Arnold Ehret Italia

Questo forum è sugli attrezzi da cucina.

Moderatore: luciano

By Maryza
#28292
Restare eternamente giovani? Secondo Chopra è una questione di testa!


Il punto di vista sull'invecchiamento del medico endocrinologo più famoso al mondo

“Invecchiare è inevitabile? E’ una menzogna: ognuno di noi può vivere a lungo in perfetta forma e vitalità!”– afferma Deepak Chopra, medico ayurvedico noto in tutto il mondo per aver proposto un nuovo paradigma di benessere basato sulla connessione mente - corpo.

“Noi siamo antichi ed eterni... Andiamo e veniamo in numerose forme, la nostra essenza non è il corpo.” Secondo Chopra, infatti, la nostra essenza è l’ anima, lo spirito, che a differenza del corpo mai muore e mai invecchia. Ad essa si associa il potere della mente, la forza del pensiero.

Si, perché secondo Chopra a ringiovanire davvero si parte dalla testa, dalla mente. Nel suo libro “ Mente giovane corpo intelligente” egli suggerisce di accettare la nostra età cronologica e di rovesciare la nostra età biologica e psicologica per ritornare al benessere fisico ed emozionale della nostra giovinezza.

“L’età è la perdita graduale di energia, ma è anche un concetto, assieme a quello di tempo e spazio, che abbiamo acquisito e che quindi possiamo disimparare. Smettiamo di pensare al nostro corpo come ad un insieme di cellule destinate a deteriorarsi.

Iniziamo invece a concepirlo come l’unione di tante particelle, in contatto con l’ energia dell’ universo. Energia che è eterna ed immortale”.

Secondo Deepak, tutti noi siamo in grado di rallentare il processo di invecchiamento. “Io non ho la macchina del tempo, ma sono convinto che, con il potere della mente, abbinato ad una serie di abitudini sane, si possa riconquistare la salute fisica ed emozionale della propria giovinezza”.

La prima cosa da fare consiste nel cambiare la percezione di chi siamo. Come fare? “… cercando la parte di noi stessi che è senza tempo e che giace nella nostra mente”. In pratica basterà pensare di avere 10 anni in meno perché il proprio corpo inizi a ringiovanirsi. Certo, non è come realizzare un desiderio con la bacchetta magica! Affinché il meccanismo cominci a funzionare, occorre esercizio ed impegno costante. E soprattutto bisogna imparare a concentrarsi sul proprio obiettivo.


Deepak ci dice come: “Chiudete gli occhi. Diventate consapevoli del vostro respiro, lasciando andare qualunque tensione possiate aver accumulato nel corpo. Scegliete ora l’età, compresa nell’arco degli ultimi 15 anni, che vorreste avere a livello biologico.

Questo significa possedere le capacità fisiche e mentali di una persona di quell’età in buone condizioni fisiche, apparire e sentirsi come a quell’età”. Questo diventa quello che Deepak chiama Biostat, ovvero età biologica. “Come un termostato regola la temperatura di una stanza a un livello definito, allo stesso modo il vostro Biostat influenza direttamente il vostro corpo di energia, trasformazione e intelligenza. Mantenendo il vostro Biostat all’interno della vostra consapevolezza, potete influenzare il vostro modo di pensare, il vostro umore e il vostro comportamento.

Dopo avere individuato tale punto, affermatelo 5 volte al giorno. Vi suggerisco di eseguire questo rituale al risveglio, prima di colazione, del pranzo, della cena e dell’ora di andare a dormire. Chiudete gli occhi e ripetete almeno 3 volte mentalmente ognuna delle seguenti frasi:

“Ogni giorno io aumento in ogni modo le mie capacità fisiche e mentali”.
“Il mio Biostat è fissato all’età di...(tot) anni”.

“Io appaio e mi sento come un...(tot) enne in ottima forma”.

Alcuni giorni dopo aver iniziato a eseguire questo rituale comincerete a pensare e a comportarvi al livello del vostro Biostat. Tutte le vostre abitudini verranno influenzate, e soprattutto si modificheranno la vostra percezione e il modo di sperimentare la vostra età biologica. Credete nel vostro Biostat e nel suo potere organizzativo e questa nuova credenza darà forma alla vostra nuova biologia”.

Lo stesso Chopra rappresenta un caso di “eterna giovinezza”. “Mi piace andare al di là dei miei limiti – rivela Deepak – sia psicologici, fisici che spirituali. Mi sono lanciato da un aereo, faccio sci acquatico; sto imparando il gioco del golf. Mi sento meglio di quando avevo 25 anni. Anagraficamente ho 55 anni, ma psicologicamente ne sento 40”.

Esistono poi altri 9 suggerimenti pratici segnalati dal medico ayurvedico per restare giovani:

- Avere un riposo tranquillo
- Nutrire il corpo con alimenti sani
- Fare esercizio e praticare Yoga
- Amare totalmente e con gioia
- Mantenere una mente giovane attraverso la crescita personale e la flessibilità.

“La chiave di tutto è credere in se stessi” sostiene Chopra: è questa la molla che ci consentirà di restare giovani per sempre.

Un abbraccio
Maryza :wink:
By Maryza
#28335
Naturalmente!
Concordo in toto.

Un abbraccio
Maryza :wink:

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret