ho fatto la mia prima idrocolon

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può proporla qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
lina
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 115
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: Rometta Marea (ME)

20 gennaio 2011, 15:14

Mercoledì 19 ho fatto la mia prima ict
è uscito fuori parecchio muco, palle di feci non molto vecchie e tanta
aria. La dottoressa si è impressionata per quante bolle di aria sono
venute fuori e mi ha detto che il colon con tutta quest'aria non riesce
da solo ad espellere le feci. Mi ha fatto continuamente dei massaggi, ho
sentito un poco di dolore ed alla fine ho anche rimesso. Mi ha fissato
anche un appuntamento per un'altra seduta il 29 gennaio. A me sembra
un pò presto ma lei sostiene che altrimenti si perde il lavoro fatto nella
prima.
Volevo chiedere se avete qualche suggerimento per evitare questa eccessi
va aria nel colon per adesso uso un infuso di semi di finocchio.
Grazie per la risposta

lina
Per arrivare dove altri non arrivano, bisogna
fare cose che altri non fanno.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

20 gennaio 2011, 15:34

Direi di continuare.
Quelle bolle di aria possono essere vecchie, tenute li da bolle di muco! :D
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1460
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

20 gennaio 2011, 15:50

posso dirti che la mia prima ed unica idrocolon era caratterizzata da tantissimie bolle d'aria e non e' uscito praticamente niente ...pensa che mi esce piu' roba col clistere ...ne vorrei fare una dalle mie parti presto.
Avatar utente
Saretta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 313
Iscritto il: 12 ottobre 2010, 6:00
Località: Praga

25 gennaio 2011, 21:23

ikxikx ha scritto:Ciao Saretta.........
A lei sono volute 6 sedute per arrivare a fine colon,
********************************************
Ma come fai a sapere di essere arrivato a fine colon??

Sintomi...o cosa??


Grazieeee!!! :wink:
Non sono io a capirlo, ma la persona che mi fa l'idrocolon, credo in base alla quantità di acqua che riesce ad introdurre. Ad esempio a me aveva introdotto, nella prima seduta, circa 20 litri. Piu' litri in un'ora riescono a passare, piu' ci si avvicina alla fine del colon.
Ovviamente è un calcolo approsimativo, ma con circa 50 litri si arriva solitamente a fine colon. Dipende dalla costituzione di una persona. Non so' se ad un uomo di 200 kili con il colon extra sdeformato, basterebbero 50 litri per giungere a fine.
Comunque anche quando arrivi alla fine, non significa che sei completamente ripulito. Lì ci sono strati di materiale che per essere rimosso richiede molte sedute. L'ultima volta che sono stata lì mi hanno riempita con piu' di 70 litri :lol:
Piu' è distante una seduta dall'altra, piu' c'è la possibilità di avere crisi di disintossicazione. Invece se vai regolarmente, quando la roba vecchia è ancora inzuppata di acqua, allora il corpo si pulisce con piu' leggerezza. Per questo quando vai per la prima volta ti consigliano sempre di farne alcune di seguito.
Ciao ciao amico delle X :-*
Avatar utente
adda
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 187
Iscritto il: 4 giugno 2010, 6:00
Località: Siena

25 gennaio 2011, 21:40

Piu' è distante una seduta dall'altra, piu' c'è la possibilità di avere crisi di disintossicazione. Invece se vai regolarmente, quando la roba vecchia è ancora inzuppata di acqua, allora il corpo si pulisce con piu' leggerezza. Per questo quando vai per la prima volta ti consigliano sempre di farne alcune di seguito.
Ciao Saretta
L'anno scorso per il mio compleanno mi sono regalata una idrocolon.
Mi sono chiesta qual è la migliore frequenza per farla, partendo dal presupposto che ci sia molto da ripulire.Te che ne pensi?
«Tu prova ad avere un mondo nel cuore | e non riesci ad esprimerlo con le parole. (da Un matto)»
Fabrizio De André
Avatar utente
Saretta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 313
Iscritto il: 12 ottobre 2010, 6:00
Località: Praga

25 gennaio 2011, 21:45

lina ha scritto:Mercoledì 19 ho fatto la mia prima ict
è uscito fuori parecchio muco, palle di feci non molto vecchie e tanta
aria. La dottoressa si è impressionata per quante bolle di aria sono
venute fuori e mi ha detto che il colon con tutta quest'aria non riesce
da solo ad espellere le feci. Mi ha fatto continuamente dei massaggi, ho
sentito un poco di dolore ed alla fine ho anche rimesso. Mi ha fissato
anche un appuntamento per un'altra seduta il 29 gennaio. A me sembra
un pò presto ma lei sostiene che altrimenti si perde il lavoro fatto nella
prima.
Volevo chiedere se avete qualche suggerimento per evitare questa eccessi
va aria nel colon per adesso uso un infuso di semi di finocchio.
Grazie per la risposta

lina
Ciauu Lina :D Capita anche a me durante l'idrocolon di avvertire bolle e bollicine :lol: cosa che mai avrei immaginato. Lo avverto solo adesso, mentre alle prime sedute non mi succedeva. Credo che sia un problema legato a quel che c'è di vecchio in fondo al colon, ma bisogna accettare il processo di pulizia. L'infuso di semi di finocchio piace anche a me, insieme ad altre erbe e frutti essiccati :-)
Io non ho mai rimesso, ma la prima o seconda volta avvertivo un leggero senso di nausea, cosi mi sono fatta alzare lo schienale del lettino e mi sono sentita meglio.
Avatar utente
Saretta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 313
Iscritto il: 12 ottobre 2010, 6:00
Località: Praga

25 gennaio 2011, 21:50

adda ha scritto:
Piu' è distante una seduta dall'altra, piu' c'è la possibilità di avere crisi di disintossicazione. Invece se vai regolarmente, quando la roba vecchia è ancora inzuppata di acqua, allora il corpo si pulisce con piu' leggerezza. Per questo quando vai per la prima volta ti consigliano sempre di farne alcune di seguito.
Ciao Saretta
L'anno scorso per il mio compleanno mi sono regalata una idrocolon.
Mi sono chiesta qual è la migliore frequenza per farla, partendo dal presupposto che ci sia molto da ripulire.Te che ne pensi?
Bellissimo regalo! :mrgreen: Conosco un ragazzo che va sempre il primo gennaio, come per dire "Cominciamo bene l'anno"! :-)
Io ho posto la stessa domanda all'idrocolonterapista, e lei mi ha detto che per stare (mediamente) bene basta andare un paio di volte all'anno (dopo aver fatto una prima ripulita di almeno 4 o 6 sedute).
Ma per ripulire bene (benissimo) il colon, la maggior parte delle persone dovrebbe andarci tutti i giorni :lol:
Quindi uno fa quel che puo' ^^'
Avatar utente
adda
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 187
Iscritto il: 4 giugno 2010, 6:00
Località: Siena

25 gennaio 2011, 22:01

Si Saretta sto pensando di fare qualche seduta!

E non vedo l'ra! Mi vedo già lì che esco con il senso di sgonfiore dell'altra volta!
E che sonni tranquilli dopo!
«Tu prova ad avere un mondo nel cuore | e non riesci ad esprimerlo con le parole. (da Un matto)»
Fabrizio De André
Avatar utente
lina
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 115
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: Rometta Marea (ME)

26 gennaio 2011, 16:16

Ciao Saretta, grazie per la risposta. Sabato 29 gennaio, andrò a fare la
2° ict spero che questa volta esce più materiale della prima e che le bolle
di aria siano diminuite. Credo che c'è molto materiale incrostato da tirare
fuori anche perchè domenica e oggi mercoledi ho provato quella pratica
con acqua e sale a digiuno: i risultati non sono stati soddisfacenti in quanto
domenica ho bevuto a digiuno 3 lt. di acqua e sale ed alla fine l'acqua è uscita sempre nera, stamattina ho bevuto 2 lt di acqua e sale e l'evacuazione
finale è stata di colore marroncino ma non chiara, come avrebbe dovuto essere dopo questa pulizia. Nella prossima settimana la ripeterò, vediamo l'esito.

Ciao a tuttti lina
Per arrivare dove altri non arrivano, bisogna
fare cose che altri non fanno.
Avatar utente
nistino
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: 7 febbraio 2011, 6:00
Località:

7 febbraio 2011, 15:57

La ict la rffettuo una volta l'anno e devo dire che a detta dell'operatore non do soddisfazione in quanto, a parte le tante bolle d'aria, sono abbastanza pulito. Causa polipi intestinali dal 1995 ho eseguito più di 10 colonscopie e queste probabilmente sono la causa di malattia diverticolare, quindi quasi tutte le sere sono uso prendere lo psyllio in polvere e questo pulisce abbastanza bene il colon ed i diverticoli stessi. Durante le colonscopie eseguite fino alla valvola ileo-cecale, il colon risulta libero da incrostazioni.
Rispondi
  • Informazione