Ciao a tutti, sono Eros

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum
1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Rispondi
Avatar utente
Eros
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: 27 luglio 2009, 6:00
Località:

Un caloroso saluti a tutti,

Come avrete capito dall'oggetto del topic, mi chiamo Eros. Ho 37 anni, sono sposato e vivo in Olanda da poco più di cinque anni. Vorrei spendere due parole sul mio passato "alimentare", giusto per conoscerci... ;-)
Durante i primi anni novanta sono diventato gradualmente vegetariano, eliminando carne e pesce (diciamo i cadaveri) ma non gli alimenti derivati dagli animali, tipo latte, formaggio, uova, ecc... Questa fase è durata circa 7 anni buoni dopo di che, sempre gradualmente, sono ridiventato onnivoro. La motivazione che mi aveva spinto a diventare vegetariano non era di carattere etico (pur amando gli animali) nè religioso ma semplicemente di igiene corporea. Sentivo che tutto (corpo e mente) funzionava meglio da vegetariano. In quel periodo sono anche stato donatore di sangue per cui 2 volte l'anno ricevevo a casa i risultati e i valori erano tutti perfetti (almeno secondo gli ospedali e i criteri "ufficiali").
Uno dei miei princìpi (che comunque vale tutt'ora) era quello di non reprimersi, quindi non ho mai sofferto se qualcuno mangiava altre cose che io non mangiavo. E sempre per lo stesso princìpio sono ritornato gradualmente (siamo intorno al 1999) a mangiare nuovamente tutto... senza mai esagerare, ma comunque la classica alimentazione occidentale (sia ben chiaro, mai cose abominevoli tipo Mac Donald, che schifo!!! ).

Dall'inizio del 2007 ho sentito l'esigenza di cambiare qualcosa quindi gradualmente sono ritornato ad essere quasi vegetariano, nel senso che mangiavo ancora (solo) il pesce. Per farla breve verso metà / fine luglio di quest'anno scopro per caso questo sito (da un link di disinformazione.it), leggo molti post, leggo anche altro in rete su Ehret e qualcosa scatta... Ordino immediatamente i tre libri, che Luciano mi spedisce tempestivamente (grazie Luciano by the way :-)), e inizio la lettura. Avrei voluto da subito interagire con tutti voi (infatti mi sono iscritto al forum praticamente subito) però ho preferito aspettare di aver letto i tre libri...

Già da agosto ho cominciato a cambiare qualcosa nel mio modo di alimentarmi (tipo ho modificato la colazione, i primi tempi solo un frutto) ma da settembre sto sperimentando nuove cose, seguendo i princìpi di Ehret.

Sono alto circa 1,75 m e prima dell'estate pesavo 72 kg. Ora ne peso 66 e devo dire mi sento molto più in forma. Premetto che non è il mio scopo perdere o acquisire peso. Lo dico solo per far capire quello che sta succedendo. Stavo cercando da tempo un modo che mi permettesse di sentirmi più dinamico, più attivo, sia fisicamente sia mentalmente e ora mi sembra di aver visto una strada che mi piace e mi diverte. Per la cronaca ho eliminato il pesce, il latte e latticini, pochi cereali (meglio se integrali, tipo pane di segale tostato) e, of course, tanta frutta e (qualche) verdura (cruda e un po' cotta). Faccio ogni tanto degli sgarri ma comunque senza eccedere in quantità e senza sentirmi in colpa per questo, anche se devo dire sento la differenza...

Ci sono delle cose che vorrei chiedere per sapere il parere di voi tutti ma posterò negli appositi spazi a breve.

Ringrazio voi tutti, Luciano in prima linea, per i consigli (a vostra insaputa) ricevuti solo leggendovi o per le storie condivise....

A presto quindi sui i prossimi post...

Eros

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1285
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

Grande Eros, benvenuto!
Bello il tuo approccio a tutta la questione!
Tienici aggiornati mi raccomando :)
Meglio la direzione giusta che la velocità
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1096
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

Benvenuto Eros! Continua così!!! :D
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Avatar utente
Eros
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: 27 luglio 2009, 6:00
Località:

:D
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13320
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

Mi associo al benvenuto degli altri utenti! :D

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione