cena prima o dopo l'attività fisica ?

Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".

Moderatori: luciano, Moderators

Regole del forum
Discussioni su Arnold Ehret e l'Ehretismo. Possono partecipare tutti gli utenti iscritti che hanno letto il libro sulla "Dieta Senza Muco".
Non c'è posto per commenti su ideologie politiche, disinformazione, ecc, che possono trovare posto su altri siti pertinenti. Questo è il forum della dieta di Ehret.
Avatar utente
Alessio
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 96
Iscritto il: 5 maggio 2007, 6:00
Località: Roma

Buongiorno a tutti volevo sapere quando sarebbe meglio cenare quando si deve fare un'attività fisica, nel mio caso un'arte marziale, il tai chi chuan. Ho lezione di tai chi martedì e giovedì dalle 19:30 alle 21:30 e ho fatto la prova a mangiare alle 18:30 e alle 19:00 che fra l'altro è anche l'orario consigliato da ehret per il pasto serale.

Per esempio l'ultima volta ho mangiato; melanzane cotte con sugo di pomodoro e pochissimo formaggio di capra sardo grattuggiato sopra, carote cotte e insalata mista con una fetta di pane di segale, e mi sono sentito molto stanco con sonnolenza tanto che non riuscivo a seguire il maestro mentre spiegava.

Preciso che sono in transizione da maggio anche se ancora mangio amidi ovvero cereali pasta riso patate e qualche volta legumi a cena ma sempre mantenendo una proporzione maggiore di verdure e a pranzo sempre frutta da quasi 3 mesi ormai.

Ora la mia domanda è:
è meglio andare a stomaco vuoto quando si deve svolgere attività fisica la sera ? Oppure se si mangia è meglio prima o dopo ? Grazie


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
doppiopp
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 105
Iscritto il: 28 giugno 2007, 6:00
Località: Agliana - PT

Considerate che l'attività fisica anche medio intensa praticata a stomaco pieno con la digestione in atto è sconsigliata da tutti gli allenatori/istruttori sportivi, a stomaco pieno si fà più fatica a sostenere degli sforzi, addirittura si possono creare degli inconvenienti fisici, il mio consiglio per evitare il classico buco è di fare una merenda a base di frutta almeno un'ora prima, ma chiaramente deve essere una merenda che serve a sostenerci per un paio d'ore, non di più.
Ciao :D
Avatar utente
doppiopp
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 105
Iscritto il: 28 giugno 2007, 6:00
Località: Agliana - PT

Considerate che l'attività fisica anche medio intensa praticata a stomaco pieno con la digestione in atto è sconsigliata da tutti gli allenatori/istruttori sportivi, a stomaco pieno si fà più fatica a sostenere degli sforzi, addirittura si possono creare degli inconvenienti fisici, il mio consiglio per evitare il classico buco è di fare una merenda a base di frutta almeno un'ora prima, ma chiaramente deve essere una merenda che serve a sostenerci per un paio d'ore, non di più.
Ciao :D
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

davideleo ha scritto: Per ora ho fatto anch'io qualche esperimento e posso confermare che a stomaco vuoto, una volta superato il timore psicologico di rimanere a corto di zuccheri, il corpo è pieno di energia.
Confermo! :D
Io gioco a tennis spesso il sabato mattina sul tardi e come colazione prendo solo la solita spremuta di limone (nel mio caso con un cucchiaino di miele). Be', ogni volta mi sento pieno di energia anche in caso di partite abbastanza intense e quando finisco verso le 13 non sento nessuna fame! A volte arrivo a casa e penso "to', mi ero dimenticato di essere digiuno da ieri sera"! :-)
In altre occasioni vado a giocare di sera dopo uno spuntino e a volte mi sento fiacco.
Meglio a stomaco vuoto! :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

Alessio ha scritto:Per esempio l'ultima volta ho mangiato; melanzane cotte con sugo di pomodoro e pochissimo formaggio di capra sardo grattuggiato sopra, carote cotte e insalata mista con una fetta di pane di segale, e mi sono sentito molto stanco con sonnolenza tanto che non riuscivo a seguire il maestro mentre spiegava.
Azz...ringrazia Dio che non ti è venuto un collasso sul colpo... :D
No a parte gli scherzi, io quando gioco a tennis la sera alle 20,00 ceno sempre dopo aver terminat intorno alle 21,00 ovviamente con sola frutta, vado alla grandissima e sono sicuro che sarebbe lo stesso per te.
C'è una differenza pero', io sono crudista da ormai un anno e sono abituato a fare sport a stomaco relativamente vuoto (anzi non potrei proprio fare altrimenti) per te che sei in transizione non so. Ognuno di noi è diverso perchè diversi sono gli stili di vita e le abitudini.
Comunque se proprio vuoi mangiare qualcosa prima, è ovvio che quello che hai descritto sopra ti stende, a me mi stenderebbe anche senza fare sport dopo... :lol: Al limite mangia solo della frutta.
saluti...Fabio.
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13330
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

davideleo ha scritto: Insomma il mio fuso orario è sempre 3-4 ore avanti a quello di Ehret, ma non dimentichiamoci che il nostro caro Arnold è pur sempre uno svizzero :wink:
Arnold Ehret acque il 27 Luglio 1866, vicino a Friburgo, nell'allora regione di Baden in Germania,
Avatar utente
Alessio
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 96
Iscritto il: 5 maggio 2007, 6:00
Località: Roma

fabiocarusox ha scritto:
Azz...ringrazia Dio che non ti è venuto un collasso sul colpo... :D
:lol: Infatti non mi reggevo in piedi Fabio !!

Grazie delle risposte ragazzi, ieri ho fatto la prova a andare a stomaco vuoto mangiando solo una pesca e qualche chicco d'uva 1 ora prima della lezione di tai chi ed è andato tutto bene.
Poi ho cenato alle 22:00 essendo tornato a casa alle 21:45, mangiando degli gnocchetti sardi con sugo di pomodoro, zucchine cotte e una insalatona mista con ravanelli rughetta pomodori di pachino carote etc..., so che la pasta non rientra nella dieta di transizione ma la mangio perchè ho perso troppo peso, (mi sono pesato oggi e peso 56 kg per 1.82 cm...) e ritengo che nel mio caso sia oppurtuno essere graduali.

Sta di fatto che mangiare a quell'ora è troppo tardi, secondo me, e difatti non sono riuscito ad andare a letto prima di mezzanotte e stamattina mi sono alzato stanco e con fatica alle 9:00.

Forse la soluzione migliore sarebbe finire di mangiare 2 ore prima di fare attività fisica, quindi nel mio caso alle 17:30 ?
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

Fai delle prove eregolati di conseguenza. Certo che se ceni a quel modo li, è molto difficile prendere sonno...
saluti...
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
arjs
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 53
Iscritto il: 10 settembre 2007, 6:00
Località: padova

Ciao ... scusatemi ... maaaa non vi conviene mangiare quando avete fame? .... voglio dire... da quel poco che sto imparando, il corpo chiama quando a voglia di cibo... alle 17.30 nn mangerei mai (cena) il frutto si quando mi vien voglia 17.00 o 18.00 allora lo mangio
Buona serata e buon fine settimana a Tutti.. (ciao Fabio)
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

Forse la cosa migliore sarebbe non cenare, ovvero fare un pasto verso le 3-4

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione