Argilla:veleno per alcuni?

La dieta di per sé, disintossica ed elimina il muco. Rimedi naturali possono facilitare il percorso.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
Mariangela
Newbie
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 13 giugno 2009, 6:00
Località:

Argilla:veleno per alcuni?

Messaggio da Mariangela »

Anch'io sono convinta che l'argilla dia innumerevoli benefici,ma credo però che questo valga solo per alcuni.Per i soggetti che hanno un elevato livello di metalli pesanti nel proprio corpo,come ad esempio l'alluminio,non risulta come un veleno?Oppure le dosi di metalli pesanti in quantità omeopatica nell'argilla contribuiscono alla detossificazione da queste stesse sostanze secondo i principi dell'omeopatia?


La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

Messaggio da betula »

L'argilla, seppur in minima parte, contiene diversi metalli.
Nonostante la mia naturopata (che è molto fiscale nei confronti dei metalli pesanti), dica che non ci siano problemi, se si è fortemente intossicati io ritengo sia bene evitare qualsiasi fonte seppur minima di ulteriore intossicazione.
Ovviamente mai e poi mai usare i deodoranti a base di allume di potassio o di rocca.
Avatar utente
gofio
Newbie
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 6 aprile 2009, 6:00
Località: verona

Messaggio da gofio »

Ciao Betula,
io da anni uso il cristallo di potassio che si bagna sotto l'acqua corrente e poi si passa sulla pelle. Lo usavo anche quando cucinavo alimenti con odore penetrante, per poi pulire le mani. Dici che può essere nocivo?
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

Messaggio da betula »

Il cristallo di potassio è di fatto allume di potassio.
Allume che in minima parte (ma basta pochissimo a intossicarci) attraversa il sottile strato di pelle ascellare e poi se ne va allegramente a depositarsi nei tessuti di grassi e nel cervello.
Io sinceramente non lo userei :?
Avatar utente
Mariangela
Newbie
Newbie
Messaggi: 15
Iscritto il: 13 giugno 2009, 6:00
Località:

Messaggio da Mariangela »

Wow...questa devo dire che è proprio una notizia shock per me...dato che è più di un anno e mezzo che lo uso!
E io che pensavo di aver fatto la genialata sostituendolo al deodorante!
Avatar utente
betula
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 352
Iscritto il: 21 aprile 2008, 6:00
Località:

Messaggio da betula »

Come deodorante naturale puoi fare una soluzione satura di acqua e bicarbonato da spruzzare al bisogno. Se poi ti piace, puoi aggiungerci qualche goccia di oli essenziali a tuo gusto.

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti