asma

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
bichette
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 223
Iscritto il: 15 febbraio 2009, 6:00
Località: Alghero

19 ottobre 2009, 19:06

Ragazzi carissimi,
ho bisogno di un vostro aiutino (eh già... in più a quello grandissimo che già mi date :)))).
Soffro di asma da 15 anni almeno, ne ho 25... sono riuscita ad attenuarla usando l'omeopatia e farmaci broncodilatatori. Al momento uso il broncovaleas al bisogno, non faccio nessuna terapia. Una crisi d'asma mi viene tutti i giorni, faccio la bomboletta e passa...ultimamente più di una volta al giorno; a volte capita che non abbia bisogno di fare la bomboletta, mi basta bere un po' d'acqua e sento muco nel petto e tossisco, senza riuscire a sputare :( però passa l'asma...
Volevo chiedervi se conoscete un'erba da assumere in una tisana oppure qualcosa di naturale per sostituire il broncodilatatore a volte... un tempo funzionava l'espresso, ma ora mi vengono solo batticuore e tremolio!
Vi sono tanto grata!
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

19 ottobre 2009, 21:24

Ciao come erbe potrebbero andare bene il Rosolaccio e il capelvenere. :D
Avatar utente
bichette
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 223
Iscritto il: 15 febbraio 2009, 6:00
Località: Alghero

19 ottobre 2009, 23:32

Grazie Palerma il tuo è un grandissimo conforto!!
Però io non ho mai usato profumi industriali, li odio, e dimenticavo di scrivere che sono in transizione da 8 mesi, niente carne, latticini, legumi, riso, uova; solo frutta, verdure, mentre pasta e pane integrali e patate una sola volta al giorno a turno... Clisteri 1 o 2 volte la settimana...
Pensavo che col tempo avrei avuto meno bisogno della bomboletta e invece la stò usando di più...una disintossicazione più veloce?
Luciano che prodotti sono quelli che mi suggerisci e come si assumono?
Grazie siete dei tesori :)
Sagitta
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 62
Iscritto il: 3 novembre 2008, 6:00
Località: Vittorio Veneto (Treviso)
Contatta:

20 ottobre 2009, 10:43

ciao! parecchi anni fa lessi degli articoli interessanti per gestire le crisi asmatiche senza medicinali. Il metodo si chiamava Buteyo o Buteyco, ora non ricordo perfettamente :wink: ma credo che girando in internet tu possa trovare notizie e libri utili che ti aiuteranno a tenere sotto controllo le eventuali crisi, fino alla scomparsa dell'asma quando arriveranno i risultati della Dieta SM! ciao e auguri, Francesca :D :D
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

20 ottobre 2009, 11:43

bichette ha scritto: Luciano che prodotti sono quelli che mi suggerisci e come si assumono?
Grazie siete dei tesori :)
Capelvenere

Rosolaccio


Dove acquistarli:

Cerca un'erboristeria che abbia i prodotti di questa ditta:
http://www.forzavitale.it/Spagyria_Forza_Vitale.html
Avatar utente
bichette
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 223
Iscritto il: 15 febbraio 2009, 6:00
Località: Alghero

22 ottobre 2009, 16:56

Grazie ragazzi,
ho guardato il link del metodo del russo, ma mi sembra una cosa faragginosa (abito in sardegna) e penso si pagherebbe. Io voglio arrangiarmi da sola e sò che con la transizione migliorerà tutto, ma nel frattempo volevo ridurre i farmaci...
Il rosolaccio non lo vendono da me...che paese eh? proverò il capelvenere, ma l'erborista mi consigliava il ribes nigrum per le crisi d'asma, ma non sò se fidarmi....
Avatar utente
bichette
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 223
Iscritto il: 15 febbraio 2009, 6:00
Località: Alghero

6 dicembre 2009, 10:42

Ragazzi cari,
dopo vari tentativi ho approfondito il metodo Buteyko e sto traendo i primi benefici :) In Italia ho trovato corsi a pagamento e un libro in vendita (attacco all'asma, anche in formato ebook). Il metodo è molto semplice, come piace a noi :) Ho scaricato un pdf di 5 pagine in spagnolo, che ho tradotto e che riassume brevemente e dettagliatamente il metodo. Chiunque sia interessato può scrivermi così posso passarglielo volentieri.
Grazie davvero per la cooperazione!
Avatar utente
tistructor
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 298
Iscritto il: 26 maggio 2009, 6:00
Località: Colico

6 dicembre 2009, 16:54

Non sò se il mio consiglio possa essere utile per l'asma io non l'ho mai avuta.
Anche se i miei polmoni funzionavano certamente non al 100% prima di intraprendere la dieta. Credo a causa dell'enorme quantità di latte che ho mangiato.
Ora funzionano alla grande ma non conosco il limite.
Il consiglio è questo. Magia più agrumi che puoi soprattutto la mattina poichè sciolgono moltissimo sia il muco nasale che polmonare.
Ogni mattina quando bevo la spremuta devo utilizzare 5 o 10 minuti per eliminare il muco liquido dalle vie respiratorie. Ho una quantità enorme di muco compresso in tutte le cavità paranasali lo percepisco quando se ne smuove un pò.

Ciao

PS: il mio amico ha preso l'asma alcuni anni fa e nell'attivita fisica quale la corsa non riesce minimamente a starmi dietro. La cosa che mi rammarica è che non si impegna nel cercare di eliminarla.
Su mio esempio ha comperato il libro di Ehret (ma ha letto poche pagine) e si è messo su una dieta di transizione blanda. Non riesce a focalizzare e far suoi i principi base della dieta. Non crede fino in fondo che i principi siano veri. Gli ho già ripetuto molte volte che deve leggere e studiare a fondo il libro, poi deve fare le sue scelte. Non deve basarsi esclusivamente sul mio esempio.
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1101
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

6 dicembre 2009, 22:40

tistructor ha scritto:Ho una quantità enorme di muco compresso in tutte le cavità paranasali lo percepisco quando se ne smuove un pò.
Prima di iniziare il Sistema avevo sempre una delle due narici chiuse e ancora adesso, quando digiuno anche un solo giorno mi vengono dei dolori alla base dei polmoni; durante un digiuno durato una settimana ad un certo punto ho buttato fuori tanto di quel muco dalla gola e dal naso che non ti dico! Una liberazione! Ora quando respiro profondamente mi sento molto più libero, ma sò che c'è ancora del muco nelle vie respiratorie che devo espellere.
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 428
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

7 dicembre 2009, 11:15

bichette ha scritto:Grazie Palerma il tuo è un grandissimo conforto!!
Però ..
mentre pasta e pane integrali e patate una sola volta al giorno a turno...
Curiosità: perché non provi ad osservare le reazioni asmatiche in relazione a questi. Magari cambiando una volta ogni 3-4gg invece di ogni giorno.

Secondo me potresti avere delle sorprese.
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
bichette
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 223
Iscritto il: 15 febbraio 2009, 6:00
Località: Alghero

13 dicembre 2009, 12:47

Anch'io dopo ben 10 mesi di transizione ho ancora il naso semitappato :(((( ok per gli agrumi mangio tanti mandarini, spremute d'arance e di limone... Forse dovrei fare un bel digiuno lungo, ma ho paura di dimagrire ancora di più...anche se a gennaio ho già intenzione di farlo...come buon proposito per l'anno nuovo :)
Avatar utente
dreamland
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: 5 febbraio 2010, 6:00
Località: ROMA

5 febbraio 2010, 19:33

Anch'io soffro di asma. Purtroppo devo usare un broncodilatatore perché altrimenti una crisi è terribile e spaventosa. Non ho avuto ancora il tempo di avviare la dieta di transizione, penso che lo farò al più presto, né ho ancora provato il digiuno, ma alcune settimane fa mi sono alimentata solo di frutta (prevalentemente mandarini) per un giorno e ho ripetuto la stessa esperienza ieri e oggi. Mi sembra che ci sia qualche miglioramento, ma non voglio affermarlo così presto. Mi sembra strano che la mia lingua si sia pulita quasi subito. Ho pensato che forse ho più muco che tossine, anche perché, a parte la bomboletta per l'asma, non uso medicinali chimici. Per lo più ricorro a omotossicologia e a volte anche omeopatia o a qualche altra medicina non convenzionale. Quello che noto con molto piacere è che la mia pressione oggi si sta mantenendo normale, mentre per lo più tende a salire. Voglio lavorare seriamente per impedirglielo, perché non voglio ricorrere a medicinali.
A presto!
Utente cancellato

9 febbraio 2010, 20:05

salve anke io ho l'asma. quando mi viene e respiro male, si sente il muco nelle vie respiratorie, dopo di che mi viene una tosse molto profonda che dovrebbe servire x eliminare questo muco. se assecondo questa tosse e li do un po di energia l'asma si calma. il repiratore non lo uso piu. piu una cosa la respingi e piu ti viene
Utente cancellato

6 febbraio 2011, 9:46

salve a tutti è gia da 2 mesi che sto sperimentando il "metodo Buteyko" non per guarire l'asma ma per evitare che mi venga in quanto non è una malattia ma un metodo che usa il corpo per evitare l'ingresso di troppa aria.

Non c'è bisogno che sperimenti ancora per avere ulteriori conferme che si tratta di una conseguenza dell'iperventilazione, se mi capita di respirare troppo dalla bocca, di tossire, di ridere, sento quel prurito alla gola che avvisoal'arrivo dell'asma, mi basta rallentare il respiro e l'asma non viene più !

Se non fosse per questo metodo l'asma mi sarebbe venuta tantissime volte ....

Vi invito a leggere l'e book che costa solo 5 euro oppure il libro

http://www.macrolibrarsi.it/ebooks/eboo ... n-solo.php

L'autrice un po esagera, suggerisce di non respirare dalla bocca neanche la notte, di accumulare la maggior quantità di anidride carbonica possibile (nel libro trovate la spiegazione).
Ma per chi non vuole esagerare basta non rallentare troppo la respirazione e se necessario farlo per evitare attacchi d'asma.

leggendolo troverete cose molto interessanti che si integrano con la dieta senza muco. :wink:
Rispondi
  • Informazione