Arnold Ehret Italia

Questa è la sezione dove ci si presenta. Prima di farlo, leggi attentamente la guida che vedrai quando aprirai il primo argomento.

Moderatore: luciano

Regole del forum: 1. Prima di tutto, leggi il Regolamento. In questo modo saprai come ci si comporta in questo Forum, al fine di avere un'esperienza piacevole per tutti gli utenti.

2. INCLUDI il tuo nome o nome utente NEL TITOLO del tuo primo post in questa sezione.
Appena arrivi su questo sito, fai sapere qualcosa di te, perché ti sei iscritto, se hai letto e studiato i libri di Ehret e quali. Leggi altro sui libri qui.

Qui può postare ogni iscritto, solo post pertinenti alla propria presentazione, nelle altre sezioni occorre aver prima letto e soprattutto studiato il libro Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco.

RIPETO: Ricordati di mettere il tuo nome o nick nel titolo del tuo primo post di presentazione. Continuo a vedere "Ciao a tutti!" "Nuovo arrivato!" e nella ricerca diventa poi difficile trovare chi l'ha scritto. Esempi di corretta presentazione: "Ciao a tutti da Mario", "Nuova arrivata - Maria85".
Avatar utente
By Mandrake75
#85685
Salve ragazzi mi chiamo daniele e sono di bologna. mi sono iscritto adesso dopo avere letto due libri arnold per motivi di salute. ho i valori ematici molto alti e pensavo di fare almeno per un periodo di alimentazione fruttariana. i miei apparati digestivi sono molto infiammati, anzi se avete suggerimenti in merito vi ringrazierei molte.
grazie in anticipo
daniele
Avatar utente
By davide32
#85688
io inizierei col saltare la colazione, oppure bevi un po di succo di limone in acqua calda..

Poi sicuramente i valori sballati sono segnali delle tue abitudini errate e magari qualche organo scompensa per questo.

Fai anche una ricerca sul forum per vedere altri esempi simili ...non partire drasticamente togliendo tutto..una cosa per volta ..a pranzo e cena farei piatto verdura a foglia verde e piatto unico ; idem per cena ...inseririsci la frutta pian pianino.

Anche iniziare a fare qualche clistere di caffe' gioverebbe solo; ma prima inizia pulire il colon con semplice acqua calda...sempre se sei concorde col farli.

Io sono della provincia di Ravenna.
Avatar utente
By Mandrake75
#85766
davide32 ha scritto:io inizierei col saltare la colazione, oppure bevi un po di succo di limone in acqua calda..

Poi sicuramente i valori sballati sono segnali delle tue abitudini errate e magari qualche organo scompensa per questo.

Fai anche una ricerca sul forum per vedere altri esempi simili ...non partire drasticamente togliendo tutto..una cosa per volta ..a pranzo e cena farei piatto verdura a foglia verde e piatto unico ; idem per cena ...inseririsci la frutta pian pianino.

Anche iniziare a fare qualche clistere di caffe' gioverebbe solo; ma prima inizia pulire il colon con semplice acqua calda...sempre se sei concorde col farli.

Io sono della provincia di Ravenna.


CIAO DAVIDE,
ti ringrazio inanzi tutto del tuo ottimo suggerimento che ho aprezzato. Sto gia iniziando soprattutto sul consumo di ortaggi verdi.. tipo insalate di vario tipo,cavoli vari colori sedani,spinaci,cetrioli e simili.. frutta sto diminuendo.
I valori dei trigliceridi infatti da 940 (altissimi oltre misura) sono a 240.. direi scesi drasticamente.. colesterolo rientrato nella norma.. la VES che è il grado di infiammazione un pochino è migliorato ma comunque molto alto.. sono fiducioso continuo cosi poi vedremo fra due mesetti che rifaro' gli esami.
clistere lo comprato! su ebay sacca blu con il tubicino classico.
la colazione avvolte sgarro ancora con la pasta e cappuccio, so che sbagliato ma sto migliorando.. se prima tutti i giorni, ora un paio di volte alla settimana solo quando la voglia mi sale alle stelle. migliorero' di certo.. ma voglio che sia in modo graduale.
grazie ragazzi ;-) :lol: :lol:

Congratulazioni per la perdita di peso e per la t[…]

Panoramica Matteo

Bene, ho tolto il 26(devitalizzato) e il 28 una se[…]

Diario di Narayani

Poi basta perché ogni volta che entravo in piscin[…]

Gli ultimi del contadino

Mai provato a essiccarli al sole? Non ho mai pr[…]

Libri di Arnold Ehret