Arnold Ehret Italia

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo e merita un suo spazio dedicato

Moderatore: luciano

By Pedro
#52352
Sono riuscito a fare il mio primo digiuno di 2 giorni che poi non resistevo alla tentazione e ho mangiato un gelato e devo dire che mi veniva l'impulso di mangiarlo lentamente e di gustarmelo di piu'; la cosa che mi rovina sono le tentazioni, i desideri; il digiuno andrebbe fatto nel deserto dove non c'e' niente. 8O
Ho anche fumato un paio di sigari (senza respirarli, come faccio di solito)

La cosa che notavo in quei giorni e' come che mi mancasse qualcosa e cioe' il fatto di mangiare.

Ora arrivo alla domanda: secondo voi si puo' bere vino durante il digiuno? Io ho pensato al moscato essendo un vino dolce che contiene un po di alcool e un po di zucchero d'uva, che dite?
By falco
#52355
Ciao, bere vino è la cosa più sbagliata del mondo, il digiuno andrebbe fatto con acqua leggera.

Se ti può aiutare, fallo con i succhi..
Avatar utente
By luciano
#52361
Il digiuno va preso con animo leggero, quasi come se fosse un'esperienza spirituale. Per molti lo è.

L'alcool di per sé è dannoso, durante il digiuno ancora di più.

Se ti vengono quel genere di voglie come fumare sigari e bere vino, il mio consiglio è di rimandare i digiuni a quando ritieni di poter controllare quelle voglie. :wink:
By Andy82
#52369
oddio, fare digiuno e bere vino mi sembra un leggero controsenso.
Fai fare un meritato riposo al tuo corpo e poi gli dai subito un bel carico da 90 da smaltire di alcol...
Io qualche digiuno di max 2 gg l'ho fatto prima di qualche esame universitario, non aver il pensiero del cibo, della spesa, mi fa concentrare di più e le giornate diventano molto più lunghe e più sfruttabili, oltre che migliorare la lucidità.
Ovviamente solo per le materie più leggere e scorrevoli, altrimenti il lavoro cerebrale consumerebbe comunque calorie in eccesso e non so per quanto durerei.
L'ideale sarebbe acqua leggera e riposo; al massimo attività leggere o meditative.
Avatar utente
By luciano
#52370
Andy82 ha scritto:...Ovviamente solo per le materie più leggere e scorrevoli, altrimenti il lavoro cerebrale consumerebbe comunque calorie in eccesso e non so per quanto durerei.
Le calorie non sono considerate nel sistema di guarigione. Durante il digiuno a volte è necessario riposare ma non è una costante.

Capita spesso che si abbia ancora più energia durante un digiuno di quando si mangia.

Tesla mentre elaborava le sue invenzioni a volte non mangiava per giorni. :D
By Andy82
#52371
si, concordo, però è nelle prime 24-48h che a me le energie sembrano svanire, ed è la parte più dura per molti.
Passati indenni questo tempo, allora il corpo si mobilita quando capisce che si deve dare una mossa.
Però le prime ore è tosto, specie quando il corpo è abituato spesso ad avere lo stomaco riempito con cadenza regolare.
By Pedro
#52378
Andy82 ha scritto:Ovviamente solo per le materie più leggere e scorrevoli, altrimenti il lavoro cerebrale consumerebbe comunque calorie in eccesso e non so per quanto durerei.

A P.140 dice cosa sono le calorie
Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

Molto bella la tua esperienza grazie!

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret