ANESTESIE DAL DENTISTA

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".

Moderatori: luciano, Moderators

Regole del forum
Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.
Rispondi
Avatar utente
mariella
Newbie
Newbie
Messaggi: 43
Iscritto il: 30 marzo 2006, 7:00
Località: Milano

30 ottobre 2006, 11:34

Oggi pomeriggio mi recherò di nuovo dal dentista per curare delle carie e so già che mi farà l'anestesia.
Visto che sono in cura da alcune settimane e continuerò ancora per un bel pò, mi sono accorta che il continuo sottopormi alle anestesie, se pur locali, non mi lascia tracce troppe benefiche... Me ne accorgo perchè per alcuni giorni il mio intestino resta in subbuglio.
Poichè è proprio la colite un mio tallone di Achille, come posso cercare di neutralizzare l'influsso nefasto delle ripetute anestesie? Come disintossicarmi "dolcemente" senza irritare l'intestino?
Visto che la mia colite è legata anche allo stato ansioso che mi "avvolge" in questi giorni di sedute dentistiche, la situazione è un pò complessa..

Grazie
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13269
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

30 ottobre 2006, 14:11

Ciao Mariella,
per le anestesie potresti fari dei risciacqui con l'acqua in cui hai sciolto dell'argilla e berne anche un po'.
Come prepararla trovi in giro per il web tutte le informazioni necessarie.
Assicurati anche che non vengano usati amalgami al mercurio o alluminio, perchè avvelenano il corpo in maniera davvero pesante.
Se ne hai qualcuna approfittane per fartele rimuovere e sostituire con la resina. La vita può fare un balzo in avanti se quello è il caso.
Luciano.
Rispondi
  • Informazione