Strane croste

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
liz1982
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: 14 aprile 2008, 6:00
Località:

6 maggio 2008, 15:14

scusate ma avrei una domanda che non ho messo prima:in questi giorni(da premettere che sono alla terza settimana di transizione!) mi si stanno formando in varie zone del corpo(orecchie,narici...) delle strane croste che fanno fatica ad andare via e che sono un po' fastidiose oltre che antiestetiche...dipende dalla dieta? grazie ancora e un abbraccio collettivo!
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

6 maggio 2008, 16:04

Ciao Elisa, benvenuta! :D
Le croste sono sintomi di disintossicazione, col tempo spariscono.

Per favore metti titoli dei post che richiamino il contenuto. :wink:
(un titolo come "Aggiunta" non permette di ritrovare facilmente il post con la ricerca.)
Ultima modifica di luciano il 6 maggio 2008, 18:07, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

6 maggio 2008, 17:18

Quoto ovviamente Luciano e aggiungo una cosa.
La pelle è la parte del nostro corpo che più evidenzia la disintossicazione in corso. Le croste ne sono un segno inequivocabile, altri sono i funghi, le macchie bianche, i brufoli, la psoriasi, la pelle grassa ecc. ecc.
La pelle è uno specchio validissimo per capire lo stato di salute e di intossicazione delle persone.
Saluti...Fabio.
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Renetta

6 maggio 2008, 17:28

anche le crosticine piccole piccole bianche in testa? :?:
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

6 maggio 2008, 17:34

Renetta ha scritto:anche le crosticine piccole piccole bianche in testa? :?:
Altroché!!!
Ti dirò di più, anche quello che chiamiamo col comune nome di forfora altro non è che disintossicazione. Io ne ho sofferto per un periodo e mi sentivo imbarazzatissimo. Adesso è un lontanissimo ricordo.
Chiarendo in maniera ancora più marcata: Il nostro corpo elimina scorie e muco da ogni dove, da ogni poro e buco possibile...anche...(e non per scherzo) :lol:
Scusate la franchezza....
Salutoni...Fabio.
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 556
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

6 maggio 2008, 17:42

Infatti a me è aumentata la forfora, fa schifo ma adesso la vivo meglio visto che so cosa significa. :lol:

Schifezze che se ne vanno! :D :D :D

Saluti Cosmici! :P
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

6 maggio 2008, 17:44

Cosmonauta ha scritto:Infatti a me è aumentata la forfora, fa schifo ma adesso la vivo meglio visto che so cosa significa.
E fra l'altro vedrai che col tempo te ne libererai del tutto...
Saluti...
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Renetta

6 maggio 2008, 17:54

Ciao Tyler,sì..nel libro c'è scritto della "forfora"..
Per tornare ai buchi..sì confermo.. :lol:
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

7 maggio 2008, 9:05

E' incredibile, ho iniziato solo con il digiuno del mattino (oltre a limitarmi nelle altre cose nonostante qualche sgarruccio) e dopo due settimane mi sono riempita di brufoli/bubboni in faccia, in testa e nei bassifondi. Uno sfogo così non l'avevo da anni :roll:
In compenso mi sento completamente occlusa a livello di orecche naso e gola, da lì il muco sembra non voglia uscire :?
Avatar utente
arca
Veterano
Veterano
Messaggi: 980
Iscritto il: 30 luglio 2006, 6:00
Località: prov. di Siena
Contatta:

8 maggio 2008, 9:02

anche le crosticine piccole piccole bianche in testa?
Figurati; adesso ve ne racconto una: fino ad un mese fa, sono stato per un mese e mezzo con la cute della testa che a chiazze, tra una parte e l'altra, emetteva siero, un liquido, tale che bastava toccare con la mano che la stessa si bagnava. Quindi per un mese e mezzo avrò tirato fuori mezzo litro (???) di siero e da allora (quindi due mesi e mezzo fa), ci sono queste stesse crosticine bianche in testa.
Alla fine di questa emissione di liquido, ho sentito come se meccanicamente la pelle fosse più attaccata alla scatola cranica, come si fosse sgonfiato qualcosa, avessi perso uno strato (di sostanze tossiche che il liquido serviva per portare fuori).

Ciao

PS saluto tutti gli amici del forum e ci rivedremo più frequentemente al più presto; sono impegnato per delle importanti scadenze e sono in ritardo, per cui ho dovuto ritagliarmi del tempo da diversi altri impegni. Comunque molti post li leggo sempre. Un caro saluto a tutti.

:D
Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.

IDEALANDIA

Immagine
Avatar utente
elena68
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 146
Iscritto il: 14 maggio 2006, 6:00
Località: Veneto

8 maggio 2008, 23:35

Tyler ha scritto: La pelle è uno specchio validissimo per capire lo stato di salute e di intossicazione delle persone.
Saluti...Fabio.

Sai,nutro qualche dubbio su questa affermazione.Ho un amica alla quale ho sempre invidiato la pelle bellissima del viso e i capelli lucidissimi. Poi scopro che e'ammalata di cancro ....mi sono sempre chiesta come mai la sua pelle fosse cosi' .Ha fatto la chemio,ora e' diventata brutta.
Saluti
Ele
La salute non è tutto, ma senza salute tutto è niente.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

9 maggio 2008, 1:50

Evidentemente il suo organismo non disintossicava attraverso la pelle.

Poi riguardo alle diagnosi di cancro, lasciamo perdere, i medici non sanno che il cancro è un processo e non una malattia.

Poi la chemio...lasciamo perdere anche qui.
Rispondi
  • Informazione