Colore dell'urina

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
Felix
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 417
Iscritto il: 25 settembre 2008, 6:00
Località:

Sono praticamente a regime

Frutta e verdura... oltre alle noci e integrazioni con alga klamath

Oggi mi sono fatto una insalata ultradepurativa... con sedano, spinaci, rapa, prezzemolo, limone, peperoncino, carota e scalogno.. il gusto non era un granchè a dire il vero ahha.. però a parte questo

ho sentito molto l'effetto disincrostante e quando sono andato a fare la pipi' il colore era giallo intenso...

Personalmente ero molto contento di questa cosa... Perchè spesso quando ero onnivoro andavo molto in bagno ma il colore era spesso trasparente e limpido...

Non so se interpretare nella maniera giusta questa cosa

Premetto che bevo molta acqua... minimo 2 litri al giorno quindi non credo sia una questione di diluizione.. soprattutto dopo aver fatto quella bomba depurativa e disincrostante la pipi' molto gialla mi sapeva un po di "ho tirato via un sacco di roba dal mio corpo"
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1285
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

a proposito di pipì:
due settimane fa mi sono fatto un'insalata di valeriana e ravanello nero, solo che devo aver esagerato con il ravanello e come effetto ho avuto una pipì ultra-bruciante che stentavo a trattenere! ero in un pub e menomale che il bagno in quell'istante era libero sennò avrei pisciato in faccia al barista!
non so se ricollegare direttamente le due cose (ravanello in eccesso - pipì effetto piombo fuso) o a chissà cos'altro, magari qualche miscuglio strano che involontariamente ho fatto (?) ma sta di fatto che la morale della favola è stata: se usi quei cibi ora rischi la pelle. :D
d'ora in poi magari una grattatina sopra l'insalata basterà!

in ogni caso ve lo consiglio... cercatelo da qualche contadino se non lo trovate nei negozi. se non sbaglio, in veneto si trova abbastanza. in ogni caso ci sono anche altre varianti dei ravanelli, una tra queste il daikon che è anche buono (un po'insolito il sapore) e depura parecchio.

Saluti
Meglio la direzione giusta che la velocità
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

Tropico ha scritto:Probabilmente quel tipo di ravanello è molto ricco di acido ossalico,e come effetto da proprio quello di irritare le mucose,soprattutto intestinali e dei reni.
Ci sono degli ortaggi che sarebbe meglio evitare,come le barbabietole..e purtroppo pure gli spinaci bisogna mangiare con parsimonia.
Io mangio abitualmente (l'ultima volta ieri) sia barbabietole (rosse) che spinaci insieme in insalata: sono ottimi e non mi hanno mai dato problemi, come anche il ravanello nero quelle poche volte che l'ho mangiato.
Cosa ci sarebbe che non va in barbe e spinaci?
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
sandrod
Veterano
Veterano
Messaggi: 716
Iscritto il: 19 ottobre 2007, 6:00
Località: santena (to)

c'era già stata una discussione sull'acido ossalico qui:
https://www.arnoldehret.it/modules.php? ... pic&t=2061

ciao :wink:
sandro
"avere il tempo… poter scegliere, non sapere dove si va e andarci lo stesso" Bernard Moitessier
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

sandrod ha scritto:c'era già stata una discussione sull'acido ossalico qui:
https://www.arnoldehret.it/modules.php? ... pic&t=2061
Grazie Sandro! :D
Nel thread Luciano dice che l'acido ossalico si forma con la cottura. In ogni caso se spinaci o barbe crude fossero davvero aggressive sul mio organismo, in 3 anni circa me ne sarei accorto. :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
Felix
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 417
Iscritto il: 25 settembre 2008, 6:00
Località:

allora... mi sono re-imbattuto sul problema acido ossalico

Quasi con contentezza perchè almeno mi butto su altri vegetali visto che barbabietole e spinaci non è che mi facciano impazzire :P

Qui c'è una bella spiegazione con tanto di tabella
http://www.my-personaltrainer.it/nutriz ... alati.html

E' importante però leggere anche questo la parte sotto la tabella "Oltre alla presenza di acido ossalico in un determinato alimento, occorre valutare anche la biodisponibilità del calcio in esso contenuto. Questo parametro si ottiene dal rapporto tra i quantitativi di acido ossalico e quelli di calcio (g/kg). Gli alimenti in cui tale rapporto è superiore a 2,25 possono essere considerati "decalcificanti", oltre che cattiva fonte di calcio. Questo rapporto è inferiore ad uno nella lattuga, nel cavolo, nel pisello e nella cipolla; è intorno all'unità nella patata e nel ribes, mentre raggiunge valori di 7 nella bietola, nello spinacio e nel cacao. "
Avatar utente
Felix
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 417
Iscritto il: 25 settembre 2008, 6:00
Località:

si dice in generale che la quantità sicuramente innocua giornaliera di acido ossalico sia di 100mg al giorno

quindi basta farsi due calcoli e bere tanta acqua!

e se ne mangiamo di piu mica muoriamo... come per tutte le cose è la quantità e la frequenza
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 810
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

Ma dove è finito Felix? 8O
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1285
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

Tropico ha scritto:Per gli spinaci....l'altro giorno li ho provati a mangiare crudi insieme all'insalata...caspita son buoni pure così...
io li mangio spesso crudi nell'insalata di carote, trovo che cuocerli sia un peccato...

un altro abbinamento che mi piace molto è carote e rucola.

boh, informazione gratuita :D

Saluti e buone feste!

Carlo
Meglio la direzione giusta che la velocità
Rispondi
  • Informazione