[phpBB Debug] PHP Notice: in file [ROOT]/ext/sitesplat/bbopengraph/event/listener.php on line 114: Undefined index: 4716
Ehret:contraddizioni e curiosità - Arnold Ehret Italia

Arnold Ehret Italia

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
By luciano
#4732
Ogni cosa va vista nel suo preciso contesto.

Facciamo un esempio (vero).
Ho avuto in bocca il sapore di un anestetico usato durante un'operazione dentistica e l'ultima volta che ero andato dal dentista per quel specifico intervento era stata 4 anni prima. Posso quindi dirti che ho espulso un farmaco preso 4 anni prima.

Quando un farmaco entra in circolo, dopo essere stato rimosso da dove si era stato insediato, fa apparire i sintomi che il paziente aveva quando lo aveva preso. Chiedendo al paziente quando quel farmaco era stato preso si può dedurre quanti mesi, anni o decenni quel farmaco era stato preso, in particolare se poi non lo ha più preso.

Riguardo all'artificialità dei si9stemi, tipo fare esercizio, si riferisce a metodi usati invece della dieta senza muco. Il clistere è si una pratica artificiale, ma viene usato come un aiuto mentre si fa la dieta, non come sostituto o sistema per eliminare muco dai tessuti, ma solo per rimuoverli velocemente dal colon mentre la dieta li rimuove dai tessuti. Idem per gli esercizi che propone, non sono per rimuovere il muco ma per tonificare il corpo.

Riguardo ai digiuni dopo qualche giorno ci si può sentire bene poi di nuovo da cani, ma poi man mano che si prosegue si acquista più forza e ci si può sentire energici come non mai prima di allora. Ci sono utenti che lo possono raccontare e se cerchi c'è qualche post che ne parla a riguardo.

Potrei continuare, ma non sono interessato a farmi coinvolgere in questo genere di cose.

Se si legge il libro con l'intenzione di trarre beneficio dalla dieta e soprattutto se lo si mette in pratica, ci si rende conto che queste "contraddizioni" non esistono, e si hanno anche dei risultati.

Naturalmente per chi continua a vedere comunque delle contraddizioni è consigliabile non tentare nemmeno di farla, perchè pur di avere ragione non otterrà risultati.

Riguardo alla frivola curiosità, Ehret potrebbe aver sparato a caso i numeri, è una mia supposizione, intendendo indicare comunque l'elevato numero di di piegamenti. O potrebbe essere un errore editoriale nell'edizione originale inglese, ho notato la discrepanza fra i due numeri, e non l'ho corretta, ma mi riservo di controllare con il manoscritto, che ora non ho a portata di mano.
#4737
cara etabeta,
anche se non mi piace affatto il tuo atteggiamento, ti rispondo lo stesso.

etabeta ha scritto:Digiuno e benessere:
pag. 108 : “Non appena smetti di mangiare…… questo avviene nei primissimi giorni e puoi sentirti davvero bene, ma poi le ostruzioni nella circolazione aumentano…..” Subito dopo a pag 109 afferma: “Un digiuno può farci sentire meglio e davvero più forti al ventesimo giorno che non al quinto sesto giorno….”(!?)


Io non vedo alcuna contraddizione. In linea di massima le cose stanno così: appena si smette di mangiare, per i primi due o tre giorni ci si sente abbastanza bene, seppur ci possa essere un fastidioso bisogno di mangiare; poi, intorno al quarto giorno di digiuno, non si ha più fame, ma il processo di disintossicazione si fa più intenso, e le sostanze tossiche che vanno in circolo possono farti sentire davvero male, portando in alcuni casi ad un insopportabile mal di testa e vomito; se si continua il digiuno, queste spiacevoli sensazioni passano (non so intorno a che giorno), perchè le sostanze dannose messe in circolo vengono eliminate e probabilmente anche perchè dopo la violenta disintossicazione iniziale gli organi emuntori rallentano un po' la loro attività, e allora si avverte finalmente un'accresciuta vitalità!


etabeta ha scritto:Digiuno e acqua :
pag 109 afferma: “Se bevi soltanto acqua durante un digiuno, la macchina umana si pulisce, allo stesso modo in cui si strizza una spugna intrisa di acqua sporca ……”. Mentre a pag 116 dice: “L’entusiasta persona “fanatica” durante un digiuno beve soltanto acqua…”(!?)


Il fatto che lui parli di fanatismo, non implica che bere solo acqua sia sbagliato, ma che sia un estremismo non necessario: ovvero, si può bere solo acqua, ma se lo si desidera non bisogna farsi problemi a bere anche succhi di frutta e verdura. L'unica cosa a cui bisogna star attenti sono i succhi di frutta acida che essendo dei forti sciogli-muco, se consumati in eccesso, possono portare ad uno scioglimento troppo rapido che può aumentare le sensazioni sgradevoli di cui prima si è parlato. Aranciate e limonate possono dunque essere bevute per aiutare lo scioglimento di muco e di altri depositi di tossine, ma non bisogna abusarne!


etabeta ha scritto:Digiuno e bevande:
pag. 110 : “Alle persone che seguivo durante il digiuno davo una limonata con un po’ di miele e zucchero di canna per sciogliere e rendere più fluido il muco nel flusso sanguigno. Il succo di limone e la frutta acida di qualsiasi genere neutralizzano la viscosità del muco e del pus…”. A pag 116 afferma: “Ma con i succhi di frutta, per esempio succo d’arancia durante un lungo digiuno, occorre prestare estrema attenzione perché possono indurre uno scioglimento troppo rapido delle tossine senza la necessità di andare di corpo…” (!?)


Ti ho risposto prima.

etabeta ha scritto:Digiuno e clistere:
l’uso, a dir poco, piuttosto “disinvolto” che Ehret consiglia nel libro, contrasta apertamente con ciò che afferma a pag 52: “la rimozione “O”, tramite l’aumento artificiale (questo lo sottolineo io) di “F”, stimolando artificialmente (anche questo lo sottolineo io) i tessuti……”. Amici, ma il clistere E’ una pratica artificiale!!


Infatti, come ti diceva Luciano, il clistere può essere un ausilio, ma non deve essere un sostituto della dieta e non devve essere fatto in continuazione, altrimenti si possono inibire le capacità del nostro apparato digerente di liberarsi da ciò che ha dentro.


etabeta ha scritto:Farmaci : A pag 30 afferma che l’eliminazione dei farmaci attraverso il suo sistema di guarigione è caratterizzato da alcuni precisi sintomi: estremo nervosismo, vertigini, eccessivo aumento del battito cardiaco e altre “strane sensazioni” ( l’ho virgolettato io). A pagina 37 ridimensiona il tutto: “Se ci sono delle palpitazioni cardiache significa che c’è del pus da qualche parte dell’organismo, oppure dei farmaci presi anche molti anni prima sono in circolo per l’eliminazione” (!?).


Non mi sembra che ridimensioni, ma semplicemente che spieghi a cosa possono essere dovute le palpitazioni.

etabeta ha scritto:E sempre a proposito di farmaci c’è qualcuno di voi che può spiegarmi come faceva quest’uomo a stabilire che i farmaci espulsi fossero stati assunti 10, 20,30 e persino 40 anni prima (pag. 30)? In molti casi lui riesce a risalire precisamente al periodo della loro assunzione, a pag. 110 afferma: “ho visto pazienti eliminare medicine che avevano preso anche quarant’anni prima”. Come faceva?


Evidentemente, come nel caso di Luciano, avvertivano il sapore del farmaco, oppure l'eliminazione di determinati farmaci è caratteristica, per cui alcuni fenomeni possono essere associati a specifici farmaci che stanno essendo eliminati.

etabeta ha scritto:Quella che segue invece è una frivola curiosità rispetto ad un episodio ( o sono due differenti?) che racconta rispettivamente alle pagg. 114 e 143: “Mentre soggiornavo in Italia molti anni fa…”. Ebbene nell’uno si parla dell’interruzione del digiuno con tre litri di succo d’uva fresco e di 352 piegamenti…. Nell’altro con un chilo d’uva e due litri di succo d’uva e di 326 flessioni…


Non mi sembrano discrepanze numeriche degne di nota, bensì è bene notare come siano aumentate le capacità fisiche di Ehret.
Avatar utente
By blueyesvegan
#4739
Non ci sono parole... 8O
Avatar utente
By Tyler
#4740
EEEhhhhhh!!! 8O 8O 8O .....

Mi vergogno un po' per lei....
By SofiaLoren
#4744
Ieri quando ho letto il post mi sono trattenuta per non risponderle male ma credo fosse proprio quello che cercava :wink:

Ho usato l'imperfetto perchè ora ho introdotto qu[…]

Gli ultimi del contadino

Sinceramente no, anche perchè vivendo in un condom[…]

Diario di Narayani

Credo fosse eccessivamente gelata.

La panoramica di Ienk

Dopo la panoramica ho rimosso tre delle 5 amalgame[…]

Libri di Arnold Ehret