente.

È meglio lasciarlo maturare in botti di legno, poiché il legno sembra “stimolare” la fermentazione naturale. L’aceto di sidro di mele naturalmente maturato dovrebbe essere di un bel colore brunastro e se osservato controluce si potrebbe vedere una piccola formazione di sostanze simili a ragnatele che chiamiamo “madre”. L’aceto di sidro di mele maturato naturalmente di solito mostrerà la “madre” sul fondo della bottiglia.

L’odore dell’aceto naturale di mele, dovrebbe essere pungente.

Perché l’aceto di mele naturale integrale, è quasi scomparso?

Una volta i coltivatori di mele si facevano l’aceto di mele per proprio uso e consumo, e ovviamente non lo pastorizzavano. Si tentò anche di venderlo nelle drogherie, ma non ebbe molto successo in Italia, dove culturalmente si era più propensi ad usare l’aceto di vino, mentre nei paesi anglosassoni l’aceto di mele non pastorizzato e non filtrato era abbastanza diffuso. Ma alla fine fu sostituito da quello pastorizzato e filtrato, ed è così che è stato reintrodotto in Italia.

La colpa della scomparsa dell’aceto naturale di sidro di mele nei supermercati è da attribuire al grande pubblico e ai produttori di aceto. La maggior parte delle persone compra il cibo con gli occhi e non con la consapevolezza dell’alimentazione.

I produttori di aceto non sono riusciti a illuminare il pubblico su quali potenti qualità salutari sono contenute all’interno dell’aceto di mele naturale.

Perché? Perché la maggior parte di loro non aveva la minima conoscenza delle proprietà salutari dell’aceto di mele. Hanno prodotto quell’aceto che il pubblico richiedeva. Hanno semplicemente colmato il divario fra la domanda e l’offerta.

Potenti qualità salutari rimosse

Non si possono incolpare completamente i produttori di aceto. Non sono nutrizionisti, né biochimici. La loro attività è dare ai clienti ciò che vogliono. La maggior parte delle persone acquista l’aceto per aromatizzare i loro cibi. Alcune donne lo acquistano per sciacquare i capelli dopo lo shampoo, per rendere i capelli più docili e facili da gestire. Alcuni lo aggiungono all’acqua per lavare i vetri, inoltre è un ottimo deodorante.

Sia il pubblico generale che i produttori di aceto sono stati nel buio più totale per quanto riguarda le potenti qualità salutari dell’aceto di sidro di mele naturalmente maturato e non filtrato.

Al contrario di quanto afferma oggi la scienza, l’ignoranza non è sempre felicità. Quando la maggior parte delle persone vede l’aceto di sidro di mele naturale con il colore scuro e la madre a forma di ragnatela che fluttua nella bottiglia, ha reazioni sgradevoli riguardo ad esso. Alcuni addirittura pensano che sia andato a male.

Il “grande pubblico” (in genere costituito da persone alquanto inconsapevoli e suscettibili ai messaggi pubblicitari e alle menzogne mediatiche) è stato educato e sottoposto al lavaggio del cervello per desiderare che tutto ciò che acquistano abbia una perfetta e gradevole apparenza.

Per soddisfare questa esigenza, l’aceto deve essere di colore brillante e privo della madre, l’orribile ragnatela, e questo è il motivo per cui i produttori distillano l’aceto.

Nel processo di distillazione, l’aceto viene trasformato in vapore, tutti gli enzimi vengono distrutti e i minerali vitali e organici come potassio, fosforo, sodio, magnesio, zolfo, ferro, rame, fluoro, silicio e molti altri potenti oligo-elementi rimangono sul fondo del distillatore come scorie.

La distillazione distrugge anche il potente acido malico naturale che è così importante per combattere le tossine del corpo.

Puoi chiaramente vedere come reagisce il grande pubblico, con la sua ossessione per i cibi attraenti e belli da vedere.

Quei produttori di aceto di sidro di mele che hanno deciso di vendere il loro prodotto solo a scopo di lucro, hanno emesso una condanna a morte contro l’aceto di sidro di mele sano, e portato a maturazione con metodi naturali.

Il pubblico ha ottenuto ciò che vuole: aceto di sidro di mele, bello a vedersi, ma morto.

Per soddisfare questa domanda di prodotti esteticamente belli, altri strani aceti hanno cominciato ad apparire sugli scaffali dei supermercati. Uno di questi è l’aceto di malto, un aceto raffinato e lavorato. È chiaro, dall’aspetto bianco e apprezzabile da parte del pubblico. Anche se ha il sapore di aceto, non ha però le qualità dell’aceto di mele naturale.

Poi è arrivata la vera tragedia: dal catrame è stata prodotta un imitazione di aceto. E’ bianco, puro e sa di aceto. Attualmente questo è il più venduto di tutti gli aceti nei supermercati nei paesi anglosassoni. È più economico dell’aceto distillato o dell’aceto di malto. Si può stare certi che questo aceto sintetico prima o poi arriverà sugli scaffali dei supermercati italiani, se non è già arrivato in alcuni.

Non c’è molto di positivo da dire a riguardo, tranne che è bello a vedersi, secondo certi concetti di bellezza standardizzata del mainstream, e ha il sapore di aceto, ma non ha assolutamente alcuna qualità salutare.

Attualmente ci sono quindi tre tipi commerciali di aceto che non hanno valori nutrizionali e salutari dell’aceto di sidro di mele maturato naturalmente:

  • L’aceto di malto
  • L’aceto sintetico derivato dal catrame
  • L’aceto di mele filtrato e distillato.

Milioni di persone soffrono di malnutrizione

Come conseguenza del non seguire un’alimentazione naturale, sana ed equilibrata, milioni di persone in tutto il mondo, non importa quanto cibo ingurgitano, soffrono di molte forme di malnutrizione subclinica.

Questo significa che molte persone, a causa di carenze di vitamine e minerali, si sentono quasi malate la maggior parte del tempo.

Mancano di brio, di vigore e della spinta necessaria per portare avanti gli ordinari doveri della vita senza sentirsi stanchi per la maggior parte del tempo. L’assunzione giornaliera di cibo con cui si alimentano, indipendentemente dalla quantità, e generalmente troppo, non fornisce loro la giusta quantità di vitamine, minerali e potassio di cui ha bisogno il loro corpo.

Mancano di forza vitale.

Si trascinano per tutto il giorno sentendosi esausti per la maggior parte del tempo. Questo è il motivo per cui si rivolgono a stimolanti come caffè, tè, bibite alla cola, alcol e sigarette, farmaci da banco e persino a droghe di sintesi pericolose che li “stuzzicano” per un po’. Quando gli effetti di questi stimolanti si esauriscono, si sentono da schifo.

Esistono semplicemente, ma non vivono una vita piena, felice e sana.

Queste persone infelici le vedi intorno a te ogni giorno. Sono come svuotate di energia e invecchiate prematuramente. Spesso mancano di tono della pelle e dei muscoli . Hanno occhiaie e borse sotto gli occhi. I loro occhi hanno perso lo scintillio della salute e della giovinezza e sono diventati come quelli dei pesci morti.

Le persone malnutrite sono per lo più senza vita e tutto ciò che fanno richiede uno sforzo tremendo. Non vivono davvero e la maggior parte non è felice.

Molti soffrono di depressione e affaticamento mentale.

La mela è un alimento ricco di proprietà nutritive.

“Una mela al giorno toglie il medico di torno” è un detto familiare noto a milioni di persone che contiene verità e buon senso, perché la mela è uno degli alimenti offerti dalla Natura che porta salute. Le mele sono una ricca fonte di potassio, che è per i tessuti molli del corpo ciò che il calcio è per le ossa e per i tessuti più duri.

Il potassio è il minerale della giovinezza; è “l’ammorbidente delle arterie”, mantiene le arterie flessibili e resistenti.

È un combattente di pericolosi batteri e virus.

La mela ha superato la prova del tempo. È uno dei frutti più antichi che l’uomo consuma. Come Arnold Ehret afferma, la mela era nel giardino dell’Eden e ha avuto un ruolo così vitale nel destino dell’uomo. Questo è un pezzo della poesia all’inizio del libro di Arnold Ehret, Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco:

Mai la razza umana

Sbarazzerà il corpo dalle proprie scorie

Fino a quando la mela non prenderà il posto

Del simbolo della croce.

Sbarazzerà il corpo dalle proprie scorie Fino a quando la mela non prenderà il posto Del simbolo della croce.

L’uomo è stato un mangiatore di mele per migliaia di anni. I mangiatori di mele hanno una certa salubrità che i non mangiatori di mele non raggiungono mai. Purché non si limitino a mangiare solo mele.

Le mele sono ricche di potassio, minerali e enzimi

La mela è un frutto delizioso e mentre alla maggior parte delle persone semplicemente piace mangiare le mele senza andare oltre all’apprezzamento del sapore, possiamo considerare la mela più che qualcosa di buono da mangiare.

Il potassio è il minerale chiave nella costellazione di minerali ed è così importante per la vita di ogni essere vivente, perché senza di esso non ci sarebbe vita!

La maggior parte degli esseri umani sono carenti di potassio e si riflette nelle cellule dei tessuti e nel loro intero corpo.

Guardati intorno. Quante persone vedi che hanno una salute radiante? Milioni di persone che vivono nella civiltà odierna e mangiano gli alimenti commercializzati e trasformati messi a disposizione dalle multinazionali delle derrate alimentari hanno un aspetto che evidenzia carenza di potassio. La loro pelle e tono muscolare sono in cattive condizioni. La carne non aderisce saldamente alla struttura ossea del corpo. Linee e rughe riempiono il viso e il collo e la pelle flaccida pende sugli occhi.

Più a lungo la carenza di potassio continua, più questo prolasso delle palpebre progredisce. Con il passare il tempo le persone guardano fuori da piccole fessure, invece che da occhi ben aperti.

A migliaia si rivolgono alla blefaroplastica per correggere palpebre gonfie, palpebre cadenti o borse sotto gli occhi. Ovviamente, la maggior parte delle persone attribuisce i cambiamenti fisici della pelle e del tono muscolare all’età che avanza.

Devi avere il potassio per costruire e mantenere tessuti giovani e senza età. Se non si ottiene la quantità necessaria di potassio al giorno, si acquisisce un aspetto di vecchiaia. Questo è l’invecchiamento precoce a causa di carenza di potassio. Lo stesso vale per il tuo giardino di fiori e il tuo orto. Il potassio è necessario per la produzione delle sostanze che danno rigidità ai gambi delle piante e aumentano la loro resistenza alle molte malattie che le attaccano.

Il potassio è anche l’elemento potente che con uno sviluppo graduale trasforma i semi in piante e fiori. Se le piante diventano carenti di potassio, la loro evoluzione si interrompe in una fase intermedia. Il primo segno di estrema carenza di potassio è la cessazione della crescita per nessuna ragione esterna riconoscibile. Se la carenza di potassio non viene corretta, la pianta inizia lentamente ad appassire, diventa gialla e muore. Lo stesso avviene nel mondo animale: quando c’è una carenza di potassio, c’è una lenta degenerazione delle cellule del corpo.

Gli alimenti raffinati e trasformati rimuovono il potassio vitale, aumentando le cattive condizioni di salute e le malattie

Chicchi impoveriti: il mugnaio raffina e lavora i cereali per ottenere farina bianca che si manterrà per anni. Nessun parassita la mangerà perché è stata deprivata del suo potassio. E’ incredibile la perdita di potassio nella produzione di farina bianca: nella macinazione del grano durante la raffinazione vengono eliminati 25 elementi alimentari importanti, amminoacidi, vitamina E, crusca, le complesse vitamine del complesso B e completamente il potassio. Le mucche alimentate con cereali raffinati, deprivati di potassio e del germe, muoiono prima per scompenso cardiaco.

Quanto più eliminiamo il potassio dai cibi, tanto più ne soffriamo: le persone stanno spendendo e sprecando tempo, denaro ed energia per curarsi da malattie che sono il risultato della carenza di potassio.

La cosa più importante è educare le persone sulle abitudini alimentari e stili di vita e i libri di Arnold Ehret, quelli originali sono quanto serve allo scopo.

La causa numero uno della cattiva salute è l’alimentazione errata.

Le persone non muoiono a causa di germi e batteri in quanto tali, ma è la malnutrizione che permette ai germi di prendere piede nei corpi malnutriti. Anche in condizioni non infettive, fatali o degenerative, la cattiva alimentazione è solitamente la causa principale. Quando il corpo ha la quantità ottimale di vitamine e minerali, compreso il prezioso potassio, è impossibile che i germi prendano piede in un flusso sanguigno e in un corpo sani e potenti.

Il corpo ha un seme di vita eterna

Al di fuori degli incidenti mortali, non c’è motivo per cui un uomo debba andarsene prima del suo tempo. È stato dimostrato da alcune delle più grandi menti scientifiche che non ci sono malattie speciali della vecchiaia. Una persona non dovrebbe morire semplicemente perché vive a 60, 70, 80 o 90 anni, perché l’età in sé non è tossica.

L’uomo crea le sue tossine con le sue abitudini alimentari e stili di vita. La maggior parte delle persone muore di una condizione fatale che ha incorporato nel suo corpo seguendo stili di vita scorretta o per violazione o non conoscenza delle leggi naturali che governano il corpo fisico.

I due grandi nemici della vita sono i veleni tossici (che trovi nel cibo, nell’aria, nell’acqua e nel suolo) e le carenze nutrizionali causate da una alimentazione scorretta e cibi malsani. La migliore prevenzione delle malattie è mangiare cibi sani e vitali, senza mai dimenticare il potassio.

Questi forniscono al corpo un nutrimento corretto e vitale. Ogni 90 giorni un nuovo flusso sanguigno, il fiume della vita, viene ricostruito nel corpo dai cibi che mangi, dai liquidi che bevi e dall’aria che respiri.

Le cellule del corpo sono fatte, nutrite e mantenute dal flusso sanguigno. Ogni 11 mesi abbiamo una nuova serie di miliardi di cellule del corpo miracolose, e ogni 7 anni abbiamo un set completamente nuovo di ossa e tessuti duri. Non c’è niente da invecchiare, niente invecchiamento nelle cellule e nel corpo in costante rinnovamento. A meno che non venga nutrito in maniera appropriata.

Per quanto uno possa procurarsi il potassio mangiando mele tutto il tempo, il modo migliore è quello di mettere un cucchiaio da tavola di aceto di mele non pastorizzato e non filtrato in un bicchiere d’acqua minerale.

Ora ci sono aziende che lo forniscono. Io ne sto prendendo uno che mi sta dando molta soddisfazione, e sto apprezzando le diverse proprietà e benefici che offre dei quali intendo parlarne nei prossimi articoli a riguardo.

Lo trovi su Macrolibrarsi qui: Aceto di mele non pastorizzato, non filtrato, con madre

L’Opera Omnia di Arnold Ehret, la raccolta completa dei suoi libri originali tradotti in italiano per comprendere i fondamenti della dieta naturale dell’Uomo e apprendere uno stile di vita che promuove la buona salute la trovi solo qui al prezzo più basso sul web: Opera Omnia di Arnold Ehret

L’aceto di mele biologico non pastorizzato, non filtrato è una fonte di potassio organico
5 (100%) 2 vote[s]

Articolo soggetto a Copyright

Nota:

Se desideri comprare i libri di Arnold Ehret, assicurati che siano i miei, che trovi nella mia Libreria. In questo modo mi aiuterai. Diversamente aiuterai persone che traggono profitto ingiustamente del mio lavoro, acquistando libri che sono meri plagi. Certo, costano meno, ma è facile pubblicare dei libri dei quali esiste già la mia traduzione, cambiando qualche parola qui e là, dando l'idea che si tratti di una traduzione ex novo...

