La cura dei limoni

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
Lawimli
Newbie
Newbie
Messaggi: 16
Iscritto il: 28 luglio 2007, 6:00
Località: Torino

4 ottobre 2007, 17:51

Noto un netto miglioramento su tutti i fronti: fisico, mentale ed energetico.
Sono vegan da 1 anno e qualche mese, fruttariano da 4.

2 giorni fa, ad esempio, pare che sia riuscito a risolvere i miei problemi di circolazione periferica, ed un inizio di Sindrome di Reynaud che mi portavo dietro da piu' di 6 mesi. Ora ho dita calde come mai prima, e il mio organismo sta espellendo tossine che erano state accumulate sugli endoteli e nelle cellule endoteliali per decenni.

Sto chiaramente constatando una miglor capacita' cognitiva e mnemonica, nonche' oratoria (lievissima ma fastidiosa pregressa afasia).

Tanti risultati.... senza contare che in fronte ho tatuato un bel "Work In progress" e che quindi molti altri non tarderanno ad essere aggiunti.
In un altro topic si chiedeva quanto dormivamo in questo periodo... be io 9-10 ore, non di meno. Segno inequivocabile che il corpo chiede riposo per tutte le riparazione che sta effettuando.

Per correttezza aggiungo pero' che l'alimentazione e' si importantissima, ma non unico fattore responsabile delle disarmonie (disfunzioni-problemi, che sono per l'appunto non armonie).
Alcuni miglioramenti li ho ottenuti grazie ad essa, altri non avrei mai potuto.
Qualcuno dice che siamo esseri multidimensionali, bene, e' quindi buona cosa (e necessaria) non solo intraprendere una pulizia dal basso (il fisico), ma anche, e di pari passo, dall'alto (l'energetico, il sottile).

E per cio' che riguarda il "basso", la dieta senza muco il suo lavoro lo fa eccome :)
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

4 ottobre 2007, 18:04

Beh chiunque di noi ha ben tatuato in fronte "work in progress" anche chi come me è fruttariano da circa un anno o chi lo è anche da più tempo.
Stiamo imparando e impariamo molto non solo dalle nostre esperienze ma anche da quelle degli altri utenti del forum e la tua testimonianza è molto interessante. grazie per averla postata e complimenti per i risultati raggiunti...saluti...Fabio.
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

6 ottobre 2007, 12:37

Lawimli ha scritto:Per praticita' i limoni li centrifugavo, ... centrifugando anche i filamenti bianchi, piu' sostanzioso dal punto di vista di minerali e vitamine.
La buccia Gialla pero' la toglievo.
Anch'io faccio così, ovvero sbuccio la parte gialla e tengo la parte bianca, la frullo o la schiaccio con le mani e butto giù


La parte gialla può essere usata per infusi (ovviamente parlo di limoni bio)
Avatar utente
sibilla
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 154
Iscritto il: 10 febbraio 2007, 6:00
Località: milano

20 novembre 2007, 15:57

Oggi settimo giorno di cura dei limoni, ho espulso parecchio muco direi, e avuto qualche accenno di mal di testa, solo un po' di arresto ieri che ho mangiato male... :oops:
Una domanda: mi è successo di nuovo, come accade sempre quando digiuno, di avere male ai denti. Col limone è come se l'acido del succo me li rendesse parecchio più sensibili, tanto che mi fa male masticarci su, specie le cose dolci (ho fatto fatica a finire un dattero, come se avessi delle carie che non ci sono).
In più c'è il mio vecchio problema di gengive ritirate che non accenna a migliorare... voi cosa ne pensate? a qualcun'altro la disintossicazione faceva così male ai denti? :(
donaghi

20 novembre 2007, 16:09

sibilla ha scritto: Una domanda: mi è successo di nuovo, come accade sempre quando digiuno, di avere male ai denti. Col limone è come se l'acido del succo me li rendesse parecchio più sensibili, tanto che mi fa male masticarci su, specie le cose dolci (ho fatto fatica a finire un dattero, come se avessi delle carie che non ci sono).
:(
Io ho risolto il problema della sensibilita' dei denti bevendo con la cannuccia.
In questo modo il limone non tocca i denti.
E funziona. provaci.
Avatar utente
sibilla
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 154
Iscritto il: 10 febbraio 2007, 6:00
Località: milano

