il mio primo digiuno

Il digiuno è un argomento interessante e importante e uno strumento che va al di là di quanto attualmente si conosce a riguardo.

Moderatore: luciano

cavalletta
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 85
Iscritto il: 28 aprile 2008, 6:00
Località: Locarno, Svizzera

20 giugno 2008, 13:18

oggi è il 3° giorno a sola frutta, tutto procede alla grande.

dal rientro ho cominciato a mangiare miele in grandi quantità, ogni qualche ora 2-3 cucchiaini, non credo che ci siano controindicazioni, ma meglio se chiedo la vostra opinione.

simo
voglio tornar bambino...
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

20 giugno 2008, 14:36

E' sempre zucchero, meglio non esagerare.
Lo zucchero da un'impennata di energia, poi quando si esaurisce lascia fiacchi. :D
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

20 giugno 2008, 16:32

Stai attento col miele... :wink:
Saluti...
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
cavalletta
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 85
Iscritto il: 28 aprile 2008, 6:00
Località: Locarno, Svizzera

20 giugno 2008, 17:51

ok, stavo cominciando a mangiarlo come lo yoghurt dal vasetto :lol:
voglio tornar bambino...
cavalletta
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 85
Iscritto il: 28 aprile 2008, 6:00
Località: Locarno, Svizzera

28 agosto 2008, 16:21

Era da diverso tempo che non scrivevo sul forum per mancanza di tempo, ho trovato lavoro in un'agenzia di pubblicità e purtroppo la sera la voglia di stare al pc è pressochè nulla.

Dopo il mio primo digiuno di 7 giorni ho cominciato ad incontrare parecchie difficoltà nel controllo dell'alimentazione. Quando prima riuscivo tranquillamente a non mangiare cibi che producevano muco, dopo il digiuno mi sentivo un vero e proprio drogato da cibo (carne, salumi, formaggi, dolci e dolcetti,...). Anche se fisicamente mi sentivo nettamente meglio mi sono pure dovuto imbattere in periodi di grande depressione e nervosismo. Il tutto sul momento mi sembrava inspiegabile, poi capii che era a causa delle tossine che erano state messe in circolazione dal digiuno (la lingua è bianca tutt'ora da 4 mesi). Sono molto intossicato e la strada per la guarigione è ancora molto lunga.

Da un mese ho cominciato a mangiare molto poco e ad integrare un giorno di digiuno a settimana. Mi dà molta autostima e forza mentale nel combattere quelle che sono le difficoltà che si presentano col tempo.

Grazie allo sport che alleno la sera ben 3 volte a settimana riesco ad eliminare la cena ed andare a letto dopo aver bevuto un paio di bicchieri di frullato di mele. Non vi dico come mi sento bene le mattine successive.

La pelle è migliorata notevolmente, ho avuto ancora una piccola ricaduta di psoriasi in testa che è passata e ora da un paio di settimane mi stanno uscendo un sacco di puntini rossi. Ciò non mi sconforta, anzi, sono felice che la mia pelle trovi vie per eliminare le tossine che mi porto dietro da anni.

Mi sono inoltre accorto che da quando mi curai con antibiotici per un'otite (dicembre 2007) le mie orecchie non eliminano più cerume. Qualcuno sa come riattivare l'eliminazione?
voglio tornar bambino...
Avatar utente
bibifil
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 75
Iscritto il: 2 marzo 2008, 6:00
Località: Cosenza

8 ottobre 2008, 21:23

:) Ciao Cavalletta, anche io ho avuto tanta fame e tanto nervosismo dopo soli due giorni di digiuno. Tutto questo mi ha sconfortata. Ho fatto il digiuno in agosto, ho ancora trascici. Erano otto mesi che mangiavo solo frutta e alla sera verdura senza tentazioni e stavo a meraviglia, dopo il digiuno mi si è scatenata una sorta di bulimia...voglia di pizza di cornetti...di tutto...e poi molto nervosismo e problemi con le evacuazioni al punto che ho fatto un idrocolonterapia....ma non ho risolto ora stò provando con il neo Bioxy...spero di stare meglio. Qualcuno mi può dare una spiegazione: A presto :cry:
Le persone possono dubitare di ciò che dici, ma crederanno a ciò che fai....
Rispondi
  • Informazione