Apparecchio manuale Julienne Moulinex

Questa sezione è sugli attrezzi da cucina.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13284
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Si possono fare dei piatti deliziosi tagliando le verdure alla julienne.
Si possono usare dei robot da cucina elettrici o anche uno manuale.

Io uso questo della Moulinex. Non comprare un'imitazione di marca indefinita, hanno le lame di cioccolato e dopo una settimana lo butti.

Immagine

Alcune verdure che possono essere preparate alla julienne:
carote, barbabietole crude, zucca cruda, zucchine crude, sedano rapa.

Va benissimo anche per affettare con rapidità rapanelli, cetrioli, ecc.
Le lame sono di qualità.
....non consuma corrente! :D
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 800
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

Mi si è fuso il "vecchio" robot da cucina che usavo per affettare le verdure :D , e vorrei acquistare questo apparecchio manuale molto piu' ecologico..ma ho dei dubbi sulla sua funzionalita' .

Per esempio : il cavolo cappuccio di solito lo tagliavo in 4 pezzi e, con il robot da cucina, lo inserivo dall' alto ed in 2 secondi lo affettava in fette sottilissime, che quasi si scioglevano in bocca masticandole..con questo apparecchio si riesce uguale ?

Poi guardando la foto non capisco dove vanno inserite le verdure da affettare :roll: . . .
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1096
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

braveheart ha scritto:Poi guardando la foto non capisco dove vanno inserite le verdure da affettare :roll: . . .
Ciao Braveheart,

si deve alzare il manico a forma di T che vedi al centro e le verdure vanno messe nella parte finale a forma di U, poi tiri giù il manico facendo pressione contro la verdura e la lama e quindi giri la manovella. Il cavolo mi sa che lo devi tagliare in pezzi più piccoli per farcelo stare. :wink:
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 800
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

Grazie mille danielsaam :wink:
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 427
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

luciano ha scritto:Si possono fare dei piatti deliziosi tagliando le verdure alla julienne.
Si possono usare dei robot da cucina elettrici o anche uno manuale.
WOW,
Luciano ero davvero esasperato dal tempo che impiegato a tagliare le verdure. Tanto più che le mie ricette iniziano ad essere apprezzate e cucino sempre più spesso per altre persone che sono o invito a casa :)

Quindi stavo giusto pensando che avrei dovuto munirmi di un ausilio meccanico.

In più, colgo l'occasione per ringraziarti del lavoro che hai svolto traducendo i libri di Ehret, aprendo il forum e divulgando in qualche modo il SDGDSM fino a farlo giungere alla mia conoscenza. Con ciò cambiando drasticamente la direzione che aveva preso la mia vita, ora posso dire in meglio avendo riportato di me qui sul forum nella sezione successi; sopra ogni cosa però penso che debba considerare il mio desiderio di esprimerti gratitudine come interamente e sinceramente avvertito.
GRAZIE
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 427
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

braveheart ha scritto:in 2 secondi lo affettava in fette sottilissime, che quasi si scioglevano in bocca masticandole..con questo apparecchio si riesce uguale ?
Anch'io vorrei saperlo, attualmente sto usando il pelapatate per affettare le carote e le rape :)
danielsaam ha scritto:
Ciao Braveheart,

si deve alzare il manico a forma di T che vedi al centro e le verdure vanno messe nella parte finale a forma di U, poi tiri giù il manico facendo pressione contro la verdura e la lama e quindi giri la manovella.
Quindi lo spessore dipenderà dalla pressione che si esercita sul manico mentre si gira la manovalla?
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 427
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

Guardando la maggior parte dei siti si trova il modello A44506 che però ha solo 3 lame ed è leggermente più economico.
Non sono riuscito a leggere il modello, se differente, della versione con 5 lame. Ho visto una foto del A44508 sempre a tre lame ma forse leggermente diverso.
Qualcuno può orientarmi meglio!?
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13284
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

LAj ha scritto:Non sono riuscito a leggere il modello, se differente, della versione con 5 lame. Ho visto una foto del A44508 sempre a tre lame ma forse leggermente diverso.
Qualcuno può orientarmi meglio!?
Il modello a 5 lame è il 445.

E' diventato un oggetto da collezione e lo trovi su ebay.

Potresti però girare i negozi di casalinghi e chiedere se ne hanno o possono procurartene uno a 5 lame, specificando il modello 445, magari i loro grossisti ne hanno.

Comunque le tre lame in dotazione del modello attuale sono sufficienti, le altre due difficilmente le usi.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13284
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

LAj ha scritto:
luciano ha scritto:....e divulgando in qualche modo il SDGDSM fino a farlo giungere alla mia conoscenza....
In quale modo?
Avatar utente
arko
Newbie
Newbie
Messaggi: 16
Iscritto il: 4 settembre 2009, 6:00
Località: genova

mi scateno subito alla ricerca dell' utensile!! fino ad ora ho usato solo coltelli affilati e sbucciapatate !!
oltre alle dita delle mani che per altro sono
insostituibili per tante piccole cose :lol:
"libertà significa il diritto di dire alla gente quello che la gente non vuole sentire."
Eric Arthur Blair
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 427
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

luciano ha scritto:
LAj ha scritto:....e divulgando in qualche modo il SDGDSM fino a farlo giungere alla mia conoscenza....
In quale modo?
Sito, forum... non so. Qualunque cosa tu abbia fatto, puoi ricordare il luogo dove mi hanno presentato Ehret.
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1096
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

LAj ha scritto:Quindi lo spessore dipenderà dalla pressione che si esercita sul manico mentre si gira la manovalla?
Lo spessore dipende sopratutto da che disco con le lame che inserisci.
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Rispondi
  • Informazione