Digiuno idrico

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 556
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

6 settembre 2008, 12:07

Ciao James :D

grazie per queste tue considerazioni, succede anche a me di bere meno acqua e di sentire ( e vedere!) che il corpo espelle di più.
Di macrobiotica so poco ma per quanto riguarda la rivista Focus e similirari devo dire che sono ottime.
Specie se sei in stazione e hai perso il treno, le edicole sono chiuse, non sai che fare, hai ripassato tutti i manifesti pubbliciari e gli avvisi affissi sui muri, non conosci nessuno e il ritardo del tuo treno è in progressivo aumento.
In circostanze come queste è ua gioia sfogliare tutte quelle coloratissime pagine di pubblicità... :lol:

Avanti così James e Saluti Cosmici! :D :o :D
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
Avatar utente
parider
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 350
Iscritto il: 28 ottobre 2007, 5:00
Località: Provincia di Milano

6 settembre 2008, 12:14

Il corpo sicuramente richiede liquidi ma se si mangiano cibi freschi ricchi di acqua come frutta e verdura allora tale fabbisogno è soddisfatto se non del tutto, almeno in gran parte.

Io durante l'estate ho bevuto non più di 1 litro di acqua al giorno, anche quando faccio attività fisica come andare in bici o correre.
In inverno invece bevevo più o meno un bicchiere d'acqua ogni 2-3 giorni.
Se l'ha fatto l'uomo, non mangiarlo!
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

6 settembre 2008, 15:48

Ho notato anche io che quando bevo molto al mattino mi risveglio con delle borse suboculari mostruose.
Avatar utente
Ramita
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 148
Iscritto il: 25 luglio 2007, 6:00
Località: Scappoose, Oregon

7 settembre 2008, 9:27

sottoscrivo anch'io che da quando seguo il sistema di ehret non bevo piú come prima, e non mi sento nemmeno in colpa di non farlo....ma qui mi state dicendo di bere ancora meno di quello che faccio...ci proveró, anzi, non sará certo difficile! debbo dire che durante i miei digiuni, specie l'ultimo...che doveva essere fatto a base di succhi, poi invece mi sono stancata di bere ed ho optato per qualche giorno al consumo di una piccola quantitá di uva che mi saziava, mi dava forza e liquidi...tanto piú che l'uva stessa ha un potere disintossicante e allo stesso tempo molto molto nutriente...
adesso so cosa rispondere alla stupida domanda che qualcuno alle volte mi ha fatto: ma tu di cosa ti nutriresti se avessi a disposizione solo un alimento? UVA!!!! :lol:
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

7 settembre 2008, 21:39

Personalmente bevo solo quando ho sete.
Penso che gli animali allo stato brado facciano altrettanto, non avendo mai detto nessuno a loro di bere almeno un litro di acqua al giorno. :wink:
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2001
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

7 settembre 2008, 21:49

Io sono gia' un annetto (da quando mangio almeno 80% frutta e verdura) che normalmente bevo solo la tazza di acqua+limone per colazione e niente altro. Questo per 2-4 volte alla settimana: altri giorni ancora "sgarro" bevendo qualcosa. :)
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
romax
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 261
Iscritto il: 20 luglio 2008, 6:00
Località: Milano

7 settembre 2008, 22:16

luciano ha scritto:Personalmente bevo solo quando ho sete.
Dovremmo alscoltare molto di più il nostro copro e spegnere la TV e la radio... Plin Plin. Bella fuori e pulita dentro. Ce nessuno?!??!?!?! Digerisco meglio, vivo più informa. Liscia, gassata o...

Giuro che non le ho lette da nessuna parte. Mi sono venute in mente mentre pensavo alla saggeza delle parole di luciano. Siamo bombardati di messaggi subliminali e non... Volgio scendere... :wink: :wink: :wink:
Avatar utente
erre
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 467
Iscritto il: 21 gennaio 2008, 6:00
Località: Cagliari

8 settembre 2008, 18:31

:D ciao James
confermo quello che dici perchè ho sperimentato personalmente che mangiando prevalentemente frutta e verdura per mesi ed assumendo anche fino a due litri di acqua al giorno sono passato da uno stato di benessere ad arrivare al punto di avere malesseri del tipo : capogiri, palpitazioni e mancamenti mai avuti prima. Ho anche aperto un post per informare ed ottenere risposte.
Ne ho anche avute ma senza venirne a capo.
Ricordo che in quella fase ero molto lucido di mente ma il malessere non passava.
Una mattina di sabato che dedico alle lunghe caminate (durante le quali
assumevo un litro e mezzo di acqua in quattro ore) la mia mente contrariamente alle abitudini si è rifiutata letteralmente di portarne al seguito proprio pe non doverla bere.

E' stata la decisione più saggia che potessi prendere . Perchè il malessere ha iniziato ad attenuarsi cosi velocemente che mi ha permesso di collegare i due fatti: abbondante bevute e malesseri.

Quindi detto questo confermo per la mia esperienza che bere molta acqua e nutrirsi di frutta e verdura non è da consigliare a nessuno. Solo agli onnivori. Si in questi casi è neccessario per poter espellere in parte le tossine e/o veleni.

Ora non bevo niente acqua tranne quei casi in cui mi viene sete. Molto raramente. :D
Avatar utente
romax
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 261
Iscritto il: 20 luglio 2008, 6:00
Località: Milano

8 settembre 2008, 21:25

ho notatto di aver ridotto notevolmente la quantità di acqua da quando mangio frutta e verdura. Di solito, ogni lunedi, compravo una cassa di acqua da 6 bottiglie da 2 litri da tenere in ufficio. "Bere tanta acqua è importante": così mi scolavo 2 litri al giorno. Andavo spesso ad urinare ma sono sicuro che non mi faceva bene tutta questa pipì. La sete è diminuita molto e anche la sudorazione. Oggi notavo che tornando dal lavoro in bici non ho sofferto particolrmente il calod nonstane i 25gradi e avessi addosso una maglietta della salute in cotone ed una camica sottile in cotone a maniche lunghe... Prima sudavo al solo pensiero di dare UNA pedalata... Meglio così... :D
Rispondi
  • Informazione