ginocchio sbucciato

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
sibilla
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 154
Iscritto il: 10 febbraio 2007, 6:00
Località: milano

16 giugno 2009, 15:26

l'altro giorno stavo correndo in discesa con delle scarpe dalla suola liscia e sono scivolata, atterrando sul ginocchio.

Odio la vista del sangue, ma per fortuna c'era mia madre nei paraggi, così le ho messo in mano una bottiglietta d'acqua e mi sono fatta lavare la ferita da lei, che si è raccomandata di disinfettarmi subito appena arrivata a destinazione (ero in partenza).

In realtà io non ne avevo la minima idea: la terra e lo sporco erano stati tolti, e l'idea di versarmi del disinfettante sulla pelle abrasa non mi attirava proprio. Ho confidato nel mio sistema immunitario.

Ho avuto il ginocchio gonfio e qualche linea di febbre, per il resto tutto normale.

pareri? così come ho tolto vari detergenti, allo stesso modo non mi va di disturbare il lavorio delle mie piastrine per assicurarmi di togliere ogni batterio. Sono andata a istinto e sono contenta. Voi che avreste fatto?
la ragione conosce solo ciò che ha fatto in tempo a conoscere
Avatar utente
erre
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 467
Iscritto il: 21 gennaio 2008, 6:00
Località: Cagliari

16 giugno 2009, 19:24

:D ciao sibilla hai fatto bene. In più avrei utilizzato l' urina per disinfettante. Senza dover tornare a discuttere di questo sul forum.
ti saluto
Avatar utente
sibilla
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 154
Iscritto il: 10 febbraio 2007, 6:00
Località: milano

16 giugno 2009, 23:19

anch'io l'avrei usata, ma non sono stata sola un attimo... l'ho usata in altri modi che tu sai! ma appunto lasciamo stare
la ragione conosce solo ciò che ha fatto in tempo a conoscere
Rispondi
  • Informazione