I servi, di ieri di oggi.. e di domani?

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
susi
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 344
Iscritto il: 31 gennaio 2006, 6:00
Località: Foggia

Perdonate se rispondo ancora una volta dal momento che molti di voi si rivolgono a me....
Evidentemente se tutti avete capito che il mio "pessimismo" vale per la sola mia vita mi sono proprio espressa male.
Ed è così anche quando ho fatto riferimento alla storia: proprio non mi sono spiegata bene.
Ho fatto riferimento alla storia per mettere in evidenza l'indole umana che da sempre (indipendentemente dalle ragioni, dai torti e dalle manipolazioni) ha fatto e fa ricorso a genocidi, guerre, persecuzioni e quant'altro.
Quante guerre dimenticate si combattono in giro per il mondo?
Spero questa volta di essermi spiegata bene.
Per quanto riguarda la mia vita certo "volere è potere", ma spesso ci vuole una buona dose di egoismo per decidere di rincorrere i propri sogni a scapito di coloro che dipendono da te! Ma questo non è argomento di discussione. Io sono una piccola nullità su questa terra che cerca di fare la sua parte, il mio pessimismo è rivolto al genere umano e al fatto che - io credo - non basteranno pochi esseri consapevoli a cambiarlo.
Susi


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

mascalzong
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 96
Iscritto il: 29 giugno 2007, 6:00
Località: Mestre

Cara Susi,
grazie per il tuo intervento, apprezzo la tua schiettezza e la tua forza nel sostenere la tua idea, inoltre hai espresso molto di te in queste tue righe e ti son grato ma, non sentirti mai “una piccola nullità”, la tua divinità non ha nulla di inferiore a nessun'altra, un sistema collaudato a scopo di lucro e controllo, sfrutta da tempo simili credenze per instillare l’idea di impotenza nelle menti delle masse, i pochi esseri consapevoli diventeranno molti, in questa o nelle mie future vite terrene, il tempo non ha importanza, l’egoismo è un falso mito, una falsa colpa, tu devi stare bene e questo l’ottieni solo con il tuo libero arbitrio, con la tua libera scelta.. differentemente, se stai male, come potrai essere un contributo per alcuno, rincorri i tuoi sogni.. condividili, non sono a scapito di nessuno, se qualcuno pensa contrario, o non ti ama e non si ama, o forse ha così tanto bisogno di aiuto da non saperlo nemmeno chiedere.
Le guerre del mondo non sono dimenticate, sono solo nascoste, i media trasmettono ciò che gli è concesso, l’indole umana non è buona o cattiva, non c’è un indole umana, ma un interesse di pochi sui molti.
Spero di esserti stato utile,
alla prossima ;)
Una grande visione è necessaria. L’uomo che la possiede deve seguirla, come l’aquila segue il blu più profondo del cielo..

o come il ragazzo segue l´aquilone ;)
Avatar utente
conigliobianco
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 87
Iscritto il: 4 aprile 2006, 6:00
Località: tra Bergamo e Lecco

Ragazzi, io vi devo ringraziare, davvero, perchè ci siete e per come siete.
Perchè mi basta venire in questo sito per ritrovare tutta la forza e tutto l'ottimismo che - a volte - il vivere là fuori, in questo mondo di regole dettate da altri e contro natura fa diminuire.

E poi perchè mi date sempre nuovi spunti di riflessione e nuovi link per la mia sete di sapere, che non si esaurisce mai.

ancora grazie e... vi ho detto che vi ammiro e stimo tutti?

un abbraccio!
Avatar utente
raffa
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 53
Iscritto il: 1 novembre 2007, 5:00
Località:

ha ragione coniglio...gia dai primi passi nel forum vieni accolto con gentilezza e affetto. .grazie...

volevo dire una cosa piccola a susi...i sogni vanno rincorsi non per il fine ma per il piacere , la libertà e il significato di rincorrerli. decidere di alzare i propri come ideali al di sopra della media, avere voglia di essere retti e coerenti con se stessi da una sensazione di armonia col mondo che ti distacca dall'attesa del risultato...ti stacca dalla passione e ti riattacca al significato..e impari tanto di te da questo, che alla fine scopri che sei salita un altro gradino... un abbraccio
Avatar utente
susi
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 344
Iscritto il: 31 gennaio 2006, 6:00
Località: Foggia

Davvero ragazzi,
grazie a tutti delle vostre affettuose risposte.
Susi
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13330
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

susi ha scritto:Ho fatto riferimento alla storia per mettere in evidenza l'indole umana che da sempre (indipendentemente dalle ragioni, dai torti e dalle manipolazioni) ha fatto e fa ricorso a genocidi, guerre, persecuzioni e quant'altro.
Per quanto riguarda la mia vita certo "volere è potere", ma spesso ci vuole una buona dose di egoismo per decidere di rincorrere i propri sogni a scapito di coloro che dipendono da te!
Cara Susi, dire "l'indole umana che da sempre... ha fatto e fa ricorso a genocidi, guerre, persecuzioni e quant'altro" potrebbe far pensare che tutti gli umani perseguono quelle intenzioni, ma non penso che qualcuno degli utenti di questo forum, e la stragrande maggioranza dell'umanità, abbia quell'indole e credo che le persone che rincorrono quelle intenzioni siano poche, sebbene possa sembrare il contrario perchè generalmente occupano posti di potere o fanno gesti appetitosi per i media, come i terroristi, ecc,.
susi ha scritto:Per quanto riguarda la mia vita certo "volere è potere", ma spesso ci vuole una buona dose di egoismo per decidere di rincorrere i propri sogni a scapito di coloro che dipendono da te!
Dipende se i sogni che si rincorrono sono strettamente personali e di nessun beneficio per gli altri.

Penso che i sogni che rincorreva Ehret, e come lui molti altri, fossero tutt'altro che egoistici.
Arnold Ehret ha scritto:Ma tu, io ed altri che abbiamo imparato questa grande e importante verità di vita, siamo oggi gli unici in esistenza, di fatto e non solo in teoria, fuori dalle tenebre e dalla via del suicidio inconscio, nella luce di una nuova civiltà, la luce di una rigenerazione come la Fondazione della Rivelazione Mentale e Spirituale: il progresso verso un mondo superiore, un mondo spirituale.
Questo darà un'idea dell'importante natura del mio lavoro e della necessità del vostro aiuto nel portarlo a termine, come l’impresa più grande che possiate realizzare, da cui dipende non soltanto il vostro destino futuro, ma quello di una umanità sofferente, infelice e sulla soglia di un collasso fisico e mentale.

ARNOLD EHRET

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione