Programma antiparassitario

La dieta di per sé, disintossica ed elimina il muco. Rimedi naturali possono facilitare il percorso.

Moderatore: luciano

Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 427
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

Prima di fare la pulizia del fegato della Dr. Clark ho intenzione di completare il programma antiparassitario, perché lo ritengo particolarmente utile per il mio caso personale.

Il programma prevede l'assunzione per 3 volte al giorno, AL PASTO, di chiodi di garofano.

So che si usano i chiodi di garofano anche per bevande come il vino ma nel caso di capsule, e principi naturali pur sempre concentrati?!

La solita limonata?
Salto l'assunzione?
Accorcio il mio digiuno?



P.S.: mi farebbe piacere sapere quante persone qui sul forum hanno seguito questo programma. Una curiosità che penso si sia diffusa in relazione al programma di pulizia del fegato( quanti di quelli che hanno attuato uno hanno completato anche l'altro? )
Grazie
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 427
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

Ho iniziato, accompagnando la compressa di chiodi di garofano con un po' d'acqua ...ed in seguito la mia compagna di lavoro mi ha offerto una caramella all'orzo( la prima accettabile offerta da quando sono in transizione e che non ho potuto rifiutare ).

La sensazione che percepisco è di "dolce sommossa intestinale" :)
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 810
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

scusa, io ho i chiodi di garofano. ci posso fare una tisana da bere ai pasti?

e che cosa farebbe nello specifico?
grazie
alessandra
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 427
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

Questo è il link di riferimento per il programma antiparassitario: http://www.drclark.ch/ita/cleanses_clea ... eanses.php

in giro ci sono parecchi articoli riguardo i parassiti e chi più, chi meno, rilevano la diffusione del fenomeno e la scarsità di importanza che la medicina ufficiale dà ad esso.

Se ho ben capito qui non molti hanno seguito questo programma fondamentalmente perché, in un organismo sano, ogni sorta di parassita è espulso e lascia il corpo intatto. Per questo motivo qualcuno, per il tuo caso particolare potrebbe dirti di lasciar stare. In effetti le componenti base della terapia sono 3:

Tintura di mallo di noce nera extra-forte
Artemisia, estratto di assenzio
Chiodi di garofano

più 2 opzionali per aiutare a completare il programma.

Inoltre, la tintura di mallo di noce nera, non è considerata un prodotto prettamente omeopatico( ma allopatico ). Forse in questo puoi aiutarmi più tu.

Nello specifico, invece, i fiori di garofano sono necessari per distruggere le uova dei parassiti. Lasciando, però, proliferare gli adulti, nel giro di una settimana le uova saranno di nuovo presenti.
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 810
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

Ah, pensavo fosse piu' semplice.
Io comunque sto prendendo la tisana Caisse che è un potente disintossicante (addirittura antitumorale x chi conosce la storia)

Forse quando ho finito quella che sono 120 gr...

Senno' poi se si fa troppo...

il troppo storpia...non è cosi'?

oppure dici che lo potrei fare in aggiunta questo ?
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 427
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

No, non la conosco la storia... :P
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
Ramita
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 148
Iscritto il: 25 luglio 2007, 6:00
Località: Scappoose, Oregon

per quanto le tecniche della clark magari adesso vi dico delle cose e pensate che sono antipatica...peró purtroppo i parassiti non se ne vanno con la tintura di mallo di noce e i chiodi di garofano...conosco moltissime persone che hanno fatto i protocolli della clark per uccidere i parassiti e non sono stati effettivi. soprattutto se la tintura la comprate in erboristeria non é quella giusta, lo dice la clark stessa. perché quella in commercio ha perduto la sua potenza antiparassitaria. bisogna farsela da soli ed io lo sconsiglio visto che se uno sbaglia le dosi si puó avvelenare.
so che non dovrei dirvelo...io periodicamente uso un prodotto farmaceutico, faccio un ciclo: due pasticchine x3 giorni e ripeto dopo 2 settimane. e questo ti dura 6 mesi.
i parassiti purtroppo tornano...certo essendo ehretisti o in dieta di transizione abbiamo piú probabilitá di non riaverli (soprattutto facendo il digiuno o la terapia dei limoni!!), ma io non ci giurerei.
...se avete cani, o gatti o vivete dove ne hanno allora li avete sicuramente e bisogna "sverminarsi" ogni 6 mesi sicuramente. poi altra cosa é anche procedere a sverminare il cane o gatto (anche e soprattutto loro periodicamente!!altrimenti tutti gli sforzi che fate per voi si vanificano!)
lo so che é criticabile la mia scelta di queste 6 pasticchine e via...peró é stata la via piú veloce ed effettiva (essendo sicuramente velenosa...)
Avatar utente
luisa
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 218
Iscritto il: 22 aprile 2007, 6:00
Località:

Che pasticche sono Ramita ci puoi dire qualche cosa di più?
Grazie.
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 810
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

Uh, io ho sempre avuto gatti ma non mi sono mai posta questo problema dei parassiti.

