il mio primo digiuno

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo.

Moderatore: luciano

cavalletta
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 85
Iscritto il: 28 aprile 2008, 6:00
Località: Locarno, Svizzera

bene ragazzi ho cominciato, dopo un rigido mese a solo frutta e verdura con pochi e piccoli sgarri mi sono deciso a intraprendere il mio primo digiuno.

mercoledì 11 ho mangiato frutta tutto il giorno e a cena un pezzo di anguria dopodichè è cominciato col digiuno.

la fame la gestisco tranquillamente, pensavo peggio invece riesco ad essere completamente indifferente. ho momenti in cui mi gira un po' la testa e mi sento debole ma niente di non sopportabile. l'ascesso che ho in bocca sta diminuendo notevolmente.

ieri ho anche effettutato il mio primo clistere, purtroppo è entrato poco meno di un litro ed è stata un'operazione molto faticosa e sudata :D speriamo che le prossime sedute vadano meglio.

vi terrò aggiornato per i prossimi sviluppi
simone


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13334
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

cavalletta ha scritto:ieri ho anche effettutato il mio primo clistere, purtroppo è entrato poco meno di un litro ed è stata un'operazione molto faticosa e sudata :D speriamo che le prossime sedute vadano meglio.

vi terrò aggiornato per i prossimi sviluppi
simone
Beh l'importante è iniziare. Poi diventa normale come lavarsi i denti. Ricordo che da bambino l'unica cosa che riuscivo a fare bene era inghiottire il dentifricio!
Buona continuazione!

:D
Avatar utente
SofiaLoren
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 270
Iscritto il: 26 aprile 2007, 6:00
Località: Ravenna

Bravo,sono gia 2 giorni di digiuno!Per il clistiere,come ti ha detto Luciano ci farai l'abitudine..io le prime volte bagnavo dappertutto :lol:
cavalletta
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 85
Iscritto il: 28 aprile 2008, 6:00
Località: Locarno, Svizzera

sono al 3° giorno. la lingua è diventata bianchissima con delle sfumature marroni, ho letto da qualche parte che il colore marrone indica i farmaci assunti negli anni.

debolezza e giramenti di testa sono passati. ieri sera, dopo essere stato tutto il giorno sotto il sole, ho cominciato a provare tanta vitalità.

volevo porvi una domanda. dopo aver spremuto il limone questa mattina mi sono accorto che dei piccoli e fini pezzettini di polpa sono finiti nel bicchiere che ho bevuto. questi sono considerati come solidi? non vorrei appunto sbagliarmi dato che ehret dice che bisogna assumere unicamente sostanze liquide durante il digiuno.

stasera il secondo clistere.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13334
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

cavalletta ha scritto:volevo porvi una domanda. dopo aver spremuto il limone questa mattina mi sono accorto che dei piccoli e fini pezzettini di polpa sono finiti nel bicchiere che ho bevuto. questi sono considerati come solidi?
Non è necessario essere così rigidi, con precisione svizzera, non c'è problema. Un conto i pezzettini un conto mangiare una mela. :D
cavalletta
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 85
Iscritto il: 28 aprile 2008, 6:00
Località: Locarno, Svizzera

ehehe ok grazie.

mi serve un chiarimento dal libro. se ho capito bene per interrompere il digiuno in un momento in cui si sta bene si può usare tranquillamente la frutta (meglio se lassativa), invece nel caso in cui dovessi avere troppe tossine in circolazione e sentirmi male è più adatta la verdura.

giusto?
Avatar utente
SofiaLoren
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 270
Iscritto il: 26 aprile 2007, 6:00
Località: Ravenna

Giusto! :D
cavalletta
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 85
Iscritto il: 28 aprile 2008, 6:00
Località: Locarno, Svizzera

sono al 4° giorno.

ieri sera il clistere non è andato meglio della prima volta, nel senso che non sono riuscito ad inserire più liquido. sostanze solide ne sono uscite veramente poche, a livello di liquidi qualcosa di colore giallo-marrone. ad ogni modo mi sentivo molto meglio.

stanotte sono riuscito a dormire più a lungo, circa 9 ore contro le 6 della notte prima. oggi mi sento molto lucido. l'ascesso è praticamente inesistente, penso che entro domani scomparirà definitivamente.

al mattino continuo a farmi la spremuta di limone con un cucchiaino di miele. a questo punto mi sorge una domanda. nel miele possono esserci degli zuccheri (fruttosio, glucosio e maltosio), ingerendone durante il digiuno non si rischia di attivare il fegato che lo deve trasformare in glicogeno rallentando così l'arrivo della chetosi?


simone
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13334
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Ciao Simone, sono contento che tutto proceda bene! :D

Riguardo alla chetosi, sono ignorante in materia per darti una risposta, ma se pensi che possa creare delle reazioni, eliminalo, dopotutto non è così imbevibile la bevanda senza miele.

A parte questo, sono incuriosito dal tuo avatar, cosa significa la grande "X" rossa? :?:
cavalletta
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 85
Iscritto il: 28 aprile 2008, 6:00
Località: Locarno, Svizzera

eheheh non l'ho messa io. avevo caricato l'immagine su un server di imageshack.us e dopo un tot di giorni me l'hanno cancellata probabilmente.

presto ne troverò una più adatta e te la manderò così me le caricherai sul tuo spazio.

non so ancora bene quando interrompere il digiuno. vorrei tanto aspettare che l'ascesso si sia ritirato, che le occhiaia non siano più viola e che l'infiammazione che ho sotto il piede destro da circa 5 anni sia scomparsa così come la psoriasi che ho sui gomiti e nel cuoio cappelluto. però sono in dubbio perchè al momento ho veramente pochissima massa grassa e da quel che ho potuto capire ciò che diventa zucchero per il nostro cervello viene appunto preso dai grassi. sono alto 1.82 m e il peso costante che ho avuto per anni è stato di circa 69-70 kg. con la dieta di transizione sono sceso a 66-67 kg e questa mattina ne pesavo 64. non vorrei che la massa grassa termini prima che io sia completamente guarito.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13334
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

cavalletta ha scritto:eheheh non l'ho messa io. avevo caricato l'immagine su un server di imageshack.us e dopo un tot di giorni me l'hanno cancellata probabilmente.

presto ne troverò una più adatta e te la manderò così me le caricherai sul tuo spazio.
Va benissimo, mandamela.
cavalletta ha scritto:però sono in dubbio perchè al momento ho veramente pochissima massa grassa e da quel che ho potuto capire ciò che diventa zucchero per il nostro cervello viene appunto preso dai grassi.....non vorrei che la massa grassa termini prima che io sia completamente guarito.
Mah, queste teorie mi sembrano un po' bislacche, dove le hai lette?

Comunque puoi benissimo rompere il digiuno, quello che hai eliminato non ce l'hai più, e se poi non introduci cibi animali, l'ascesso se ne andrà tranquillamente. :wink:

E più in là, quando avrai ripreso peso, puoi sempre fare un altro digiuno.
cavalletta
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 85
Iscritto il: 28 aprile 2008, 6:00
Località: Locarno, Svizzera

luciano ha scritto: Mah, queste teorie mi sembrano un po' bislacche, dove le hai lette?
qui: http://www.digiuno.it/articolo.php?id=10
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13334
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Ah, mi pareva! :lol:

Lascia perdere, quelli studi scientifici sono monitorati da quella stessa scienza che promuove la chemioterapia.

Vedi un po' tu.

Bellissimo il nuovo avatar! :D
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 555
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

Ciao cavalletta :D

Certo che il digiuno t'ha ringiovanito parecchio...complimenti! :lol:

Saluti Bimbo Cosmici! :D :o :D
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
cavalletta
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 85
Iscritto il: 28 aprile 2008, 6:00
Località: Locarno, Svizzera

sarebbe un sogno tornar così :lol: :lol:

appena finito il digiuno metterò la nuova foto, vedrete che non sono poi così tanto diverso. ho pur sempre 22 anni.
voglio tornar bambino...

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione