Sono arrivato alla frutta

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".

Moderatori: luciano, Moderators

Regole del forum
Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.
Avatar utente
winblus
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 171
Iscritto il: 9 giugno 2006, 6:00
Località: Milano

11 luglio 2006, 14:43

:D ciao Lidio!!!!

Innanzi tutto benvenuto nel forum e un grosso benventuto anche e soprattutto come nuovo pioniere!!! :wink:

Volevo solo aggiungere che per i primi tempi potrebbe non essere facile mantenere alla perfezione la dieta di transizione nonostante la volontà o la motivazione forte che ognuno di noi possa avere.....ci può scappare la golosità o la voglia (come se fossi in gravidanza :lol: ) di mangiare quella determinata cosa. Non ci sono fustigazioni o pene fisiche se assaggi nuovamente la pizza o ti mangi la pasta, non sentirti in colpa! (a me è successo, vai oltre.)
Si chiama dieta di transizione mica x niente! :D
Personalmente sono passata da una dieta "normale" (non ero ne vegan ne vegetariana) a quella di Ehret e non nego che una forchettata di spaghetti l'ho anche assaggiata nelle prime due settimane di dieta di transizione (prima di ammalarmi mangiavo pasta, pane e pizza a go go e nonostante non ne mangiassi ormai da molto da tempo, mi è emersa questa strana "esigenza" di farinacei e formaggi.)
Però, mi sono resa conto che se non ne mangio sto molto meglio fisicamente e si vede anche all'esterno.
Tutta sta filippica :wink: per arrivare a dirti che c'è un percorso importante da fare ed è anche fatto di un passo indietro che serve unicamente per proseguire meglio dopo. Questo lo vedrai man mano che ti ripulirai perchè sarai tu a viverlo in prima persona e come tutte le cose piacevoli, dopo non ci si vuole rinunciare. :wink:
Il sostegno morale, un conforto, un consiglio o solo un parere da richiedere, sono importanti per tutti.....sia per chi li pone, sia per chi li da ma specialmente per chi li legge, quindi come ti hanno ben suggerito gli altri prima di me e ribadisco che vale per tutti, chiedi pure! :D

Un abbraccio, win
...ogni cosa sta percorrendo la strada verso la meta.
Avatar utente
winblus
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 171
Iscritto il: 9 giugno 2006, 6:00
Località: Milano

12 luglio 2006, 13:41

:D perfetto!!!

Tienici informati su come procede! :wink:

Un abbraccio, win
...ogni cosa sta percorrendo la strada verso la meta.
Avatar utente
Melory
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: 28 luglio 2006, 6:00
Località: (Cuneo)

2 agosto 2006, 21:19

Ciao Lidio,
io non sono molto esperta, ma credo di far bene nel ricordarti di fare i clisteri. Sono estremamente utili per eliminare le tossine e per il fegato prova quello al caffè (però non prima di averne fatto qualcuno normale).
Anch'io ho "visitato" il pronto soccorso di recente... Tieni duro, arriveranno tempi migliori :D
Avatar utente
gibuz
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 57
Iscritto il: 3 febbraio 2006, 6:00
Località: Bergamo

8 agosto 2006, 22:07

il fatto di aver avuto una infiammazione troppo acuta potrebbe significare che stai andando troppo veloce nello smaltimento di tossine,le diete di transizione servono a questo.
Il potere della frutta e' impressionante,bastano anche pochi giorni di sola frutta per muovere montagne di tossine e puo' essere pericoloso.
La dieta di sola frutta e digiuni e' solo lo stadio finale,non abbiate fretta di raggiungerlo. 8)
Rispondi
  • Informazione