virosi intestinale

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
giuli
Newbie
Newbie
Messaggi: 36
Iscritto il: 1 novembre 2007, 5:00
Località: varese/perugia

argomento imbarazzante:da 2 o 3 giorni dolori al basso ventre,bruciori all'apparato genitale,gas intestinali.
ho ridotto all'osso anche i cereali,mangio prevalentemente frutta e verdura.l'intestino chiama aiuto,che posso fare di più?


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13349
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

giuli ha scritto:argomento imbarazzante:da 2 o 3 giorni dolori al basso ventre,bruciori all'apparato genitale,gas intestinali.
ho ridotto all'osso anche i cereali,mangio prevalentemente frutta e verdura.l'intestino chiama aiuto,che posso fare di più?
Sono sintomi di disintossicazione. Se è sopportabile io continuerei in attesa di cambiamenti. Per fare di più potresti bere succhi centrifugati di cetriolo, carota e sedano, mischiati.
Perdona la mia ignoranza, che cos'è una "virosi intestinale"?
Avatar utente
salvatore3
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 245
Iscritto il: 21 maggio 2007, 6:00
Località: S.G. La punta C.T.

Per giuli.

Quando mi sento la pancia gonfia ( aerofagia , gas, dolori, bruciori ) , mi metto, una asciugamani di taglia piccola, bagnata e strizzata; sulla pancia e sopra metto una pezza di lana, sciarpa o altro che sia di lana , sopra metto il pigiama se e di sera e dormo con essa tutta la notte; l'indomani mattina tutto torna normale.

Questo si può fare anche di giorno, funziona sempre e non solo su di me, ma anche su altre persone.

Ciao

Salvo
Avatar utente
luisa
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 218
Iscritto il: 22 aprile 2007, 6:00
Località:

del carbone vegetale penso possa aiutare. E' la non abitudine alla sola frutta e verdura almeno io credo sia così, succede agli onnivori se ne mangiano più di quanto sono di solito abituati.
Avatar utente
giuli
Newbie
Newbie
Messaggi: 36
Iscritto il: 1 novembre 2007, 5:00
Località: varese/perugia

per luciano
il termine l'ha usato il mio omeopata quando gli ho descritto i sintomi:sarebbe come un "raffreddore"del colon,un suo stato irritativo.
non penso che sia dovuto a una mia disabitudine a frutta e ortaggi,anche prima ne mangiavo tanti..ma se significa che mi sto disintossicando,ben venga.
grazie dei consigli!
giulia

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione

L'Opera completa di Arnold Ehret: sei libri
Qui trovi la descrizione di ogni libro di Ehret: I sei libri di Arnold Ehret