cotton fioc e pulizia orecchie

La dieta di per sé, disintossica ed elimina il muco. Rimedi naturali possono facilitare il percorso.

Moderatore: luciano

Avatar utente
Kerouac89
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 62
Iscritto il: 26 febbraio 2010, 6:00
Località:

15 marzo 2010, 18:16

ciao a tutti volevo chiedervi per pulire le orecchie internamente voi usate i cotton fioc o qualche altro metodo naturale? ho sentito che i cotton fioc non puliscono poi tanto e di solito finiscono per spingere parte del cerume ancora più in profondità. ad es. mia zia che è una donna molto pulita si è trovata tempo fa a non sentire più i suoni. è andata dal medico e questo le ha stappato l'orecchio togliendo un pezzone di cerume incastrato dentro. Ha detto che non è un questione di pulizia e che succede a molte persone. Ovviamente io mi lavo le orecchie ogni mattina sotto la doccia ma volevo sapere per pulire in profondità come fare.

Dunque voi conoscete altri metodi?
Avatar utente
robar
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: 7 settembre 2009, 6:00
Località: massa carrara

15 marzo 2010, 20:00

Io uso una volta al mese una siringa (Senza ago) con la quale spruzzo acqua tiepida nelle orecchie per una 30na di volte
Si puliscono bene.
Avatar utente
giove
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 181
Iscritto il: 27 febbraio 2010, 6:00
Località: Macerata

15 marzo 2010, 20:07

robar ha scritto:
Io uso una volta al mese una siringa (Senza ago) con la quale spruzzo acqua tiepida nelle orecchie per una 30na di volte
Si puliscono bene.
Anch'io faccio la stessa identica cosa e confermo gli ottimi risultati. :D
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2003
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

15 marzo 2010, 22:36

robar ha scritto:Io uso una volta al mese una siringa (Senza ago) con la quale spruzzo acqua tiepida nelle orecchie per una 30na di volte
Si puliscono bene.
Vuoi dire la peretta di gomma?
Quella la uso anch'io ma ogni qualche anno. :D
Comunque quando la uso di solito esce un bel po' di roba.
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
robar
Newbie
Newbie
Messaggi: 31
Iscritto il: 7 settembre 2009, 6:00
Località: massa carrara

16 marzo 2010, 19:52

mauropud ha scritto: Vuoi dire la peretta di gomma?
No proprio una siringa, di quelle per fare le punture
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1286
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

16 marzo 2010, 20:33

robar ha scritto:Io uso una volta al mese una siringa (Senza ago) con la quale spruzzo acqua tiepida nelle orecchie per una 30na di volte
Si puliscono bene.
Stessa cosa, ma con una peretta per fare i clisteri ai bambini.
Meglio la direzione giusta che la velocità
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1461
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

16 marzo 2010, 23:05

quanto siringate le orechhie ?dieci volte ciascuna con la testa piegata?usate acqua distillata?spiegatemi il metodo che lo provo.
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2003
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

17 marzo 2010, 15:17

davide32 ha scritto:quanto siringate le orechhie ?dieci volte ciascuna con la testa piegata?usate acqua distillata?spiegatemi il metodo che lo provo.
Io ho usato l'acqua di rubinetto bollita e raffreddata finche' tiepida.
Fallo fino a che vedi che esce roba o finche' senti l'orecchio libero! :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13251
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

17 marzo 2010, 16:58

Io uso un siringone di plastica con l'acqua del rubinetto, tante volte fino a quando sento che qualcosa è uscito.

Uso una come la terza dall'alto, però di plastica:
http://www.ospfe.it/pix/07c_siringhe_in_vetro%20big.jpg
Avatar utente
Kerouac89
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 62
Iscritto il: 26 febbraio 2010, 6:00
Località:

17 marzo 2010, 20:12

ok grazie a tutti
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1461
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

5 maggio 2010, 14:05

scusate la domanda ma se vado in farmacia cosa gli chiedo una siringa da quanti cl ?e se mi chiedono per cosa?
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13251
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

6 maggio 2010, 18:21

Boh! Digli che vuoi una siringa grossa e fattele vedere. Io l'ho data via e non saprei dirti da quanti cc, aveva un diametro di circa 3,5 cm.
Avatar utente
denaureli
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: 29 settembre 2010, 6:00
Località:

4 ottobre 2010, 18:03

il cotton fioc non si può usare per pulire il condotto interno dell'orecchio...se leggi bene sulla confezione c'è scritto (almeno su quella che ho io c'è anche se in piccolo). infatti si rischia di lesionare il timpano se vai troppo in profondità.
Quando lo lessi qualche anno fa rimasi sorpresa poichè pensavo fosse quello il suo scopo ma in realtà dovrebbe essere usato solo per pulire il padiglione auricolare (l'esterno in pratica...)

Per la pulizia da cerume esistono vari prodotti (spray, siringhe ecc..) che hanno tutti la stessa logica: scigliere il cerume e facilitarne l'espulsione. personalmente usi lo spray.
Avatar utente
costina
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 175
Iscritto il: 22 aprile 2009, 6:00
Località: Padova
Contatta:

5 ottobre 2010, 8:38

un goccio di olio di oliva >tiepido< è il sistema tradizionale per ammorbidire il cerume.

Troppa acqua o troppo spesso acqua non dovrebbe entrare nel canale auricolare.

Molti eccessi di cerume nascono da un toccarsi, che ne stimola la produzione.

Il discorso si amplia a dismisura...

comunque non confondete l'igiene dell'orecchio con il lavarlo dentro, che dovrebbe essere un evento eccezionale.

Comunque, l'olio di oliva tiepido - una goccia o due - servono anche in caso di dolore all'orecchio, perché in questo caso l'eccesso di cerume si sta indurendo e preme sul timpano, causando appunto il dolore.

L'olio di oliva, appunto, ammorbidisce il cerume, consentendogli di uscire naturalmente.

La presenza continua di umidità nell'orecchio può favorire la nascita di infezioni, dette otiti.

In realtà l'orecchio è un organo altamente evoluto, e abbastanza perfetto, tutto sommato.

Molti in qualche modo si gestiscono un'otite cronica, ma hanno raggiunto un loro equilibrio.

Un mio amico, si svuota con la siringa ogni enne settimane, e è appassionato di quei coni di cera che puliscono l'orecchio.

Mio papà puliva l'orecchio con un filo di ferro.
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

23 novembre 2010, 10:41

a è proprio necessaria la siringa? non basta far entrare acqua piegando leggermente la testa sotto la doccia?
Rispondi
  • Informazione