Ortica

La dieta di per sé, disintossica ed elimina il muco. Rimedi naturali possono facilitare il percorso.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

Ortica

Messaggio da betula »

Stavo rimettendo a posto i miei appunti e ho notato che il te fatto con le foglie fresche di ortica è un ottimo aiuto per eliminare il catarro da stomaco, polmoni e intestini.
Sempre con le dovute cautele, potrebbe essere un ottimo aiuto per ripulirci.
Che ne pensate?


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13366
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Messaggio da luciano »

Le mangio qualche volta nella minestra. Raccogli solo le cime che sono tenere. :cry:
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

Messaggio da betula »

Il problema è capire dove coglierle. Qui a Roma ci sono diversi parchi, ma ho sempre paura che siano troppo vicini al traffico :roll:
Avatar utente
cieliazzurri
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 164
Iscritto il: 14 ottobre 2006, 6:00
Località: Arco (TN)

Messaggio da cieliazzurri »

betula ha scritto:Il problema è capire dove coglierle. Qui a Roma ci sono diversi parchi, ma ho sempre paura che siano troppo vicini al traffico :roll:
Certo, più lontano da posti inquinati sono meglio è.

E' ricchissima di ferro, clorofilla e azoto. :P

Le ho mangiate ultimamente lessate in acqua per pochissimi minuti.

Sono piuttosto ruvide ma buone, mi piacciono saltate poi in padella con un filo di olio, l'aglio e del succo di limone.

E' un buon diuretico e ottimo in infuso in caso di infezioni delle vie urinarie, magari assieme all'uva ursina, disinfettante anch'essa delle vie urinarie.

Se la tieni in una bacinella di acqua una decina di minuti non punge più, o quasi più :?

Ciao, Anna
Il mentale è anche espressione del nostro corpo, delle sue rigidità/fluidità.
Un corpo armonioso, flessibile, aperto, gioioso, rispecchia le caratteristiche di un mentale simile ad esso. Perciò qualche volta è più saggio agire che stare lì fermi senza fa
Avatar utente
aran
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 444
Iscritto il: 24 settembre 2007, 6:00
Località: Salerno

Messaggio da aran »

Ciao, qui ce n'è un sacco e la voglio provare anch'io, proprio come indica cieliazzurri. Vi farò sapere. Ciao
Avatar utente
cieliazzurri
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 164
Iscritto il: 14 ottobre 2006, 6:00
Località: Arco (TN)

Messaggio da cieliazzurri »

aran ha scritto:Ciao, qui ce n'è un sacco e la voglio provare anch'io, proprio come indica cieliazzurri. Vi farò sapere. Ciao

Non ho specificato che il succo di limone va poi messo a crudo, direttamente sulla pietanza.

Sono deliziose anche con aggiunta di un poco di pomodoro (niente limone però) come sugo per la pasta :roll: Tante ortiche e poca pasta, di farro!
Il mentale è anche espressione del nostro corpo, delle sue rigidità/fluidità.
Un corpo armonioso, flessibile, aperto, gioioso, rispecchia le caratteristiche di un mentale simile ad esso. Perciò qualche volta è più saggio agire che stare lì fermi senza fa
Avatar utente
aran
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 444
Iscritto il: 24 settembre 2007, 6:00
Località: Salerno

Messaggio da aran »

Ciao, oggi proverò a raccogliere l'ortica, coi guanti 8) e la preparerò a pranzo come verdura cotta.
Interessante questo link sulle proprietà dell'ortica:

http://www.agribionotizie.it/rubriche/ortica.htm

esiste anche l'ortica bianca, da non confondersi con quella di cui stiamo parlando:

http://www.benessereblog.it/post/1254/u ... del-fegato

Ciao
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

Messaggio da betula »

Devo seriamente organizzarmi e andare a raccoglierla!
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13366
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Messaggio da luciano »

Per raccoglierle basta un guanto e una forbice, le prendi per la cima e solo tagli 4 dita sotto. C'è chi raccoglie tutta la pianta, ma penso che poi utilizzi solo le foglie staccandole una ad una, io preferisco raccogliere solo le cime.

Le ultime volte le ho raccolte senza guanto, poi ho sentito un prurito alle due dita utilizzate per la raccolta per una mezz'oretta, ma niente di insopportabile.

Le ortiche preparate da cieliazzurri le ho mangiate anch'io, davvero buone. :D
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

Messaggio da Narayani »

Ciao a tutti, mi è spuntata un'erba urticante nel vaso dell'aloe, l'ho toccata e ho sentito pizzocore per circa 2/3 minuti....

Spero sia proprio ortica, purtroppo non la so riconoscere.
E' possibile che venga nel vaso o è sicuramente qualche altra erbaccia?

Ciao e buona giornata.
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 555
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

Messaggio da Cosmonauta »

Accidenti mi avete fatto venire voglia di raccoglierle!

Mi sono ricirdato che una volta le ho mangiate e sono davvero buone.

Grazie! :D

Saluti Cosmici! :D :o :D
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
Avatar utente
aran
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 444
Iscritto il: 24 settembre 2007, 6:00
Località: Salerno

Messaggio da aran »

Eccomi qua, sono ancora vivo :D
Ho raccolto le cime più tenere con un guanto, poi le ho lasciate in acqua per un po' e alla fine le ho scottate 3/4 minuti in acqua bollente. Successivamente le ho saltate al volo in padella con olio e ho aggiunto abbondante limone prima di mangiarle. Mia madre mi diceva che in passato le ortiche venivano mangiate dalle donne in allattamento per avere più latte. Molto simili agli spinaci, devo dire.
Comunque, occhio a non raccogliere l'ortica bianca, quella che fa dei fiorellini bianchi. Nel link che ho messo prima c'è la foto. Ciao

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite