Bye, bye ipertensione...

Questa sezione è per postare le tue storie dei successi personali conseguiti con la Dieta Senza Muco.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
Onda
Newbie
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 19 ottobre 2008, 6:00
Località:

Dopo 4 anni di ipertensione, aggravatasi anno dopo anno, ero ormai rassegnata ad iniziare una terapia farmacologica: ipertensione "essenziale", cioè quella senza causa riconosciuta, c'è e basta, non si sa perchè ci sia.
Con un mese e mezzo di dieta ho perso circa 4 chili, può essere quella la causa del fatto che attualmente la mia pressione media di base sia 70/110, contro 95/150 media del mese scorso?
A qualcuno è già successo di risolvere definitivamente l'ipertensione o anche ha visto solo fenomeni di calo ma transitori?
Oppure devo fare ritarare lo strumento come mi suggerisce la mia parte scettica!!?? :lol:
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13262
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Ciao Onda, complimenti. l'ipertensione "essenziale" è una di quelle definizioni che sfornano quando non sanno trovare la causa.
Le ostruzioni del sistema circolatorio causate dal muco e tossine sono la causa secondo Ehret.
Avatar utente
celestia
Veteran
Veteran
Messaggi: 627
Iscritto il: 11 giugno 2008, 6:00
Località: Cagliari
Contatta:

Ciao Onda
Anch'io avevo il problema dell'ipertensione: 165/100 di media, ma la dieta aiuta a perdere peso, il grasso è un vero e proprio organo, solo che non serve, se non a sollevare la pressione, ora che con la dieta sono vicina al peso forma, anche la pressione sta decisamente migliorando, tieni d'occhio il peso e vedrai che non avrai bisogno di farmaci e veleni.
Celestia


"Se dovessi convincermi di qualcosa ne resterei prigioniero. Grazie, preferisco il dubbio."
Avatar utente
Onda
Newbie
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 19 ottobre 2008, 6:00
Località:

Grazie Luciano e Celestia per la vostra risposta.
Volevo aggiornare il racconto sulla mia ipertensione:
Nelle ultime 2 settimane ho un po' rallentato la transizione per non perdere peso troppo velocemente (mangio pane di segale e molta frutta secca, alimenti che nelle prime settimane di transizione non avevo introdotto) e qualche volta faccio colazione con frutta mentre prima la saltavo.
Non ho fatto più digiuno (ne avevo fatto uno di circa 50 ore a metà di ottobre).
Ho fatto due idrocolon nell'arco di un mese e clisteri ogni 2/3 giorni circa.
Due giorni fa ho avuto una discussione accesa per spiacevoli contrasti familiari.
Risultato: pressione risalita (non episodica ma da tre giorni) di media a 90/135, anche a riposo, cioè anche dopo che le acque si erano calmate...
E' chiaro che, nella scelta stessa dei fatti e degli aspetti che riporto come significativi, ho gia formulato un mio giudizio sulle probabili cause...e cioè:
Mangio di più, a volte anche più di quello che mi andrebbe, per soddisfare... non so cosa..., quindi forse mangio di nuovo troppo?
La disintossicazione, aiutata dalla pulizia intestinale, riscatena l'ipertensione?
Ma sono certa che anche le tensioni e il dispiacere tolgono la serenità e la concentrazione necessarie per questo percorso che, sono certissima ormai, coinvolge lo spirito non meno del corpo.
:(
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13262
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

celestia ha scritto:...il grasso è un vero e proprio organo...
Un organo? 8O

Puoi dare delle informazioni a riguardo? Dove lo hai letto/sentito?
Rispondi
  • Informazione