Programma di depurazione del tessuto by "Bernard Jensen

La pulizia dell'intestino è uno dei punti cardine per raggiungere la salute perfetta. Quindi chi ritiene di conoscere una pratica valida a questo scopo può proporla qui.

Moderatore: luciano

Avatar utente
syncster
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 377
Iscritto il: 12 gennaio 2007, 6:00
Località: Trento

10 giugno 2007, 21:52

no l'evacuazioni vanno dritte nel foro :wink:
Avatar utente
contin
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: 23 luglio 2007, 6:00
Località:

24 luglio 2007, 20:05

salve a tutti. Sono nuova del forum, scoperto casualmente con mia grande gioia. Complimenti a tutti!
Ho letto un mesetto fa il libro di Jensen, con grande interesse, e scopro di poter acquistare anche con facilità tutti gli attrezzi necessari. Un unico dubbio, e mi rivolgo a chi già possiede la tavola: il mio water è posizionato in un bagno lungo e stretto, quindi lo spazio fra il water (bordo esterno) ed il muro perimetrale è di soli 85 cm. Possono essere sufficienti? temo di no..
Non ho altre possibilità di posizionamento, perché sul lato sinistro il water confina quasi immediatamente con il muro, sul lato destro, a poca distanza, ci sono bidet e vasca.
Grazie a chi mi aiuterà a capire come fare, Anna Maria
Avatar utente
altars
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: 27 agosto 2007, 6:00
Località: Caserta

30 agosto 2007, 18:29

Ho finito di leggere da poco il libro di Jensen, che trovo molto interessante.

Sarei interessato ad eseguire la depurazione del tessuto, ma vorrei assumere anche i prodotti erboristici da lui consigliati, solo che in Italia è difficile reperirli.
Qualcuno li ha acquistati da qualche parte?

Ho notato che esiste anche un "kit" prodotto dalla Vit-ra-tox , THE 7 DAY CLEANSING PROGRAM , molto simile nella composizione ai prodotti descritti sul libro di Jensen.
Qualcuno lo ha mai usato?
Avatar utente
arca
Veterano
Veterano
Messaggi: 980
Iscritto il: 30 luglio 2006, 6:00
Località: prov. di Siena
Contatta:

1 ottobre 2007, 18:48

onelove ha scritto:
arca ha scritto:
la cannula rettale è spessa quanto una matita.
un po' mi vergogno a chiedere... la settimana scorsa mi sono recato da un medico per fare un'idrocolonterapia, ma alla vista della cannula mi sono spaventato ed ho rinunciato
Sì, ti confermo che SOLO la cannula del colema è spessa quanto una matita; quella dell'idrocolon deve essere obbligatoriamente più spessa poiché, al suo interno, ha sia quella di mandata che quella di aspirazione.
Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.

IDEALANDIA

Immagine
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

1 ottobre 2007, 18:54

Ciao One,
io l'ho acquistata e utilizzata parecchio. Adesso non la uso da tanto, anche perchè ormai faccio crudismo al 100% da molto e quindi non ne sento il bisogno. Se dovessi sentirne il bisogno la utilizzerei tranquillamente...
Diciamo che se inizi a fare crudismo e rimani tale non penso che ne avrai bisogno. Io comunque una volta l'anno mi sono ripromesso di usarla...una pulizia ogni tanto male non fa...
salutoni....
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
claudiost
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: 4 maggio 2007, 6:00
Località: Firenze

4 ottobre 2007, 21:29

contin ha scritto:salve a tutti. Sono nuova del forum, scoperto casualmente con mia grande gioia. Complimenti a tutti!
Ho letto un mesetto fa il libro di Jensen, con grande interesse, e scopro di poter acquistare anche con facilità tutti gli attrezzi necessari. Un unico dubbio, e mi rivolgo a chi già possiede la tavola: il mio water è posizionato in un bagno lungo e stretto, quindi lo spazio fra il water (bordo esterno) ed il muro perimetrale è di soli 85 cm. Possono essere sufficienti? temo di no..
Non ho altre possibilità di posizionamento, perché sul lato sinistro il water confina quasi immediatamente con il muro, sul lato destro, a poca distanza, ci sono bidet e vasca.
Grazie a chi mi aiuterà a capire come fare, Anna Maria

Ciao a tutti e scusate la latitanza...
AnnaMaria: il tuo bagno credo andrà benissimo, in quanto il lato in cui il water confina con il bidet è il posto ideale (la tavola per estensione è 120x40cm, di cui per lunghezza 40cm sono posizionati sopra al water..i restanti andranno ad appoggiare sul bidet)

Altars: si,prima di tradurre il libro ho usato il kit THE 7 DAY CLEANSING PROGRAM del dott. Irons. A differenza del dott. Jensen utilizza meno prodotti (greenlife,olio di germe di grano,pulitore intestinale a base di psylium e plantago ovata, montmorillonite che è poi argilla vulcanica in soluzione colloidale, vitamina C e infine pastiglie di purgante vegetale).

Fatemi sapere se volete altri chiarimenti! ciao :)
Avatar utente
salvatore3
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 240
Iscritto il: 21 maggio 2007, 6:00
Località: S.G. La punta C.T.

17 novembre 2007, 18:48

Ciao a tutti.

Quando mi hanno fatto la (colonscopia), per una presenza di sangue nelle feci, ( fortunatamente tutto OK), mi hanno fatto mettere in posizione orizzontale.

Mi hanno fatto prendere un pò di valium per rilassare l'intestino e poter introdurre con facilità la cannula.

Salvo
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

17 novembre 2007, 18:55

salvatore3 ha scritto:Mi hanno fatto prendere un pò di valium per rilassare l'intestino e poter introdurre con facilità la cannula.
Salvo
Sono proprio dei criminali! :evil:
Avatar utente
salvatore3
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 240
Iscritto il: 21 maggio 2007, 6:00
Località: S.G. La punta C.T.

17 novembre 2007, 19:32

Una domanda:

Per pulire l'intestino, si potrebbe prendere (isocolan);

Principio attivo:
MACROGOL 4000/SODIO SOLFATO ANIDRO/SODIO BICARBONATO/SODIO CLORURO/POTASSIO CLORU

Per avere una pulizia generale?

Un saluto

Grazie

Salvo
Avatar utente
arca
Veterano
Veterano
Messaggi: 980
Iscritto il: 30 luglio 2006, 6:00
Località: prov. di Siena
Contatta:

17 novembre 2007, 20:01

isocolan viene usato per pulire l'intestino prima delle colonscopie ed è molto efficace.
Circa a questione del valium, non ho parole: usare uno psicofarmaco per una operazione del genere. Bah.....
Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.

IDEALANDIA

Immagine
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

17 novembre 2007, 23:56

salvatore3 ha scritto:Una domanda:

Per pulire l'intestino, si potrebbe prendere (isocolan);

Principio attivo:
MACROGOL 4000/SODIO SOLFATO ANIDRO/SODIO BICARBONATO/SODIO CLORURO/POTASSIO CLORU

Per avere una pulizia generale?

Un saluto

Grazie

Salvo
Macrogol: Isocolan
Non può essere acquistato senza ricetta.

Indicazioni: situazioni in cui si richiede una completa detersione e la pulizia del colon. Trattamento della stipsi con coliche a carattere episodico o cronico.

Effetti collaterali: il macrogol è relativamente poco tossico. Se applicati localmente, specialmente su mucose, può provocare dolore pungente e reazioni allergiche (orticaria). In seguito ad applicazione topica di macrogol su pazienti ustionati sono state riportate acidosi metabolica Condizione in cui l'equilibrio acido-base dell'organismo si sposta verso l'acidità., iperosmolalità Disordine dell'equilibrio salino, eccessiva concentrazione di particelle osmoticamente attive. e insufficienza renale.

Le soluzioni di macrogol ed elettroliti impiegate per la pulizia intestinale possono provocare disturbi (dolore) a livello gastrointestinale con distensione addominale, nausea ed occasionalmente crampi addominali, vomito ed irritazione anale. Se compaiono tali sintomi si deve interrompere temporaneamente la somministrazione o allungare gli intervalli tra le dosi.

Bambini
L'uso del prodotto non è raccomandato in questa classe di soggetti.

Controindicazioni: le soluzioni per il lavaggio intestinale sono controindicate in caso di ostruzione gastrointestinale o perforazione, ileo paralitico Ostruzione dell'intestino risultata da una ridotta motililtà, ritenzione gastrica, ulcera peptica e megacolon tossico
Dilatazione acuta del colon che può procedere fino alla perforazione..

Precauzioni d'uso: insufficienza cardiaca congestizia; non utilizzare il preparato in caso di dolori addominali, nausea e vomito. L'uso continuativo può portare assuefazione-


Si potrebbe usare, come si potrebbe usare qualunque farmaco venduto in farmacia per cercare di risolvere qualsiasi disturbo o malattia, ma in questo forum cerchiamo altri percorsi per la salute.
Rispondi
  • Informazione