Piano Salute

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
romax
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 261
Iscritto il: 20 luglio 2008, 6:00
Località: Milano

27 novembre 2008, 17:57

Sei sicuro di "amarti" facendo tutte queste cose? A me è venuta l'ansia solo aleggere l'elenco!!! :wink: :wink: :wink:

:P
Non credere a nulla se non in ciò che avrai sperimentato. Sperimentalo, con mente aperta. Datti una possibilità. Non pensare di poterlo fare, convincitene. La convinzione è pura volontà che crea...
Avatar utente
sandrod
Veterano
Veterano
Messaggi: 716
Iscritto il: 19 ottobre 2007, 6:00
Località: santena (to)

28 novembre 2008, 9:29

5/10 sedute d'idrocolon terapia mi sembrano un pò troppe, ne bastano tre o quattro, specie se le fai dopo qualche mese che sei in transizione e se fai regolarmente dei clisteri.

(poi costano anche ... :wink: )

i saponi, fai che eliminarli: io da tre anni faccio la doccia solo con acqua e va benissimo, uso solo un pò di shampoo per i capelli.

ciao
Sandro
"avere il tempo… poter scegliere, non sapere dove si va e andarci lo stesso" Bernard Moitessier
marygold
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 68
Iscritto il: 23 ottobre 2008, 6:00
Località: bologna

28 novembre 2008, 10:25

(leggere in romanesco)
'A Simon :
Relax!! :D :D :D

Va bene eliminare dalla tua casa le cose che hai elencato , però per quel che riguarda la tua personcina devi prendertela comoda e senza stress..

Anch'io cambiato radicalmente le mie abitudini nel giro di pochissimo tempo (appena diventata single :( )ma questo a lungo andare mi si è ritorto contro.
Meglio fare una cosa per volta..

Iniziare una dieta con poco muco e poi arrivare pian piano alla dieta senza muco.

Io togliendo tutti i cibi vietati subito e contemporaneamente mi sono trovata dopo un mese a desiderarli fortemente come fossi una drogata.. :?

Non devi rendere conto a nessuno di niente ma solo fare quello che ti fa star bene, preferibilmente con calma.

Questa almeno è la mia esperienza :wink:

Comunque da single si sta benissimo :D :D
Ameno per un pò :P

Ciao!
Avatar utente
glc69
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 227
Iscritto il: 2 aprile 2008, 6:00
Località: Roma

28 novembre 2008, 10:49

marygold ha scritto:(leggere in romanesco)
'A Simon :
Relax!! :D :D :D
Condivido in pieno.
Take it easy...che vuol dire "pijatela facile/comoda".
Personalmente credo sia opportuno definire gli alimenti da eliminare subito e quali e con che gradualità eliminarne altri; a distanza di tempo (è sicuramente esperienza di tutti) una eliminazione troppo rapida determina forti ricadute e desideri incontrollabili, nel senso che sono troppi da gestire in simultanea.
Io attualmente non derogo assolutamente su carne, latte, prodotti caseari, affettati, uova, riso, farina bianca.....e altro che neanche so dirti e sono un po' più indulgente (ancora per poco) con altri alimenti che però assumo con estrema moderazione. Nel frattempo mi concentro sull'alimentazione "buona" per migliorarla.
Quindi non solo togliere da una parte ma aggiungere, nel senso più ampio del termine, dall'altro.

Un saluto
Gianluca
marygold
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 68
Iscritto il: 23 ottobre 2008, 6:00
Località: bologna

28 novembre 2008, 12:47

x Gianluca:
Su quali alimenti sei indulgente?
Sono curiosa :)
Avatar utente
glc69
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 227
Iscritto il: 2 aprile 2008, 6:00
Località: Roma

28 novembre 2008, 13:06

Ciao Marygold, ti rispondo subito.

Ancora assumo poco caffè e vino (1/2 a a settimana) ma entro l'anno dovrei togliere anche quelli. La pasta (2/3 volte a settimana) rigorosamente di farro o kamut e un po' di farinacei. Negli ultimi due mesi anche un po' di pizza (2/3 volte ma di verdure e senza mozzarella).

Ma quello che ho scritto si riferiva principalmente ai dolci.
Pur non essendo mai stato "dolciaro" assumevo una quantità industriale di zucchero (integrale di canna) nei caffè (5 al giorno). L'aver limitato molto e un po' drasticamente le due sostanze insieme alle altre (quelle sulle quali tuttora non derogo) mi ha portato, a distanza di mesi, ad averne talvolta un desiderio smodato per cui alcune volte ho assecondato questo impulso per verificarne le eventuali conseguenze. Quindi ho mangiato dolcetti fatti da mia moglie (bio e integrali) oppure cioccolata extrafondente.

Come ho scritto altrove non ho mai accompagnato gli sgarri ai sensi di colpa ma comunque mi trovo, da un po' di tempo, "in altalena".
Questi momenti di forte desiderio hanno quindi per me anche il compito di mettermi di fronte alle mie "compulsioni", ossia alle situazioni che mi inducono questa forte spinta verso una certa sostanza. E' un meccanismo che conosco bene e che mi riconosco quindi cerco di "attenzionare" per poterlo poi comprendere meglio e superare.

Ciao
Gianluca
Avatar utente
Cosmonauta
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 556
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 6:00
Località: Este

28 novembre 2008, 17:08

marygold ha scritto: Comunque da single si sta benissimo :D :D
Ameno per un pò :P
Qua ce quoto l'anima!

Simon, il periodo che stai vivendo può essere molto maggico, te serve per tirà un poco er fiato e per ripijatte.
Mò te sistemi cor muco e poi vedrai che li belli incontri nun te mancheranno. :wink:

La transizione è n'avventura incredibbile! :D
"I veri piaceri della buona tavola sono quelli del surfista"
" Non siamo soli...ma stelle"
Rispondi
  • Informazione