Patate al vapore o al forno?

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
xavier
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 383
Iscritto il: 30 marzo 2008, 6:00
Località: Udine - Italia
Contatta:

Visto che non mi va sempre di accendere un forno intero x 2 patate, al vapore vanno bene ugualmente? Vorrei introdurle + spesso ora, x rallentare un pó la disintossicazione, x mettere su un kilo almeno. Xó al vapore credo che siano abbastanza mucose....xó anche accendere sempre un forno mi sembra uno spreco!!!!
Che mi dite a riguardo? Voi accendete sempre il forno x poche patate o le fate a vapore?
Ciao e grazie.
Avatar utente
ikxikx
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 532
Iscritto il: 15 febbraio 2008, 6:00
Località: S.Fermo (Como)

Ciao!

Ti consiglio magari di farle in padella antiaderente ....

poco olio extra e tagliate a cubetti piccoli....

prima di cuocerle lasciale nell'acqua a perdere
l'amido......

Anche per il fatto che sono tanti piccoli pezzi poi ne mangi meno
in assoluto...
xavier
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 383
Iscritto il: 30 marzo 2008, 6:00
Località: Udine - Italia
Contatta:

Grazie x il consiglio, ma in padella con olio non mi piaciono proprio...anche xché l'olio nn mi é mai piaciuto tanto...solo a vapore o forno mi piaciono...credo comunque che stasera le faró a vapore, magari prima le metto un pó nell'acqua...magari le taglio a pezzetti e con la cottura un pó di amido se ne andrá...
Avatar utente
Foca
Veteran
Veteran
Messaggi: 616
Iscritto il: 24 giugno 2008, 6:00
Località: Agliana Pistoia

Mi permetto di suggerire di acquistare un fornetto elettrico piccolo.
A volte si trovano delle ottime occasioni anche da LIDL.

Si scalda velocemente (quindi meno spreco di elettricità),

BUON ARROSTO (patate) a tutti.

:wink:
"Dammi la possibilità di eliminare, di riparare, con il meccanismo del corpo!" "Trova il tempo di rimanere "ammalato" per alcuni giorni o settimane, e io ti aiuto! <<Rimani fermo, tranquillo, riposa, dormi e NON MANGIARE!>>"
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 800
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

ikxikx ha scritto:Ti consiglio magari di farle in padella antiaderente ....
Attenzione a queste padelle ! Sono nocive e cancerogene, meglio disfarsene ed usare quelle di acciaio inox oppure vetro..se n'è gia' parlato in altri thread :wink:
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Avatar utente
Tatiana
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 61
Iscritto il: 6 febbraio 2009, 6:00
Località: Marche

Foca ha scritto:Mi permetto di suggerire di acquistare un fornetto elettrico piccolo.
A volte si trovano delle ottime occasioni anche da LIDL.
Si scalda velocemente (quindi meno spreco di elettricità),
BUON ARROSTO (patate) a tutti.
:wink:
Quel fornetto che si utilizza per tostare il pane?
Ma vengono bene le patate? Cioè vengono come quelle al forno?
Magari bisogna tagiarle a pezzi piccoli, ah?
Avatar utente
Foca
Veteran
Veteran
Messaggi: 616
Iscritto il: 24 giugno 2008, 6:00
Località: Agliana Pistoia

Ciao Tatiana
si tratta di un forno elettrico, solo che è piccolo, la metà di un forno standard.

Il tostapane è un'altra cosa, non credo che si possano cucinare patate nel tostapane. :wink:
Io ne ho uno della De LONGHI, poi ne ho acquistato uno per la casa in campagna, proprio al Lidl e se non ricordo male è marca Bifinett, della stessa ho pure un tostapane, credo sia una marca tedesca, la qualità è OTTIMA, non c'è paragone con De Longhi.
Ci cucino un po di tutto, essendo così piccolo si scalda molto velocemente.

E se non ricordo male, ma non saprei dire quanto, l'ho pagato MOLTO MENO il Bifinett.

L'unica cosa....che non sempre hanno queste occasioni, anche da Lidl, io ci capito ogni tanto per vedere....bisogna essere fortunati

:wink:

Quindi Buona Fortuna.
Patrizia
"Dammi la possibilità di eliminare, di riparare, con il meccanismo del corpo!" "Trova il tempo di rimanere "ammalato" per alcuni giorni o settimane, e io ti aiuto! <<Rimani fermo, tranquillo, riposa, dormi e NON MANGIARE!>>"
Avatar utente
Tatiana
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 61
Iscritto il: 6 febbraio 2009, 6:00
Località: Marche

Io il fornetto mio l'ho comprato da Lidl. Io lo utilizzo come tostapane ma ha la forma di un forno solo che è piccolo..Sul tuo c'è indicazione per la temperatura?
Avatar utente
Foca
Veteran
Veteran
Messaggi: 616
Iscritto il: 24 giugno 2008, 6:00
Località: Agliana Pistoia

Il mio ha il timer delle temperature, ha pure la funzione "ventilato" ha la griglietta e la pirofila.
Ci ho cotto pure una pagnottella di pane, una pirofila di patate ecc...certo non ci si può fare un POLLO ARROSTO :lol: :lol: :lol:

Ma mezzo, si... :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Ma è un forno a tutti gli effetti.
Mi sembra di capire che il tuo, Tatiana, sia proprio piccolissimo?
"Dammi la possibilità di eliminare, di riparare, con il meccanismo del corpo!" "Trova il tempo di rimanere "ammalato" per alcuni giorni o settimane, e io ti aiuto! <<Rimani fermo, tranquillo, riposa, dormi e NON MANGIARE!>>"
Avatar utente
Tatiana
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 61
Iscritto il: 6 febbraio 2009, 6:00
Località: Marche

Foca, sì. Il mio è piccolo e dalle descrizioni non è addato per fare le patate al forno. Peccato!
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 427
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

Cmq unendo tra loro i consigli di Foca e Tatiana si possono cucinare davvero ad un costo bassissimo:
- forno piccolo ma che soprattutto si scaldi presto e non disperda il calore
- pezzi piccoli in modo da poter tenere bassa la temperatura, in questo modo il forno sarà si acceso ma in stand-by aspettando che il termostato gli dica di riaccendere la resistenza e si limiterà anche l'irradiazione che non è il metodo con cui vogliamo cucinare le nostre patate( anche se una bella grigliata a fine cottura le rende belle croccanti :D ).

Se qualcuno ha provato a fare delle prove con più forni può dirci quale è stato il consumo in Kw( proverò a confrontare ventilato e sfornatutto De Longhi )
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
Liam
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 233
Iscritto il: 12 gennaio 2010, 6:00
Località: Brescia city

Io le faccio in padella antaderente colla carta forno e un coperchio.

E' una specie di sostituzione del forno. :)
Avatar utente
rita
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 511
Iscritto il: 17 gennaio 2009, 6:00
Località: genova

confermo:

ho comprato da poco un fornetto carino, metallizzato, a 20 euro
con grill sopra e sotto e funziona bene, cuoce bene e alla fine tutta la famiglia lo usa..
lo uso anche per tostare il pane di segale o farro anche se ormai un pacchetto lo uso in tre mesi..

mi piace molto anche cuocere assieme alle patate (anch io precedentemente le ammollo per qualche ora per lavar via l'amido)
anche le carote tagliate a rondelle e le cipolle
:wink:
"Quando cesserai di voler riempire la tua coppa di felicità ed inizierai a riempire quella degli altri, scoprirai, con meraviglia, che la tua sarà sempre piena". Paramansa Yogananda
Rispondi
  • Informazione