pressione arteriosa

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
luisa
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 218
Iscritto il: 22 aprile 2007, 6:00
Località:

20 marzo 2008, 9:09

Ho la pressione alta per i parametri medici 95/160 sono un po' spaventata, secondo voi che faccio?
Ho pensato di bere delle tisane o di usare tinture madri naturali qualcuno sa aiutarmi?
Grazie a chi vorrà rispondermi.
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

20 marzo 2008, 10:06

Io avevo dato la mia opinione in proposito, puoi leggerla qui.

Clicca qui.

Saluti...fabio.
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
luisa
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 218
Iscritto il: 22 aprile 2007, 6:00
Località:

20 marzo 2008, 11:56

Grazie, Tyler, ma me la sono provata da sola non dal medico, perchè sono un po' di mattine che sento pulsare latesta nella parte alta.
Non so se devo preoccuparmi o far finta di nulla.
Avatar utente
arca
Veterano
Veterano
Messaggi: 980
Iscritto il: 30 luglio 2006, 6:00
Località: prov. di Siena
Contatta:

20 marzo 2008, 15:28

La pressione alta può dar luogo ad ictus.
Il sistema di guarigione della dieta senza muco NON è un sistema di pronto soccorso.
Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.

IDEALANDIA

Immagine
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 1999
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

20 marzo 2008, 15:33

Ciao Luisa, hai gia' provato a eliminare il sale? La mia compagna ha risolto semplicemente cosi'. :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
nosiel
Newbie
Newbie
Messaggi: 27
Iscritto il: 2 giugno 2007, 6:00
Località: Piacenza

20 marzo 2008, 18:48

Ciao Luisa; se i parametri sono quelli che hai descritto, anche se non eleva, sei su un livello di attenzione e fai bene a preoccuparti. Se hai letto il post di Luciano "Nutrizione cellulare" (pag. 2 di questo sito) puoi renderti conto da cosa può derivare. Il punto da considerare è proprio il cambiamento di stato avvenuto nello spazio intercellulare che oppone resistenza alla circolazione sanguigna con conseguente maggior spinta. Alcuni studiosi sostengono, poi, che lo schiacciamento prodotto dallo strumento di misurazione provochi esso stesso un riflesso che porta ad un innalzamento pressorio. Prova a cambiare strumento, cambiare braccio e prova a monitorare la tua pressione nei vari momenti della giornata e per più giorni. Come dice Mauropud prova ad eliminare il sale e, aggiungo io, bevi acqua oligominerale in abbondanza e vedi se c'è cambiamento. Adotta una dieta molto semplice. Se nella tua zona c'è un bravo naturopata puoi eventualmente sentire un suo consiglio prima di intraprendere una terapia farmacologica. Elio
Avatar utente
puja
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 92
Iscritto il: 26 giugno 2006, 6:00
Località: liguria

20 marzo 2008, 20:33

l'aglio e dil biancospino fanno miracoli........
Avatar utente
luisa
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 218
Iscritto il: 22 aprile 2007, 6:00
Località:

21 marzo 2008, 9:43

Grazie a tutti, io uso già pochissimo sale mangio quasi insipido e bevo molto, proverò come dice Elio per qualche giorno e prenderò la tisana di biancospino come consigliatomi da Puja poi se non ci saranno miglioramenti penso mi rivolgerò ad un naturopata perchè se vado dal mio medico mi prescrive subito le pilloline.
Di nuovo grazie e Buona Pasqua a tutti.
Rispondi
  • Informazione