20 novembre 2007, 16:45

proverò senz'altro... ma quindi seconod te è realmente un fatto collegato al limone??! il limone indebolisce i denti?? che ne dici?
donaghi

20 novembre 2007, 16:56

sibilla ha scritto:proverò senz'altro... ma quindi seconod te è realmente un fatto collegato al limone??! il limone indebolisce i denti?? che ne dici?
avevo gia' scritto un post in merito. Cmq non so dirti se li indebolisce (i miei sono ancora ok...) ma sicuramente ha effetti sullo smalto..che possono essere facilmente risolti con l'uso della cannuccia.
Avatar utente
agape
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 219
Iscritto il: 22 novembre 2006, 6:00
Località: Udine

20 novembre 2007, 18:06

però non ho ben capito. solo limone? come nel link? senza cibi solidi? una specie di digiuno...
quando ad aprile ho fatto il digiuno di 8 giorni, per i primi 4 (se non ricordo male) ho bevuto solo limonata seguendo le indicazioni di Ehret. ricordo che associata al clistere ho fatto un ottima pulizia intestinale.
qualcuno sa qualcosa di questo libro?

Immagine
Werner Meidinger
Salute Bellezza Igiene con la Cura del Limone
Le migliori ricette per la cosmesi naturale, la casa e la cucina
Avatar utente
arca
Veterano
Veterano
Messaggi: 980
Iscritto il: 30 luglio 2006, 6:00
Località: prov. di Siena
Contatta:

20 novembre 2007, 21:01

qualcuno sa qualcosa di questo libro
Innanzitutto che è uno dei testi consigliati:
https://www.arnoldehret.it/Forums-file- ... t-301.html

:D
Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.

IDEALANDIA

Immagine
Avatar utente
sibilla
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 154
Iscritto il: 10 febbraio 2007, 6:00
Località: milano

20 novembre 2007, 21:49

no agape, si fa al mattino e durante il giorno si mangia normalmente! il digiuno casomai è quell odella mattina, ma per me ad esempio non fa differenza perchè lo faccio sempre (al più presto mangio della frutta per le 11)
E' questo il bello, depura parecchio ma non è necessario digiunare!
Avatar utente
agape
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 219
Iscritto il: 22 novembre 2006, 6:00
Località: Udine

21 novembre 2007, 9:27

okkei, grazie arca :?
grazie sibilla
ciaociao
donaghi

21 novembre 2007, 10:01

agape ha scritto:però non ho ben capito. solo limone? come nel link? senza cibi solidi? una specie di digiuno...
quando ad aprile ho fatto il digiuno di 8 giorni, per i primi 4 (se non ricordo male) ho bevuto solo limonata seguendo le indicazioni di Ehret. ricordo che associata al clistere ho fatto un ottima pulizia intestinale.
qualcuno sa qualcosa di questo libro?
Nota dell'admin:
se cancelli [/ da [/quote] e lasci solo quote] la citazione non compare correttamente.


La cura dei limoni e' efficacissima in questi mesi...per prevenire l'influenza! E' eccezionale.
Avatar utente
sibilla
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 154
Iscritto il: 10 febbraio 2007, 6:00
Località: milano

21 novembre 2007, 11:07

Sto bevendo la mia spremuta di otto limone, questa mattina ho frullato il limone senza buccia gialla senza spremerlo... è molto meglio! molto meno acido e gradevole, e ne è venuto parecchio di più. Se poi si perdono pure meno vitamine...
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

3 dicembre 2007, 21:58

Jackie ha scritto:¿ cos'è la terapia dei limoni ?
Ci si sta riferendo a una cura presentata in questo libro:

Immagine
Werner Meidinger
Salute Bellezza Igiene con la Cura del Limone
Le migliori ricette per la cosmesi naturale, la casa e la cucina
Rispondi
  • Informazione