E anche di sverminare il gatto. Non voglio fargli fare vaccini o fargli ingerire cose chimiche.(ne ho appunto uno piccino da luglio :)

COME POSSO SVERMINARE IL MIO GATTO IN MODO NATURALE?
Ah, io gli ho messo una ciotola enorme di acqua con argilla e lui la beve molto volentieri. Gli animali sanno bene istintivamente cosa è bene per loro quindi pensandoci adesso l'argilla potrebbe essere utile in questo caso?
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
Ramita
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 148
Iscritto il: 25 luglio 2007, 6:00
Località: Scappoose, Oregon

luisa le pasticchine malefiche sono "Vermox" (mibendazolo é il principio attivo, le trovi pure su internet) altrimenti ci vuole prescrizione, ma se dici che sono per il tuo cane o gatto te le danno in farmacia senza prescrizione. bisogna fare un ciclo: una pasticca la mattina ed una la sera x 3 giorni e ripetere dopo due settimane per uccidere le uova.
sibillina....sai che non lo so se l'argilla aiuta il tuo gattino....ma potrebbe...sicuro gli da minerali a lui necessari e graditi! io i miei due gattini li ho sverminati all'etá di 3 mesi con un liquido datomi da un'amica, é un farmaco per gatti e cani che si chiama "strongid" ed é molto blando, i gattini non se ne sono nemmeno accorti (ho ripetuto dopo 2 settimane pure x loro). io i miei non li ho fatti vaccinare per nessuna cosa. i vaccini sono cancerogeni per i gatti. qui in usa l'antirabica sarebbe obbligatoria di legge ma non mi importa non gliela faccio fare anche se mi chiamano. purtroppo gli ho fatto il torto di castrarli...
un modo x sverminarli naturale non lo so...attenta peró perché molte spezie x noi commestibili sono veleni mortali per i gatti e cani.
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 427
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

Ramita ha scritto:luisa le pasticchine malefiche sono "Vermox" (mibendazolo é il principio attivo, le trovi pure su internet) altrimenti ci vuole prescrizione, ma se dici che sono per il tuo cane o gatto te le danno in farmacia senza prescrizione.
Ma questo vale per l'italia o per gli usa? :D
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
romax
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 261
Iscritto il: 20 luglio 2008, 6:00
Località: Milano

l'altro giorno navigando ho beccato questo link

Se non fosse per il latte...

Che ne pensate?
Ultima modifica di romax il 16 settembre 2008, 21:46, modificato 1 volta in totale.
Non credere a nulla se non in ciò che avrai sperimentato. Sperimentalo, con mente aperta. Datti una possibilità. Non pensare di poterlo fare, convincitene. La convinzione è pura volontà che crea...
Avatar utente
Ramita
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 148
Iscritto il: 25 luglio 2007, 6:00
Località: Scappoose, Oregon

LAj quello che dicevo di vermox vale per l'italia. qui in usa é tutta altra storia...c'è un controllo piú severo.
il link di romax con il rimedio con i semi di zucca: puó essere valido, ma non li uccide tutti i parassiti e poi puó essere molto traumatico. ho molti amici che hanno seguito quel metodo e purtroppo invece di andare giú la mistura tornava inesorabilmente su, provocando vomito continuo. io avendo visto i precedenti non l'ho fatta...forse da codarda, ma non mi andava di fare questa esperienza. :cry:
ciao a tutti! :wink:
Avatar utente
cieliazzurri
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 164
Iscritto il: 14 ottobre 2006, 6:00
Località: Arco (TN)

Quando feci la cura vermifuga, presi un prodotto della Aether.it specifico come antiparassitario, composto da tintura di mallo di noce, artemisia e garofano chiodi. Il prodotto è già pronto all'uso, è un prodotto spagirico.
Si inizia il primo giorno di luna calante.

Lo si trova in alcune erboristerie o andando sul sito si può chiamare e farsi dire dove è la prima erboriesteria che tiene questi prodotti più vicino a casa.

:D
Il mentale è anche espressione del nostro corpo, delle sue rigidità/fluidità.
Un corpo armonioso, flessibile, aperto, gioioso, rispecchia le caratteristiche di un mentale simile ad esso. Perciò qualche volta è più saggio agire che stare lì fermi senza fa
Avatar utente
syncster
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 376
Iscritto il: 12 gennaio 2007, 6:00
Località: Trento

oddio ma ce li abbiamo sicuramente? è proprio necessaria una cura vermifuga? con la sola dieta non si mette a posto?

ah non è che rischiamo piu noi che mangiamo frutta e verdura in grandi quantita..magari essendo non lavata perfettamente..

questa cura ucide solo i vermi o anche altro? si notano cambiamenti dopo la cura?
Il parere della maggioranza non può essere che l'espressione dell'incompetenza. Réné Guénon
Rispondi
  • Informazione