Pulizia delle cavità nasali

La dieta di per sé, disintossica ed elimina il muco. Rimedi naturali possono facilitare il percorso.

Moderatore: luciano

Avatar utente
sandrod
Veterano
Veterano
Messaggi: 716
Iscritto il: 19 ottobre 2007, 6:00
Località: santena (to)

2 dicembre 2008, 23:19

avrai delle ostruzioni dalle parti dei seni nasali che però non si sbloccano con applicazioni locali.
Secondo me dovresti cominciare a fare qualche digiuno: potrebbe sbloccarti qualcosa. Nel SDGDSM il digiuno è proprio centrale, anche più importante della dieta per ottenere la guarigione.

ciao
Sandro
"avere il tempo… poter scegliere, non sapere dove si va e andarci lo stesso" Bernard Moitessier
Avatar utente
romax
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 261
Iscritto il: 20 luglio 2008, 6:00
Località: Milano

3 dicembre 2008, 21:59

Ciao a tutti i nasi mucosi del forum!!! 8O 8O

Stasera, tornando a casa, una fitta nebbia invadeva la strada. Un freddo pungente ha stimolato la fuoriuscita di muco dalla mia pompa. Risultato: un bel naso semi-chiuso. Mi sono ricordato di questo 3d di Arca e ho voluto provare questo rimedio. Ho cercato le parole NETI e POT su youtube e sono venuti fuori tanti bei filmati. Ve ne mostro uno: http://www.youtube.com/watch?v=H9i6x6uGm2k

Non avendo acora a disposizione la "teiera da narice" mi sono ingenato con un imbuto e una bottiglietta d'acqua da 1/2 litro. Ho scaldaro l'acqua e vi ho versato un cucchiaino raso di sale integrale...

La procedura non è molto spiacevole. Si può tranquillamente continuare a respirare dalla bocca e si sente l'acqua che entra da una narice e riempie queste fossette sotto le gote... poi esce tranquillamente dall'altra parte... Ho rifatto il lavoro anche per l'altra narice e poi ho soffiato DELICATAMENTE il naso... con l'acqua tiepida e il sale qualcosa esce... ma non aspettatevi la pulzia profonda... Comunque ho deciso di comprare uno strumento adatto perché ho trovato l'operazione piacevole...

Buona pulizia nasale a tutti...

P.S. Qualcuno sa dove si vende a Milano??
Non credere a nulla se non in ciò che avrai sperimentato. Sperimentalo, con mente aperta. Datti una possibilità. Non pensare di poterlo fare, convincitene. La convinzione è pura volontà che crea...
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 806
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

12 aprile 2009, 23:14

Stavo pensando, ma i fumenti per le vie respiratorie, intendo dire quelli che si fanno con la testa china sopra la bacinella d'acqua bollente e bicarbonato oppure olio essenziale, non hanno lo stesso effetto del NETI LOTA :?:

In passato, quando soffrivo di rinite allergica, ne ho fatti parecchi ed anche adesso ne faccio 2 - 3 al mese nella stagione invernale per mantenere pulite appunto le vie respiratorie.

In questi giorni ho provato piu' volte una soluzione fisiologica con acqua di mare ma non mi esce nulla, ho le cavita' nasali ben pulite..

cosa ne pensate ?
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

13 aprile 2009, 20:48

I fumenti non hanno lo stesso effetto.
Il neti lota grazie alla sinergia di acqua tiepida e sale lava le cavità nasali; non favorisce l'espulsione del muco attraverso il naso ma lo aiuta a rimanere pulito. Io lo trovo quasi miracoloso, riesce a pulire veramente in maniera efficace.
Avatar utente
agentek
Newbie
Newbie
Messaggi: 9
Iscritto il: 5 marzo 2009, 6:00
Località:

17 aprile 2009, 0:21

Anche io ho provato a fare le irrigazioni nasali.

Pro: una respirazione più "fresca" e naso più libero.
Contro: sarà che è solo la seconda volta, ma brucia tantissimo!

Come devo fare per regolarmi con il sale che devo mettere? Ho letto che ci andrebbe anche del bicarbonato, è vero? E dove trovare il salgemma o comunque sale non trattato chimicamente?
E nel caso mi trovassi al mare, secondo voi si potrebbe fare direttamente con l'acqua marina? E acquistando acqua termale?
Avatar utente
romax
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 261
Iscritto il: 20 luglio 2008, 6:00
Località: Milano

17 aprile 2009, 8:30

Ciao Agentek... Io la pratico da mesi ormai, ma non tutti i giorni. Le le proporzioni sono 1/2 l di acqua un cucchiaino raso di sale... se vuoi metterci il bicarbonato la quantità deve essere sempre pari ad un cucchiaino raso composto più o meno all'80% di sale e 20% di bicarbonato... se hai avvertito il bruciore c'era troppo sale... :wink:
Non credere a nulla se non in ciò che avrai sperimentato. Sperimentalo, con mente aperta. Datti una possibilità. Non pensare di poterlo fare, convincitene. La convinzione è pura volontà che crea...
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 806
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

9 agosto 2009, 0:30

Vorrei per favore un chiarimento : ho acquistato un neti lota da 150 ml e non so se puo' bastare per l'irrigazione nasale di ognuna delle narici ( cioè 150 ml per la destra ed altrettanti per la sinistra ), dato che leggevo in precedenza che il quantitativo d'acqua dev'essere di 1/2 litro..ma s'intende in totale o per narice :?:

Vi ringrazio :wink:
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Avatar utente
sethunya
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 339
Iscritto il: 28 aprile 2011, 6:00
Località: Bergamo
Contatta:

25 maggio 2011, 12:08

Penso che 150ml per narice sia più che sufficiente.

