Arnold Ehret Italia

Per quanto la dieta di per sè, disintossicando il corpo ed eliminando il muco, alla fine risolve alla radice, lungo la strada può essere utile l'utilizzo di decotti o tisane indirizzati all'espulsione di specifiche tossine e veleni, come i metalli pesanti, tanto per fare un'esempio.

Moderatore: luciano

Avatar utente
da luciano
#22667
Ci sono dei sintomi che sono duri da risolvere con la sola dieta, quindi ho pensato di trovare un modo di accelerare la risoluzione di fastidiosi disturbi con l'aiuto di prodotti non tossici che lavorano con il concetto della disintossicazione.

Alcuni disturbi richiedono tempo ed impegno ma se gli altri metodi non hanno funzionato, quelli che propongo di volta in volta sono il meglio che si possa trovare.

Ovviamente non sono un sostituto del sistema di guarigione della dieta senza muco, ma sono compagni di viaggio per chi necessita ulteriore aiuto a causa di condizioni fisiche sfavorevoli.

I prodotti sono sono della OTI, ordinabili in farmacia.

Se ti stai domandando perchè i prodotti della OTI, leggi qui:

OTI

Le schede che presento sono in formato stampabile per comodità vostra.

Ecco la lista di alcuni protocolli:

Indice dei protocolli
Avatar utente
da Senior91
#88983
Ok,ti ringrazio comunque
Se puó essere utile al forum sto riuscendo a debellare la candida che ho da circa 10 anni e non sapevo di averla (quindi puoi immaginare quanto si sia espansa nel mio corpo),ho supposto siano dieci anni perché da prima di allora ho fatto un largo abuso di antibiotici che mi hanno praticamente distrutto la flora batterica.Tornando al mio percorso sono al mio 30° giorno di digiuno,durante la giornata assumo siero del latte fatta da me separando il siero dalla cagliata,tisana di Artemisia,tisana di salvia,di malva,succo di aloe vera,enteroclismi tiepidi tre volte al giorno con aggiunta di alcolatura d'aglio,qualche bicchiere d'acqua con amaro Svedese,olio di cocco miscelato con olio essenziale al tea tree oil,ogni giorno sto buttando fuori una quantità esagerata di candida che si presenta come fosse quasi una "ricotta".A volte capita anche che mi alzo la notte per andare in bagno.É incredibile da 30 giorni quanto ancora sto eliminando dal mio corpo.In precedenza ho già fatto un digiuno di 3 mesi ma senza avere questi risultati perché purtroppo non sapevo di avere la candida e ho bevuto succhi di frutta senza andare mirato al problema.
Avatar utente
da luciano
#88988
Dev'essere alquanto laborioso preparare tutto l'occorrente ogni giorno... 8O
Senior91 ha scritto:
7 gennaio 2018, 20:57
sono al mio 30° giorno di digiuno,
durante la giornata assumo:
siero del latte fatta da me separando il siero dalla cagliata,
tisana di Artemisia,
tisana di salvia,
di malva,
succo di aloe vera,
enteroclismi tiepidi tre volte al giorno con aggiunta di alcolatura d'aglio,
qualche bicchiere d'acqua con amaro Svedese,
olio di cocco miscelato con olio essenziale al tea tree oil...
Potresti spiegare come si fa la cagliata e se ne separa il siero e le quantità delle tisane, olio di cocco con tea tree oil, ecc.?
Avatar utente
da Senior91
#88990
Praticamente si porta a bollore il latte he deve essere intero e si aggiunge del succo di limone o in alternativa qualunque aceto e pian piano comincia a separarsi il siero,spegni,lo versi in un passino con una ciotola o qualsiasi recipiente e così ottieni il siero separato dalla ricotta.Contiene non so quanti lattobacilli,ripristina completamente la flora batterica.Per quanto riguarda le tisane non seguo un vero e proprio protocollo,diciamo che bevo 500ml quando mi va per ogni tipo di erba.L'olio di cocco lo prendo tre volte al giorno con aggiunto 3 gocce di tea tree oil.Ora ho comprato anche la camomilla e i semi di finocchio sempre ottimi per contrastare la candida intestinale.

più di 30 anni fa mi feci la visita gratuit[…]

Oramai sono anni che si parla di dentosofia, ci so[…]

Luciano ha pienamente ragione! Quando si parla di […]

Panoramica di Beppe

Non hai avuto miglioramenti? Ma hai fatto bonifica[…]

Libri di Arnold Ehret