Ti piace questo articolo? Ritieni che possa esserti utile quanto ho scritto? Considera l'idea di farmi una donazione, questo mi aiuterà nel continuare a scriverne altri. Non ti sto chiedendo l'acquisto di beni o servizi, solo una libera donazione, la cifra puoi inserirla tu, da € 1,00 in su, fino all'infinito. Ovviamente non c'è alcun obbligo, falla solo se senti di volerla fare. Leggi Perché potresti farmi una donazione.

Non hai i libri di Ehret? eccoli:

Medicinenon.it e Arnoldehret.it sono due siti di Luciano Gianazza.

Medicinenon.it è da molti anni un punto di riferimento per chi vuole liberarsi della disinformazione e poi acquisire la corretta conoscenza.

ArnoldEhret.it è il sito ufficiale degli insegnamenti di Arnold Ehret, raccolti nei suoi libri, fra i quali Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco è un best seller internazionale. Arnold Ehret ha ritrovato il sentiero, di cui si era persa ogni traccia secoli fa, che porta all'alimentazione naturale dell'Uomo e alla salute perfetta in quanto ripristina la naturale capacità del corpo umano di disintossicarsi da tossine e veleni. In questo mondo avvelenato, il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco fornisce i fondamenti per un'alimentazione e stile di vita che sono essenziali per la buona riuscita dei vari protocolli di disintossicazione.

Tutti i libri originali di Arnold Ehret sono reperibili sul sito www.arnoldehret.it | Libri

Luciano Gianazza

Dopo aver sperimentato i benefici degli insegnamenti di Ehret, ho deciso tradurre e pubblicare il suo capolavoro "Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco" per renderne possibile la lettura e la pratica al pubblico italiano. Era il dicembre 2005 e due anni dopo, nel 2007, il libro è stato riveduto e corretto e pubblicato nello stato dell'arte dalla Juppiter Consulting Publishing Co®. Nel 2013 è stata pubblicata la seconda edizione ampliata nella collana Ehretismo®. Nel frattempo l'opera di Arnold Ehret è stata completata con la traduzione e la pubblicazione degli altri suoi 5 libri. Molte persone hanno confermato con i risultati ottenuti mettendo in pratica il “Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco” la validità degli insegnamenti di Ehret.

I commenti sono chiusi.

Condividi
Pubblicato da
Luciano Gianazza
Tags: aceto di mele cellule malattia minerali potassio salute vitamine

Articoli recenti

  • Senza categoria

Clistere o Enteroclisi

Il clistere è una pratica volta a liberare l'ultimo tratto dell'intestino, (intestino crasso o colon) da feci e/o gas, con…

1 mese fa
  • Senza categoria

La causa della morte improvvisa (MI) di giovani atleti

Facendo ricerche per raccogliere dati per preparare un protocollo per la verifica del pH ho notato un parallelismo fra le…

5 mesi fa
  • Arnold Ehret

Dieta Senza muco — Testimonianze

Testimonianze autentiche della Dieta Senza Muco Alla data di oggi, novembre 2018, sono passati 13 anni da quando ho tradotto…

8 mesi fa
  • Curiosità

Non sono Arnold Ehret!

Gli articoli su Arnold Ehret e la dieta senza muco sono in aumento. Quando li incontro li leggo, ci potrebbe…

10 mesi fa
  • Ricette Crudiste

Rucola Selvatica

Ieri pomeriggio, nonostante il tempo facesse presagire pioggia, come sta facendo da alcuni giorni, ho fatto una passeggiata lungo il…

10 mesi fa
  • Alimentazione

La zucca rossa Uchiki Kury

La settimana scorsa ho comprato al mercato del martedì due belle zucche kuri da Antonio, un contadino che coltiva bio…

11 mesi fa