Arnold Ehret Italia

Questo è lo spazio dedicato agli sportivi che praticano la dieta di Ehret, ma anche a chi vuole segnalare le sue osservazioni durante una camminata o sciando, ecc.

Moderatore: luciano

#43985
Per chi ancora non lo conoscesse, Michael Arnstein è un ultramaratoneta che si alimenta di quasi sola frutta fresca, salvo qualche verdura, radice o noce di cocco ogni tanto. Tutto questo da due anni e mezzo.

La sua forma fisica è smagliante e corre fino a 400 km a settimana, ha 33 anni, è alto 1,63 m e pesa 55 kg.

E' un fan di Ehret e segue gli insegnamenti del Dr. Doug Graham, autore del libro "The 80/10/10 Diet".

Secondo me è un grande, leggere il suo blog e guardare i suoi video è di grande aiuto.

Questo è il suo sito internet:

The Fruitarian

E questo un suo post con un elenco di atleti famosi vegetariani e vegani:

Famous Vegetarian and Vegan Bodybuilders, Athletes, Sportsmen and Sportswomen
Avatar utente
By Windin
#43988
Grande Antishred! interessantissimo e piano piano me lo leggo e vedo bene!
E' certamente un grande aiuto dare un occhio al suo blog.


Grazie davvero!
Avatar utente
By ursamajor
#43990
Grazie Antishred,
un sito davvero impagabile per me, ma penso per la maggior parte di quelli di noi che almeno masticano un po' di inglese. :wink:
Avatar utente
By clorenzo
#43997
Io sono penalizzato non sò inglese ma tedesco....:cry:
Questo libro si può trovarlo in lingua italiana ?? grazie
The 80/10/10 Diet
Avatar utente
By Windin
#44005
Interessantissimo il video in cui parla della disintossicazione. E' stato un piacere ascoltare la sua esperienza in merito a febbri, dermatiti e quant' altro. Addirittura un lungo periodo di perdita di sangue dal naso.

Racconta delle manifestazioni di disintossicazione più disparate che hanno colto molte persone di sua conoscenza. Mi sono ritrovato nei crampi ai muscoli durante il sonno. Spesso mi svegliavo la notte con crampi lancinanti che ora sono passati.

Davvero notevole poter avere certe testimonianze e conferme.

Scrivo anche per chi non sa l' inglese e avrebbe desiderato comprendere video e blog. Pian pianello un pò a testa si può riassumere tutto :D
Avatar utente
By Windin
#44007
Ho visto ora il video che mostra i vari supposti atleti vegetariani e vegani per lo più body builders.

Sento di dover esprimere un pensiero scaturito subito da una sensazione che mi ha colto guardando le immagini.

C' è da dire che molte di quelle persone mi hanno lasciato perplesso. Non si sa bene effettivamente che cosa integrino o abbiano integrato realmente nella loro dieta. Ad esempio farinacei. O quando abbiano iniziato a portare avanti una alimentazine consona all' uomo. O se ad esempio alcuni body builders tra quelli citati abbiano detto no solo alla carne e continuato con gli steroidi o a rimpinzarsi di quantità colossali di cibo tra cui farinacei e semi.

Sentendo parlare l' autore del blog e vedendo il suo aspetto ho avuto come dire una sensazione molto positiva e veritiera che mi ha subito ispirato fiducia. Un' immagine di maggiore armonia. Osservando le foto degli altri vari atleti ben pochi mi hanno dato la sensazione di aver affrontato una certa pulizia biologica o un certo percorso all' interno di una dieta naturale.

Tutto qua...sentivo di esprimere queste mie sensazioni.
Avatar utente
By ursamajor
#44009
Windin, ho avuto la stessa impressione di armonia vedendo il volto di questo atleta. Ho letto molti post, devo ancora vedermi i video, ma questa è l'impressione che ne ho avuto.
Avatar utente
By Windin
#44011
Ottimo Ursa! sono infatti curioso di sentire la tua opinione in merito al video dei vari atleti come quella di altri :D
Avatar utente
By bichette
#44013
Molto interessante l'ultimo video sulla frutta secca.
L'atleta dice che non è cibo, ma che sono semi per le future generazioni di piante. Come l'uovo è il futuro pulcino.
Concordo col fatto che siano immangiabili per una dieta naturale, e capisco anche perchè il corpo elimini i semi che ingeriamo incidentalmente: semi di anguria e di pomodoro, di peperone e di zucchina, d'uva, ecc
Grazie Anti!
Avatar utente
By Liam
#44014
bichette ha scritto:Molto interessante l'ultimo video sulla frutta secca.
L'atleta dice che non è cibo, ma che sono semi per le future generazioni di piante. Come l'uovo è il futuro pulcino.
Concordo col fatto che siano immangiabili per una dieta naturale, e capisco anche perchè il corpo elimini i semi che ingeriamo incidentalmente: semi di anguria e di pomodoro, di peperone e di zucchina, d'uva, ecc
Grazie Anti!


quoto!
Avatar utente
By ursamajor
#44015
Mentra la 'frutta secca' purtroppo quanto la mastichiamo ne distruggiamo proprio la struttura (noci, mandorle, anacardi, nocciole,..) quindi non potrà ricrescere niente, i semini della maggior parte della frutta fresca (mele, pere, uva..) o li sputiamo o li eliminiamo con le feci, integri, promuovendo così un'efficacia diffusione delle specie che si 'servono' proprio dei fruttariani per diffondere in altri posti il loro codice genetico.
Se non erro dovrebbe essere così che funziona :wink:
Sapete da quando qualche anno mi fa pena buttare i semi dei frutti da altre parti che non sia nel terreno, qualunque terreno, al limite li metto nei vasi sul balcone!
By luciaca
#44016
intendete dire che la frutta secca non andrebbe mangiata? ... sob...
Avatar utente
By luciano
#44017
luciaca ha scritto:intendete dire che la frutta secca non andrebbe mangiata? ... sob...
Io penso che ci sia una tendenza a drammatizzare che spesso rasenta il fanatismo.

Continua pure a mangiare noci, mandorle ed anacardi, non sarai certo la causa della loro estinzione! :D
Avatar utente
By Antishred
#44019
Anche perchè ragazzi la frutta secca è buonissima!
E poi qui si va sul sottile. Vorrei ricordare che Charlie Abel, noto nel mondo per essere un culturista fruttariano, mangia 50-70g di frutta secca ammollata ogni giorno (fonte: How to build muscle on a raw food diet. (2005)).
A me sembra stia benone, voi che dite?? :D
Sono contento che vi piaccia il sito di Michael Arnstein, è una bomba quell'uomo!

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret