Arnold Ehret Italia

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.

Moderatori: luciano, Moderators

Avatar utente
By Francesco
#20
Ciao Luciano,
a proposito di frutta e verdura biologiche come si fa se non è possibile trovarle nella propria città o paese, o se non si possiede un proprio orto? Insomma, ci si deve accontentare della frutta e verdura ai pesticidi? In tal caso secondo te, funzionerebbe ugualmente la dieta di Ehret e con quali prospettive?

Ti ringrazio infinitamente,
Francesco
Avatar utente
By luciano
#25
Per fortuna le persone sono sempre più consapevoli e i supermercati si adeguano ai desideri dei loro clienti, e oggi frutta e verdura biologiche le possiamo trovare in quasi tutte le catene di supermercati.
Per quei pochi che non riuscissero a procurarsele, valgono i consigli ormai dati da più fonti come lavare bene la frutta e la verdura e sbucciarla. Infatti nella Dieta senza Muco è più importante la proprietà di ripulire l'organismo dai grandi depositi di muco e tossine incistati, più che quella di nutrirlo, anche perchè se si è molto intossicati si trae ben poco nutrimento da qualsiasi cibo. :wink:
Una volta che il grosso è stato fatto, possiamo rifinire la pulizia anche dagli eventuali pesticidi e chi sarà a quel punto credo che supererà qualsiasi difficoltà che eventualmente incontrasse nel procurarsi frutta e verdura biologica. :D
Luciano.
Avatar utente
By betula
#12929
Erics, Roma è piena di GAS, di supermercati Bio e di produttori che vendono direttamente al pubblico in loco o a domicilio.
Un esempio può essere il sito http://www.inbottega.it che fa servizio a domicilio o http://www.agricolturanuova.it/ che vende al pubblico.

Io sinceramente, con tutta questa scelta sono due anni che non compro più una frutta o verdura al supermercato :roll:
Avatar utente
By betula
#12931
Probabilmente come dice Luciano l'importante è l'effetto più che il nutrimento.
Però ortaggi e frutta coltivati oltre ad essere poveri di nutrienti sono anche "ricchi" di nitrati, pesticidi, concimi chimici, diserbanti, eccetera; a mio personalissimo e modesto parere il rischio è che contribuiscano ad inquinare il nostro già debole ecosistema :?
By Cosmonauta
#12956
Mi unisco alla discussione perchè anch'io mi sto chiedendo come fare a pulire meglio la frutta e la verdura.
Parlando di frutta io non riesco sempre a procurarmela bio e qualche volta ripiego su quella cosidetta "a produzione integrata", la metto in ammollo con acqua e bicarbonato ma alla fine mi chiedo se serve davvero a qualcosa. :roll:
Esiste un modo magari più efficace per eliminare o quanto meno diminuire la quantità di pesticidi presenti?

Oppure coi frullati di stà frutta ci posso fare del DDT? :lol:

Grazie e Saluti Cosmici Bio! :o :D :o
Avatar utente
By Tatiana
#22267
Io la maggior parte di frutta e verdura la prendo da un piccolo fruttivendolo sotto casa da parecchio tempo..ma perchè so per certo che lui si fornisce dai contadini locali..e poi lui stesso spesso dice che la sua frutta e verdura non solo non ha mai visto gli ormoni ma nemmeno il concime..ovviamente non si refirisce alle banane, i kiwi e altri prodotti esotici..
La panoramica di Ienk

Il canino in necrosi è il 43, ho evidentemente sba[…]

Ho letto con interesse la tua esperienza per la pu[…]

Di solito il magnesio viene assorbito meglio, quan[…]

Clisteri o idrocolonterapia

Non ho mai avuto esperienza di idrocolonterapia, m[…]

Libri di Arnold Ehret