Lipoma o Cisti tendinea

Qui si possono discutere e richiedere riferimenti del libro riguardo alla risoluzione di condizioni non ottimali di salute

Moderatore: luciano

Avatar utente
ronin80
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 69
Iscritto il: 14 luglio 2008, 6:00
Località: Ancona

Da qualche settimana mi sono accorto di avere una cisti al braccio all'altezza del gomito.
sono andato da un medico e mi ha detto che con la semplice palpazione non sa se è una cisti o un lipoma... quindi devo fare l'ecografia.
Ho l'appuntamento per mercoledì...
Da giovedì scorso ho iniziato a metterci l'argilla (dopo i preziosi consigli che mi sono stati indicati da voi) :D

Il problema è che la cisti sta per sparire :) se vado a fare l'ecografia che gli faccio ecografare?

Scherzo era solo per dirvi che funziona,,, non ci credevo ma in pochissimi giorni è diminuita notevolmente.
Avatar utente
Giacomo97x
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 173
Iscritto il: 26 settembre 2008, 6:00
Località: modena

Dimostri ai dottori ancora una volta che stanno percorrendo la strada sbagliata. A mia madre il dottore per una ciste al polso le ha detto che non c'era altra soluzione che operare. Mio padre invece ha un lipoma nella schiena, come una gobbetta, appena sotto il collo. Gli ho provato a spiegare che con l'applicazione dell'argilla per qualche giorno i due fenomeni potevano diminuire di parecchio. Hanno provato un paio d'ore poi han rinunciato e io non ho più insistito. Quando vorranno potranno sempre operarsi perchè sia il lipoma di mio padre sia la ciste di mia madre sono ancora al loro posto.
Avatar utente
rita
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 511
Iscritto il: 17 gennaio 2009, 6:00
Località: genova

per ronin
anch io avevo una ciste da anni e mi e' sparita facendo applicazioni di zenzero e argilla ,come mi avevano insegnato al corso di medicina naturale. avrei dovuto farlo per 20 giorni o un mese. io dopo 10 gg non ne avevo piu' voglia e dopo un mese non trovavo piu' la ciste!! sono tre anni che non c'è piu'. naturalmente è ritornata in circolo nel sangue , ma ora credo che seguendo Ehret facendo digiuni della non colazione non debba aver piu' questi problemi.
quando sono andata dal medico per raccontarglielo e quindi per dirgli che non c'èra piu' bisogno di operazioni, pensavo che non mi avrebbe creduto. invece lui mi ha risposto con un .. <lo sapevo>
allorchè io gli ribatto <ma come, perchè non me lo ha detto prima?!?>
e lui < e brava! così qui non vendiamo piu' medicine!>.
stesso discorso per mio padre con problemi alla prostata....
ciao, rita
"Quando cesserai di voler riempire la tua coppa di felicità ed inizierai a riempire quella degli altri, scoprirai, con meraviglia, che la tua sarà sempre piena". Paramansa Yogananda
Avatar utente
ronin80
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 69
Iscritto il: 14 luglio 2008, 6:00
Località: Ancona

Bè Rita, io un medico così lo salutavo e me ne andavo.
So che spesso conoscono la vera strada ma non la dicono, ma ammettere una cosa del genere,,,, :roll: boooo !!!!

Va Bè... che dire... noi seguiamo Ehret .
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

rita ha scritto:per ronin
anch io avevo una ciste da anni e mi e' sparita facendo applicazioni di zenzero e argilla
Io invece ne avevo una da almeno 20 anni ed e' sparita da sola con la transizione! :D
Qui i particolari.
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
rita
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 511
Iscritto il: 17 gennaio 2009, 6:00
Località: genova

