Chiedo (se è possibile) il vostro aiuto!

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
miriam73
Newbie
Newbie
Messaggi: 16
Iscritto il: 19 marzo 2006, 6:00
Località:

3 novembre 2009, 12:24

Salve :D ....
Ho bisogno del vostro aiuto perchè purtroppo non riesco a seguire totalmente la dieta di transizione :x
Mi spiego: sono ligia e seguo le 'regole' fino alle 21 circa, ossia fino a cena. Poi ho puntualmente il desiderio del dolcetto post cena che regolarmente consumo nel letto prima di addormentarmi....dopo crollo dal sonno!
Il dolce è costituito di solito da biscotti o fette di torta vegan. Non riesco più a mangiare la cioccolata (neanche quella fondente) poichè mi procura mal di testa (talvolta anche forti).
Inoltre non riesco a svegliarmi presto come vorrei.
In questo periodo non lavoro e mi alzo intorno alle 10,30 e mi sento inerte!!! Vorrei svegliarmi prima, verso le 7,30 e fare tantissime cose. Invece sono così stanca :(
Chiedo il vostro ausilio per modificare la mia situazione che ritengo inutile e non salutare :evil:
Avatar utente
erre
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 467
Iscritto il: 21 gennaio 2008, 6:00
Località: Cagliari

3 novembre 2009, 16:00

miriam73 ha scritto:Salve :D ....
Ho bisogno del vostro aiuto perchè purtroppo non riesco a seguire totalmente la dieta di transizione :x
Mi spiego: sono ligia e seguo le 'regole' fino alle 21 circa, ossia fino a cena. Poi ho puntualmente il desiderio del dolcetto post cena che regolarmente consumo nel letto prima di addormentarmi....dopo crollo dal sonno!
Ciao miriam73

Se sei in dieta di transizione e segui le regole fino alle ventuno e poi ti mangi il dolcetto, questo non dovrebbe causarti questi tipi di disturbi. Se questo e' uno dei pochi sgarri che fai.

La stanchezza e' dovuta al lavoro di eliminazione delle tossine dove l' energia viene in massima parte per fare questo. Il rapporto acido/base delle cellule deve essere ristabilito per avere una vitalita' soddisfacente.
Ti suggerisco dei buoni integratori.
Avatar utente
mutaforma
Newbie
Newbie
Messaggi: 26
Iscritto il: 18 maggio 2009, 6:00
Località:

4 novembre 2009, 13:36

Scusa erre, che tipo di integratori si possono prendere per aiutarsi nei momenti di debolezza in transizione? non ne ho la minima cultura e non saprei da dove cominciare...
Avatar utente
erre
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 467
Iscritto il: 21 gennaio 2008, 6:00
Località: Cagliari

4 novembre 2009, 15:44

:D
Ho utilizzato, per questi ultimi cicli di tre mesi, le alghe di Klamath ed ora prendo il magnesio supremo.
Ho provato solo questi e mi accingo da un giorno all' altro, appena ho tempo per l' acquisto, ad usare il lievito di birra.
Nel forum si parla molto degli integratori. Ti conviene fare una ricerca.
Avatar utente
mutaforma
Newbie
Newbie
Messaggi: 26
Iscritto il: 18 maggio 2009, 6:00
Località:

4 novembre 2009, 17:39

ok!
grazie delle info
Avatar utente
miriam73
Newbie
Newbie
Messaggi: 16
Iscritto il: 19 marzo 2006, 6:00
Località:

4 novembre 2009, 19:12

Essendo vegan, ho preso per un periodo l'Alga Klamath e ho avuto giovamenti.
Inoltre ho preso anche il lievito di birra ma ho dovuto smettere dopo due settimane perchè mi gonfiava molto la pancia :(
Avatar utente
mauropud
Veterano
Veterano
Messaggi: 2001
Iscritto il: 22 luglio 2006, 6:00
Località: Milton Keynes

4 novembre 2009, 23:55

miriam73 ha scritto:Essendo vegan, ho preso per un periodo l'Alga Klamath e ho avuto giovamenti.
Inoltre ho preso anche il lievito di birra ma ho dovuto smettere dopo due settimane perchè mi gonfiava molto la pancia :(
Insomma ti ha fatto lievitare!
Credo sia normale! :lol:
Saluti
Mauro
"Ho avuto un´ottima istruzione. Ci sono voluti anni per liberarmene." (anonimo?)
"How can I tell that the road signed to hell doesn´t lead up to heaven?" (Peter Hammill)
Avatar utente
miriam73
Newbie
Newbie
Messaggi: 16
Iscritto il: 19 marzo 2006, 6:00
Località:

5 novembre 2009, 10:34

Si, mi ha fatto lievitare :x Hanno riscontrato un effetto simile anche il mio fidanzato, la mia mamma e alcune mie amiche. Tutti avevano assunto il lievito di birra per i numerosi benefici che apporta (pelle pura, capelli splendenti, regolarità intestinale....). Purtroppo non è stato così!
Si parla molto spesso delle virtù del lievito di birra ma ho (abbiamo) avuto solo effetti indesiderati!
Avatar utente
erre
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 467
Iscritto il: 21 gennaio 2008, 6:00
Località: Cagliari

5 novembre 2009, 10:55

miriam73 ha scritto:Si, mi ha fatto lievitare :x Hanno riscontrato un effetto simile anche il mio fidanzato, la mia mamma e alcune mie amiche. Tutti avevano assunto il lievito di birra per i numerosi benefici che apporta (pelle pura, capelli splendenti, regolarità intestinale....). Purtroppo non è stato così!
Si parla molto spesso delle virtù del lievito di birra ma ho (abbiamo) avuto solo effetti indesiderati!
Infatti voglio provare su me stesso questi effetti e il perche' questi disturbi. Ricordiamo che in un corpo ancora intossicato avvengono reazioni di scioglimento di tossine troppo velocemente che arrecano fastidi atribuiti a quello che si mangia. Ma in verita' e' solo il lavoro che certi cibi fanno per la pulizia interna. Vi faro' sapere l' esito della prova.
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1286
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

7 novembre 2009, 14:57

Io due ani fa ho preso il lievito di birra ma non mi ha fatto un benemerito. Ok ero onnivoro e l'ho preso "solo" per un mese, ma sinceramente stavo uguale.

Miriam, però ci potresti dire più nel preciso la tua dieta in questo periodo?
Almeno possiamo cercare di affrontare meglio il problema.

Ciao
Meglio la direzione giusta che la velocità
Rispondi
  • Informazione