Occhiaie

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
Felix
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 417
Iscritto il: 25 settembre 2008, 6:00
Località:

Visto che sto incominciando a divertirmi a trovare una soluzione naturale per ogni piccolo malanno..

cosa si può fare per le occhiaie?

magari senza mettere cetrioli ma tipo ci fosse che so.. una pomata naturale da mettere sugli occhi in modo che nel frattempo possa fare altre cose senza "bloccarmi"

idee?


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
kebaff
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 118
Iscritto il: 14 giugno 2007, 6:00
Località: Galatina, Roma

le occhiaie sono un evidente manifestazione di sforzo oculare, anche inconscio.. in particolare di tipo funzionale (muscoli affaticati) e/o metabolico (cattivo drenaggio venoso o scarso apporto arterioso, con conseguente ristagno dei "rifiuti"..)
porti gli occhiali? quando ti capita??
il palmeggiamento potrebbe darti sollievo, ma anche altri metodi del sistema Bates..
"Poniti dinanzi agli eventi come un bambino, e sii pronto ad abbandonare ogni preconcetto; vai umilmente dovunque ed in qualunque abisso la NATURA ti conduca, o non apprenderai nulla" T.H.Huxley
Avatar utente
Felix
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 417
Iscritto il: 25 settembre 2008, 6:00
Località:

ma diciamo che ho orari tutti sballati, porto gli occhiali e sto molto al pc

visto che ci son ristagni di rifiuti.. la buona vecchia argilla funzionerà?
Avatar utente
kebaff
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 118
Iscritto il: 14 giugno 2007, 6:00
Località: Galatina, Roma

..anche se funziona, l'effetto è palliativo.. come un farmaco, anche se naturale; via via dovrai aumentarne il dosaggio o il numero di applicazioni, e un giorno magari cambiare composto; se vuoi veramente risolvere il problema devi eliminare la causa..
nel tuo caso mi sembra evidente, come penso saprai, che sono gli occhiali il problema, lo sforzo fisico e mentale a cui ti sei assuefatta e il modo di vedere a cui ti sei abituata..
potresti riorganizzare la tua vista, iniziando delle pratiche (v.metodo Bates) che ti consentono di autoguarire non solo le occhiaie ma il difetto visivo, qualunque sia il problema e grado...

aiutati che "dio" ti aiuta
ciaooo
"Poniti dinanzi agli eventi come un bambino, e sii pronto ad abbandonare ogni preconcetto; vai umilmente dovunque ed in qualunque abisso la NATURA ti conduca, o non apprenderai nulla" T.H.Huxley
Avatar utente
Felix
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 417
Iscritto il: 25 settembre 2008, 6:00
Località:

"mentale a cui ti sei assuefatta e il modo di vedere a cui ti sei abituata.. "

sono un maschietto :P
cavalletta
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 85
Iscritto il: 28 aprile 2008, 6:00
Località: Locarno, Svizzera

Le occhiaia, così come la colorazione della lingua, sono indice di malfunzionamento di alcuni organi. È necessaria quindi una purificazione dall'interno affinche queste si sgonfino e tornino del colore naturale della propria pelle.
voglio tornar bambino...
Avatar utente
Silvia
Newbie
Newbie
Messaggi: 22
Iscritto il: 25 agosto 2008, 6:00
Località: Boves (cuneo)

anche io porto gli occhiali e sto sovente al computer ma problemi di occhiaie non ne ho mai avuto, purtroppo però stamattina mi sono svegliata e sembravo presa a pugni. Cosa posso fare?
Avatar utente
parider
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 346
Iscritto il: 28 ottobre 2007, 5:00
Località: Provincia di Milano

Grazie per la segnalazione, non ho capito se la testimonianza è pubblicata anche sul sito o solo sulla rivista.
Se è pubblicata solo sulla rivista, quale è il numero in cui c'è la testimonianza?
Come si può acquistare la rivista?
Se l'ha fatto l'uomo, non mangiarlo!
Avatar utente
sethunya
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 339
Iscritto il: 28 aprile 2011, 6:00
Località: Bergamo
Contatta:

Io non porto gli occhiali, li portavo ma mi mancava poco da astigmatica e non li porto più da 3 anni almeno.

Le occhiaie le ho sempre avute, ma prima la scusa era che ero anemica...anemia...fin da piccola mi sentivo dire sta cosa.
Comunque, dicevo che non porto più gli occhiale ma ne avevo poco bisogno e ho delle occhiaie da paura...gialle. Quasi sempre, a volte più evidenti altre volte meno.
Mangiare carne è digerire le agonie di altri esseri viventi.
Marguerite Yourcenar
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13331
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

sethunya ha scritto:Io non porto gli occhiali, li portavo ma mi mancava poco da astigmatica e non li porto più da 3 anni almeno.

Le occhiaie le ho sempre avute, ma prima la scusa era che ero anemica...anemia...fin da piccola mi sentivo dire sta cosa.
Comunque, dicevo che non porto più gli occhiale ma ne avevo poco bisogno e ho delle occhiaie da paura...gialle. Quasi sempre, a volte più evidenti altre volte meno.
Cosa intendi con da sempre? sei nata con le occhiaie?
Avatar utente
sethunya
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 339
Iscritto il: 28 aprile 2011, 6:00
Località: Bergamo
Contatta:

No :lol:

Però ricordo già che a 10 anni assumevo integratori di ferro a causa della mia anemia mediterranea.
Spesso dicevano che ero gialla in viso e con le occhiaie.
Mangiare carne è digerire le agonie di altri esseri viventi.
Marguerite Yourcenar
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13331
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

sethunya ha scritto:No :lol:

Però ricordo già che a 10 anni assumevo integratori di ferro a causa della mia anemia mediterranea.
Spesso dicevano che ero gialla in viso e con le occhiaie.
Di solito il problema si concentra in fegato e reni.

Hai avuto problemi con i denti intorno a quell'età?
Avatar utente
sethunya
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 339
Iscritto il: 28 aprile 2011, 6:00
Località: Bergamo
Contatta:

Si a 9 anni mi hanno fatto 3 oturazioni in amalgama.

Penso in ferie (agosto) di fare la pulizia del fegato.
Mangiare carne è digerire le agonie di altri esseri viventi.
Marguerite Yourcenar

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione