Surriscaldamento corporeo con inizio febbre,consigli??..

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
naples31
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 204
Iscritto il: 9 luglio 2007, 6:00
Località: Napoli

20 maggio 2009, 20:33

Salve a tutti amici del forum,
sono gia' una decina di giorni che i miei pasti ,sono
principalmente frutta e verdura ...(80%)
Beh pero' da stamattina accuso questa sensazione di calore corporeo
diffuso a tutta la persona ,sara' che le tossine incominciano a entrare in circolo ,forse...comunque tra poco misurero' la temperatura e piu' tardi
faro' sicuramente un clistere,che consigli mi date in caso di una febbre...io ho gia' pensato ad un digiuno con acqua e limone e clisteri
(1 al giorno) vado bene??....Salutoni a tutti e W Ehret!!!..(attendo con ansia le vostre reply)...
Avatar utente
sibilla
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 154
Iscritto il: 10 febbraio 2007, 6:00
Località: milano

20 maggio 2009, 21:24

mi sembra ottimo... aggiungi riposo e sei a posto!
la ragione conosce solo ciò che ha fatto in tempo a conoscere
Avatar utente
LAj
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 428
Iscritto il: 2 luglio 2008, 6:00
Località: Avellino

21 maggio 2009, 18:27

sibilla ha scritto:mi sembra ottimo... aggiungi riposo e sei a posto!
"Il dio più venerato è Mercurio: ne hanno moltissimi simulacri. Lo ritengono ...guida delle vie e dei viaggi" G. Cesare
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1459
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

21 maggio 2009, 20:46

non so se sei ad inizio dieta o no ma dal calore che hai suppongo di si;non eliminare tutto subito ma GRADUALMENTE se no anche se hai la buona volonta' CADRAI!!!ok per i clisteri.
PREMETTO CHE NN SO A CHE PUNTO SEI CON LA DIETA..SCUSAMI
Avatar utente
naples31
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 204
Iscritto il: 9 luglio 2007, 6:00
Località: Napoli

21 maggio 2009, 23:28

Ciao Davide32,grazie per la tua risposta,beh ti dico che io sono due anni che da un alimentazione onnivora completa,sono passato
a pasta grano saraceno bio,riso integrale bio verdure ,legumi e frutta con ogni tanto in week-end un po' di pesce.Mattino non colazione e digiuno delle 24 ore ogni tanto.
Beh da 10 giorni circa ho tolto i cereali (pasta,riso ) e anche i legumi e il pesce...perche' i cereali ho un problema proprio enzimatico che mi e' stato riscontrato ...(deficit dell'enzima lattasi ..che si occupa del trasporto del glucosio nel sangue una volta scomposto il cereale..ebbene io non c'e' l'ho proprio nel intestino tenue)..che mi comporta che nel colon mi arrivano glucosio non digeriti e quindi aerofagia,stitichezza a non finire..
Per questo ho deciso di dare una sterzata...e sono circa dieci giorni che sto su verdura cruda mista e una verdura cotta a pranzo e frutta cruda (5 pezzi) a cena....e massimo qualche fetta di pane integrale tostato..o noci o frutta secca...e poi naturalmente faccio un clistere ogni sera..con acqua tiepida...pero' ho notato che dai clisteri quel surriscaldamento e' scomparso...pero' ho un presentimento che prima o poi avro' qualche crisi di eliminazione ...perche' mi sento una sensazione di muco in gola...e anche nella testa ...sento qualcosa che si sta smuovendo..sensazioni??...chissa'..voi cosa ne pensate??...Salutoni a tutti e a presto..
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1459
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

22 maggio 2009, 0:23

naples31 ha scritto:Ciao Davide32,grazie per la tua risposta,beh ti dico che io sono due anni che da un alimentazione onnivora completa,sono passato
a pasta grano saraceno bio,riso integrale bio verdure ,legumi e frutta con ogni tanto in week-end un po' di pesce.Mattino non colazione e digiuno delle 24 ore ogni tanto.
Beh da 10 giorni circa ho tolto i cereali (pasta,riso ) e anche i legumi e il pesce...perche' i cereali ho un problema proprio enzimatico che mi e' stato riscontrato ...(deficit dell'enzima lattasi ..che si occupa del trasporto del glucosio nel sangue una volta scomposto il cereale..ebbene io non c'e' l'ho proprio nel intestino tenue)..che mi comporta che nel colon mi arrivano glucosio non digeriti e quindi aerofagia,stitichezza a non finire..
Per questo ho deciso di dare una sterzata...e sono circa dieci giorni che sto su verdura cruda mista e una verdura cotta a pranzo e frutta cruda (5 pezzi) a cena....e massimo qualche fetta di pane integrale tostato..o noci o frutta secca...e poi naturalmente faccio un clistere ogni sera..con acqua tiepida...pero' ho notato che dai clisteri quel surriscaldamento e' scomparso...pero' ho un presentimento che prima o poi avro' qualche crisi di eliminazione ...perche' mi sento una sensazione di muco in gola...e anche nella testa ...sento qualcosa che si sta smuovendo..sensazioni??...chissa'..voi cosa ne pensate??...Salutoni a tutti e a presto..
anche a me era stata riscontrata una carenza enzimatica al fruttosio e lattosi ma chissa' perche' quando mi sono sparato un mese di clisteri e dieta di transizione il tutto e' sparito att.ne a quello che dicono i dottori grazie a LUCIANO HO CAPITO LA VERITA' E' TUTTA UN'ALTRA TE LO POSSO GIURARE!!!!!!!!!!!!
Avatar utente
naples31
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 204
Iscritto il: 9 luglio 2007, 6:00
Località: Napoli

22 maggio 2009, 9:12

La storia dei "medici" la conosco bene,e so che ne dicono "una" e poi andando a vedere ne e' tutt'altro.Il medico curante ,non so nemmeno se esiste...da due anni a questa parte da quando ho intrapreso questo grande cammino.Volevo chiederti,io eseguo ogni sera clisteri con acqua tiepida,gia' da un bel po' di tempo..sarebbe meglio aggiungere succo di limone,o accelero troppo la disintossicazione,cosa ne pensi???...
Avatar utente
ikxikx
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 536
Iscritto il: 15 febbraio 2008, 6:00
Località: S.Fermo (Como)

22 maggio 2009, 9:16

eseguo ogni sera clisteri con acqua tiepida
***********************************
ma un'evacuazione "normale" ogni quanto ti capita?
la pratica è superiore a tutte le teorie
Educating Instead of Medicating
StefanoⓋRAW
Avatar utente
naples31
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 204
Iscritto il: 9 luglio 2007, 6:00
Località: Napoli

22 maggio 2009, 9:22

Beh di evacuazione normale,l'ultima mi e' capitata quattro giorni fa...io ho una stitiichezza abbastanza ostile,percio' in questi ultimi giorni sto eseguendo dei clisteri serali,uno alla sera prima di andar a dormire..
Avatar utente
ikxikx
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 536
Iscritto il: 15 febbraio 2008, 6:00
Località: S.Fermo (Como)

22 maggio 2009, 9:33

Grazie Naples!!
la pratica è superiore a tutte le teorie
Educating Instead of Medicating
StefanoⓋRAW
Avatar utente
davide32
Veterano
Veterano
Messaggi: 1459
Iscritto il: 12 settembre 2008, 6:00
Località: Riolo Terme (RA)

22 maggio 2009, 9:44

naples31 ha scritto:La storia dei "medici" la conosco bene,e so che ne dicono "una" e poi andando a vedere ne e' tutt'altro.Il medico curante ,non so nemmeno se esiste...da due anni a questa parte da quando ho intrapreso questo grande cammino.Volevo chiederti,io eseguo ogni sera clisteri con acqua tiepida,gia' da un bel po' di tempo..sarebbe meglio aggiungere succo di limone,o accelero troppo la disintossicazione,cosa ne pensi???...
ti ringrazio per la fiducia verso di me:beh il clistere con 2 limoni e acqua tiepida e' sicuramente migliore che un cucchiaio di innerclean che ti fa uscire anche le budelle e dopo csei ko!!allora vai con 2 litri di acqua tiepida con dentro 2 limoni o 1 vedi te non fa differenza non ti preoccupare
Rispondi
  • Informazione