Lo strano effetto del chinotto

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
Felix
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 417
Iscritto il: 25 settembre 2008, 6:00
Località:

21 ottobre 2008, 10:44

Ieri sera vado a trovare un mio amico che abita a 40 minuti da casa mia... visto che guidavo invece di prendere una birra (che personalmente visto cosa danno al pub tra succhi di frutta ultrazuccherati, pieni di coloranti e schifezze varie... ritengo personalmente ancora la bevanda piu sana nonostante l'alcool.. che è cmq poco) non sapendo cosa prendere e volendo evitare la coca cola decido di prendere un chinotto

il gusto indubbiamente è buono.. anche se visto che ho eliminato lo zucchero bianco e le bevande zuccherate ormai da anni ancor prima di conoscere ehret.. una volta finito il bicchiere ho quasi la nausea da zucchero.. ma il problema non è questo

il problema è che ho iniziato a sentirmi "strano" come quando inizia a "sciogliere"... ma abbastanza violenta come cosa al punto che ho faticato ad arrivare a casa perchè mi succedeva il solito effetto di quando si scioglie il muco "frontale" che mi fa vedere un po male e mi si chiudono gli occhi

sono arrivato a casa e volevo capire di cosa era fatto il chinotto..

Citrus myrtifolia.. un agrume! Tutto chiaro ora :D

la cosa brutta è che sembra non si trovi in giro se non in poche città d'italia... Voi direte.. un agrume è un agrume... bevo succhi d'arancia e limone tutti i giorni... nonostante questo ho sentito un effetto veramente potente... boh...
Avatar utente
celestia
Veteran
Veteran
Messaggi: 627
Iscritto il: 11 giugno 2008, 6:00
Località: Cagliari
Contatta:

22 ottobre 2008, 16:23

Ciao Felix
Come vedi ha ragione Ehret quando consiglia di mangiare cibi che hanno effetto lassativo!
Celestia
(è una battuta: non aver paura!)



"Se dovessi convincermi di qualcosa ne resterei prigioniero. Grazie, preferisco il dubbio."
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

22 ottobre 2008, 20:23

Felix ha scritto:e volendo evitare la coca cola decido di prendere un chinotto
E' sempre una bibita gassata, hai letto gli ingredienti?
Sarebbe buono provare il frutto, se lo si trova e se è edibile così com'è.

Spero solo che qualcuno non faccia scorta di bottiglie di chinotto, pensando che faccia parte della dieta senza muco.
Avatar utente
Felix
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 417
Iscritto il: 25 settembre 2008, 6:00
Località:

22 ottobre 2008, 21:32

nooo luciano tranquillo :D

non dicevo di usarla nella dieta.. ci mancherebbe... dicevo che mi è capitato di berla e ho sentito l'effetto dell'agrume

ma ho anche detto della nausea da zucchero bianco e che era "l'ultima spiaggia" essendo che non sapevo che prendere
Avatar utente
Libero
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 251
Iscritto il: 21 luglio 2008, 6:00
Località:
Contatta:

22 ottobre 2008, 22:52

io di solito prendo succo di pomodoro condito con pepe nero, tabasco e sale inglese.

è melgio dei succhini e dell'alcool.
smilla
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 100
Iscritto il: 23 settembre 2008, 6:00
Località: milano

23 ottobre 2008, 9:38

Mah, io penso che nel chinotto, di proprietà di quell'agrume ne restino ben poche... E' dimostrato che già nelle arance, ad esempio, la vitamina C si dimezza se non vengono consumate appena colte, e si riduce ulteriormente se si spremono e si beve la spremuta dopo un po' di tempo... Figuriamoci cosa rimane nel chinotto!
Rispondi
  • Informazione