ciao mauropud,
grazie per avermi segnalato il tuo post, l ho letto con interesse, non dico che è identico alla mia storia , perchè è da poco che sono qui, ma ho trovato alcuni passaggi molto simili alla mia vita, anch io non ho mai avuto problemi di salute, in ospedale 1volta sola, ho tolto i latticini tre anni fa e il passaggio è stato graduale con gli altri cibi, poi ho notato anch io che i capelli che prima li lavavo 2v. la settimana, ora li sto lavando una volta la settimana e comunque sono ancora puliti.
lo dico piano ma mi sono fatta dei taglietti , ma proprio piccoli in questi giorni e non ho sanguinato.. vediamo piu' avanti. forse è presto per parlare di cio'...
che bello vedere che il tuo corpo reagisce in base a quello che gli dai da mangiare..
anch io sono un po' indietro con i clisteri.. dapprima non mi veniva neanche in mente, ora mi rendo conto che ci vogliono per pulirsi interiormente.
anche col digiuno piu' lungo. ho problemi in casa , mi sento che è arrivato il momento pero' devo farlo quando sono sola.
ciao, a presto!
rita
"Quando cesserai di voler riempire la tua coppa di felicità ed inizierai a riempire quella degli altri, scoprirai, con meraviglia, che la tua sarà sempre piena". Paramansa Yogananda
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2002
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

rita ha scritto:ciao mauropud,
grazie per avermi segnalato il tuo post, l ho letto con interesse, non dico che è identico alla mia storia , perchè è da poco che sono qui, ma ho trovato alcuni passaggi molto simili alla mia vita
Eh eh,
le storie che leggerai saranno pure diverse, ma i risultati che si ottengono nel lungo periodo sono fortunatamente molto simili! :D
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

Rita, mescoli il succo di zenzero all'argilla?

Io mi sa che provo un mix di zenzero e argilla per la cisti sul trapezio, e per il nodulo alla tiroide proverò con ricotta e malva.
Avatar utente
barbara53
Newbie
Newbie
Messaggi: 21
Iscritto il: 1 giugno 2009, 6:00
Località: 5 terre

betula ha scritto:Rita, mescoli il succo di zenzero all'argilla?

Io mi sa che provo un mix di zenzero e argilla per la cisti sul trapezio, e per il nodulo alla tiroide proverò con ricotta e malva.
io ho nella pianta del piede destro una ciste chiamata "neuroma di morton" che è attaccata ai tendini e anche a me è stata prospettata l'operazione.....e se provassi con l'argilla? mi segnalate il post dove si danno le indicazioni per applicarla? grazie
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 810
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

L'argilla la compri in farmacia o erboristeria, quella verde ventilata per impacchi. Prima di metterla lasciala un po' di giorni in una ciotola di vetro o legno fuori a ricaricarsi di energia solare.
Poi aggiungi acqua e fai una crema abbastanza consistente con una spatola di legno. Metti su un pezzo di stoffa e applica sulla parte da guarire. in questo caso è facilissimo fermare il pezzo di stoffa mettendo sopra una calza. Lascia un 3 ore e poi cambia. Io a volte lascio tutta la notte. L'ideale è se sei a casa tutto il giorno cambiarla spesso altrimenti appena arrivi a casa la sera e poi prima di andare a letto.
Ad una mia amica la ciste su una mano è scomparsa in una settimana di applicazione. :wink:
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
barbara53
Newbie
Newbie
Messaggi: 21
Iscritto il: 1 giugno 2009, 6:00
Località: 5 terre

sibillina ha scritto:L'argilla la compri in farmacia o erboristeria, quella verde ventilata per impacchi. Prima di metterla lasciala un po' di giorni in una ciotola di vetro o legno fuori a ricaricarsi di energia solare.
Poi aggiungi acqua e fai una crema abbastanza consistente con una spatola di legno. Metti su un pezzo di stoffa e applica sulla parte da guarire. in questo caso è facilissimo fermare il pezzo di stoffa mettendo sopra una calza. Lascia un 3 ore e poi cambia. Io a volte lascio tutta la notte. L'ideale è se sei a casa tutto il giorno cambiarla spesso altrimenti appena arrivi a casa la sera e poi prima di andare a letto.
Ad una mia amica la ciste su una mano è scomparsa in una settimana di applicazione. :wink:
grazie cara, devo assolutamente provare....a casa ho l'argilla che avevo comprato per mettere nella vasca per fare il bagno e mi sembra proprio quella che dici tu....stasera lo faccio subito! mi sai dire se ha effetti anche con le articolazione deformate dall'artrosi? (tipo allluce valgo)
Avatar utente
sibillina
Veterano
Veterano
Messaggi: 810
Iscritto il: 28 maggio 2008, 6:00
Località: lugano

L'argilla ovvero la terra, ovvero LA NATURA porta i suoi benefici ovunque, non è una pastiglia che si prende per un determinato disturbo. :wink: quindi usala pure anche per quello. l'importante, come anche nelle dieta senza muco, è la costanza delle applicazioni.

l'argilla che hai tu è per caso quella per i bagni nelle bustine da 100 grammi ca.? è solo argilla o ci sono sali e profumi aggiunti?

quella che devi usare a scopo terapeutico deve essere naturale al 100%. mi raccomando l'esposizione al sole x ricaricarsi di radioattività!!
Tutto è difficile prima di essere semplice.
Thomas Fuller
Avatar utente
barbara53
Newbie
Newbie
Messaggi: 21
Iscritto il: 1 giugno 2009, 6:00
Località: 5 terre

sibillina ha scritto:L'argilla ovvero la terra, ovvero LA NATURA porta i suoi benefici ovunque, non è una pastiglia che si prende per un determinato disturbo. :wink: quindi usala pure anche per quello. l'importante, come anche nelle dieta senza muco, è la costanza delle applicazioni.

l'argilla che hai tu è per caso quella per i bagni nelle bustine da 100 grammi ca.? è solo argilla o ci sono sali e profumi aggiunti?

quella che devi usare a scopo terapeutico deve essere naturale al 100%. mi raccomando l'esposizione al sole x ricaricarsi di radioattività!!
l'argilla che ho comprato è un sacchetto da mezzo kg, sembra terra marrone-verdognola senza additivi ne profumi, se non sbaglio è proprio argilla ventilata , mi era stata consigliata da un medico omeopata per fare bagni caldi mescolata con sale integrale e fieno contro le tensioni muscolari di cui soffro
Avatar utente
rita
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 511
Iscritto il: 17 gennaio 2009, 6:00
Località: genova

betula
barbara 53
ciao, se volete saperne di piu' sull argilla, o meglio leggere cio' che ho spiegato io in questo forum:
off topic - il dolore liberato- pag. 3
comunque seguire la dieta di Ehret è efficace per i lipomi, le cisti. perchè và ricordato che la frutta è un potente dissolvente! è solo una questione di tempo e pazienza.. mentre il metodo naturale con l'argilla ha tempi piu' brevi.
saluti,
Rita
"Quando cesserai di voler riempire la tua coppa di felicità ed inizierai a riempire quella degli altri, scoprirai, con meraviglia, che la tua sarà sempre piena". Paramansa Yogananda
Avatar utente
danielsaam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1096
Iscritto il: 24 aprile 2008, 6:00
Località: Planet Earth
Contatta:

rita ha scritto:quando sono andata dal medico per raccontarglielo e quindi per dirgli che non c'èra piu' bisogno di operazioni, pensavo che non mi avrebbe creduto. invece lui mi ha risposto con un .. <lo sapevo>
allorchè io gli ribatto <ma come, perchè non me lo ha detto prima?!?>
e lui < e brava! così qui non vendiamo piu' medicine!>.
stesso discorso per mio padre con problemi alla prostata....
ciao, rita
Molti medici perseverano a percorrere la strada della chimica molto probabilmente perche' sono stati indottrinati a fare cosi' sin dagli inizi dei loro studi nelle universita' ma quando non sono piu' in buona fede e sono pienamenti coscienti di quello che stanno facendo mi fanno venire i brividi; se esiste una legge di causa ---> effetto (karma) gli faccio i miei migliori auguri per questa o per la prossima vita. :wink:
"He is the truth and has the truth, and we with him".
Rispondi
  • Informazione