Su youtube ho trovato un video interessante, nella parte finale sono rimasta meravigliata anche io!!!

http://youtu.be/6u7GMqnTEcc :idea:
Mangiare carne è digerire le agonie di altri esseri viventi.
Marguerite Yourcenar
Avatar utente
joker80
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 78
Iscritto il: 28 giugno 2012, 6:00
Località:

25 luglio 2012, 18:56

ho visto vari video su youtube, vorrei provarlo, ho un problema che mi perseguita da 2 mesi, ho il catarro tubarico cioè il versamento di catarro retronasale che mi è andato a finire nelle tube di eustachio e quindi quando deglutisco sento sempre uno scricchiolio è il muco che so trova li...con la dieta senza muco gia va molto meglio cioè le orecchie si sono stappate...la voglia di provare questo rimedio è tanta anche perchè secondo me ho anche la sinusite dato che questa settimana ho sempre debolezza e giramenti di testa,....una cosa mi blocca...ma le orecchie si tappano quando entra l'acqua nella narice??? ho solo paura di questo, potete darmi delucidazioni??
Avatar utente
arca
Veterano
Veterano
Messaggi: 980
Iscritto il: 30 luglio 2006, 6:00
Località: prov. di Siena
Contatta:

25 luglio 2012, 20:00

Ciao joker80
come tu dici bisogna differenziare la causa dall'effetto nel senso che con la dieta senza muco rimuoviamo il problema alla radice, con il neti lota riusciamo a rendere meno pesante il conviverci.
Comunque le orecchie, per chi lo ha provato addirittura si alleggeriscono in quanto il muco dei seni nasali viene rimosso e preme di meno sui percorsi uditivi.
Qui trovi un video meno "violento":
http://www.iosonoedizioni.it/igiene-del ... -naso.html

e un po' di cose che riguardano il lavaggio del naso e la respirazione:
http://www.iosonoedizioni.it/28-igiene-del-naso-lota

Ciao.
Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.

IDEALANDIA

Immagine
Avatar utente
joker80
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 78
Iscritto il: 28 giugno 2012, 6:00
Località:

25 luglio 2012, 20:22

ciao arca, grazie per la risposta sei stato gentilissimo :) domani lo compro e dato che soffro di allergia che mi ha procurato l'asma che con la dieta si è molto alleggerita penso che questa sia un ottima soluzione, la mia paura è solo che l'acqua va a finire nel condotto uditivo e si tappano le orecchie ,puoi rassicurarmi te che l'hai provato?
Avatar utente
arca
Veterano
Veterano
Messaggi: 980
Iscritto il: 30 luglio 2006, 6:00
Località: prov. di Siena
Contatta:

25 luglio 2012, 21:37

Ciao Jok, figurati.

Io l'ho usato mille volte senza alcun problema e ti ripeto che spesso si avverte una automatica sensazione di riduzione della pressione alle orecchie, ma ciò non è detto che avvenga sempre perché dipende da quanto muco preme sui condotti uditivi.
Non credo affatto tu possa avere problemi, ma la cosa importante è la tua sensazione a riguardo. Certamente ciò su cui posso porre l'accento è di essere costante nella Dieta Senza Muco per rimuoverne la causa.

Buona respirazione. :D
Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.

IDEALANDIA

Immagine
_Simo_

30 agosto 2012, 16:35

Io vorrei comprare un netilota, perchè nonostante mangi da qualche mese solo frutta e verdura cruda e non venga prodotto più muco mi sento come del muco secco all'interno del naso che mi impedisce di respirare bene. Me lo consigliate? Avrei intenzione di comprarlo allo Yoga shop di Milano...
_Simo_

9 settembre 2012, 9:34

Ieri ho preso il netilota e iera sera l'ho usato. Ho messo mezzo litro d'acqua con una cucchiaino di sale dell'Himalaya. Ho inclinato la testa e ho versato la soluzione nel naso. Per sbaglio però ho respirato col naso anche se stavo respirando con la bocca, e così mi è entrata un pò di acqua nelle orecchie (può anche essere che non è questo il motivo), quando ho finito all'improvviso ho visto tutto nero e stavo svenendo ma poi mi sono sdraiato e mi è passato, secondo voi cosa può essere successo?
Avatar utente
Fiorenzo
Veterano
Veterano
Messaggi: 725
Iscritto il: 18 dicembre 2012, 6:00
Località: Termoli (CB) - Molise
Contatta:

20 febbraio 2013, 9:03

Ciao a tutti! Mi unisco anche io a questo splendido post in quanto praticante da qualche mese della pulizia delle cavità nasali. Non ne conoscevo l'esistenza e mi è stato consigliato per risolvere la sinusite cronica di mia moglie. Incredibile ma vero, in 3 giorni è sparita per non tornare mai più!
A saperlo prima, anni e anni di sopportazione inutile.
Comunque ho cominciato a farlo anche io. All'inizio lo facevano con una bottiglietta di plastica col beccuccio apri/chiudi ed ovviamente applicando una leggera pressione per farla fuoriuscire. Poi, nelle festività natalizie 2012, mi son recato in Germania e lì ne vendevano di tutti i tipi perfino nei discount a 5 euro!!! Ne trovavi dappertutto.
Questo è il sito dal quale si può anche acquistare, ovviamente cercando di mettere insieme più persone interessate, in modo da spartire le spese di spedizione:
Natural Healthcare - Emcur

Inutile ribadire la bellissima sensazione di naso completamente libero e pulito!

Buona respirazione a tutti :D
Rispondi
  • Informazione