la non-colazione

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo.

Moderatore: luciano

Avatar utente
mucchetta
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: 9 febbraio 2008, 6:00
Località:

15 ottobre 2008, 20:26

io da dieci giorni cerco di fare la non colazione, anche se sabato e domenica ho ceduto piu' che altro perche' si rompe la routine del lavoro
devo dire che non mi pesa tantissimo pero' bevo acqua e succo d'uva
stamattina avrei ammazzato per una brioche ma sorvoliamo... :oops:
xavier
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 386
Iscritto il: 30 marzo 2008, 6:00
Località: Udine - Italia
Contatta:

15 ottobre 2008, 21:18

Tranquilla mucchetta, anche io non molto tempo fa non riuscivo a non fare colazione, ma ora mi son ricreduto! Si sta molto meglio e in realtá appena sveglio neanche ho fame!! Bevo solo un bel pó di succo d'arancia (purtoppo non fresco, ma quelli in bottiglia, senza zucchero).
Poi xó verso le 10.30/11 devo mangiare qualcosa xché inizia a brontolare....e mangio sempre una buona confezione di frutta disidratata!
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

23 settembre 2009, 12:29

luciano ha scritto:La non colazione serve per allungare il tempo di digiuno naturale. Se vai a dormire a mezzanotte e ti alzi alle otto, in pratica fai 8 ore di digiuno ogni giorno. Se salti la colazione aggiungi altre 4 ore in cui il corpo lavora per disintossicarsi.
Non mi è chiara una cosa: di solito bevo acqua durante la mattina, questo non dovrebbe comportare rallentamenti alla disintossicazione.
Ma se bevo anche una tisana (senza altro aggiunto) può definirsi ancora tale?
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

23 settembre 2009, 18:37

Narayani ha scritto:
luciano ha scritto:La non colazione serve per allungare il tempo di digiuno naturale. Se vai a dormire a mezzanotte e ti alzi alle otto, in pratica fai 8 ore di digiuno ogni giorno. Se salti la colazione aggiungi altre 4 ore in cui il corpo lavora per disintossicarsi.
Non mi è chiara una cosa: di solito bevo acqua durante la mattina, questo non dovrebbe comportare rallentamenti alla disintossicazione.
Ma se bevo anche una tisana (senza altro aggiunto) può definirsi ancora tale?
Direi di sì, non è come mangiare una brioche.
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

24 settembre 2009, 8:31

La briosche no so più nemmeno cosa sia! :wink:

Quindi le poche calorie della tisana non dovrebbero mettere in moto il processo digestivo?

Grazie.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

24 settembre 2009, 18:02

Narayani ha scritto:Quindi le poche calorie della tisana non dovrebbero mettere in moto il processo digestivo?
Ehret non ragiona in termini di calorie.

Una tisana la considero poco più di niente durante la non colazione, ma è il mio punto di vista.
Rispondi
  • Informazione