Pistacchi, Noci, Mandorle, Arachidi, ecc ...

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Yngwie79
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 142
Iscritto il: 16 novembre 2009, 6:00
Località: Roma

Ragazzi ho bisogno di alcune informazioni. Ho fatto una ricerca nel sito ma non sono riuscito a trovare quello che cercavo.

Le domande sono queste :

1) I pistacchi producono muco? Non so
2) Le mandorle producono muco? Non so
3) Le noci producono muco? Non so
4) Gli arachidi producono muco? SI

Non conoscendo la risposta al momento non consumo questi alimenti, vorrei sapere se devono essere eliminati completamente.
Visto che sto cercando di ottenere il meglio da questa alimentazione mi disturberebbe non poco sapere di commettere degli errori evitabili.

:x
Sono il padrone del mio destino, sono il capitano della mia anima.
Utente cancellato

nel libro di Ehret quelli che hai elencato sono definiti come frutta secca, invece i fichi secchi, uva passa, prugne, datteri sono definiti come frutta essicata.. la frutta secca produce muco.. puoi vederlo anche nella tabella di ragnant, mi pare si chiami così
Avatar utente
Libero
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 248
Iscritto il: 21 luglio 2008, 6:00
Località:
Contatta:

pistacchi e arachidi si, sono legumi con amido e molte proteine
mandorle e noci in misura mooolto minore ma anche.


Le mandorle sono ricche si sali minerali.
Le noci di oli e cidi grassi
la frutta secca è perfetta per la transizione e si emulsiona bene con gli agrumi o nelle insalate.

Se hai cambiato da poco alimentazione e senti desiderio sfrenato per carni o cose iper proteiche i pistacchi, gli arachidi (moderazioen) o meglio gli anacardi, se SENZA SALE, sono piacevoli.

altrimenti gustati le mandorle.

I pinoli sono piu simili all'avvocado che alla frutta secca.

Per il resto non conosco altro di tè e non riesco a darti un consiglio più mirato.
Yngwie79
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 142
Iscritto il: 16 novembre 2009, 6:00
Località: Roma

Bhè se producono muco vada retro, quindi le mandorle contengono minerali e sono meno mucose.

Grazie!!! :x
Sono il padrone del mio destino, sono il capitano della mia anima.
xavier
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 383
Iscritto il: 30 marzo 2008, 6:00
Località: Udine - Italia
Contatta:

Ciao Bellico, scusa mi spiegheresti come mai la frutta acida combina bene con la frutta secca? Ehret dice che la frutta acquosa non combina bene con la secca...come mai dici che lega bene con la acida? Sono curioso....tu non hai risentito di questo abbinamento? Ciao e grazie :D
Avatar utente
curiosoboy
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 275
Iscritto il: 12 gennaio 2009, 6:00
Località: Napoli

la frutta secca come spiega Ehret è troppo grassa e proteica, quindi mangiane poca... 80/100 gr al giorno vanno bene, per me
Avatar utente
rolen
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 171
Iscritto il: 10 giugno 2008, 6:00
Località: Roma nord

A questo link sembra che di amido nei pistacchi ce ne sia ben poco : 1.67 gr su 100 gr
http://www.valori-alimenti.com/cerca/amido.php

quindi dovrebbe produrre pochissimo muco...

Volendo selezionare la miglior frutta secca per noi Ehretisti ho ripreso anche l'ottimo libro di Shelton : "nutrizione superiore" :
delle noci dice che:

le mandorle : sono senza amido = ok
pinoli : sono le noci (in realtà semi) più proteiche in assoluto e hanno carboidrati solo sottoforma di zucchero = quindi niente amidi ?
pistacchi : che pur essendo molto proteici è non-acido e " non contiene cellulosa o fibra indigesta è solo alimento" = quindi niente amidi ?

A pagina 80 del libro di Ehret :" tutti frutti crudi o cotti anche la frutta secca ( noci nocciole mandorle ecc...cioè tutti quei semi oleosi...e quindi ci metterei anche i pistacchi ) ... sono senza muco"
A pagina 105 :le "ricette speciali per eliminare il muco" prevedono anche la frutta secca
A pagina 141 è vero che dice "la frutta secca troppo ricca di proteine e grassi quindi si dovrebbe mangiare con parsimonia" ma in ottica sportiva sarebbe un ottimo elemento per sviluppare il fisico senza muco oppure no ?
Avatar utente
curiosoboy
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 275
Iscritto il: 12 gennaio 2009, 6:00
Località: Napoli

rolen ha scritto:A questo link sembra che di amido nei pistacchi ce ne sia ben poco : 1.67 gr su 100 gr
http://www.valori-alimenti.com/cerca/amido.php

quindi dovrebbe produrre pochissimo muco...

Volendo selezionare la miglior frutta secca per noi Ehretisti ho ripreso anche l'ottimo libro di Shelton : "nutrizione superiore" :
delle noci dice che:

le mandorle : sono senza amido = ok
pinoli : sono le noci (in realtà semi) più proteiche in assoluto e hanno carboidrati solo sottoforma di zucchero = quindi niente amidi ?
pistacchi : che pur essendo molto proteici è non-acido e " non contiene cellulosa o fibra indigesta è solo alimento" = quindi niente amidi ?

A pagina 80 del libro di Ehret :" tutti frutti crudi o cotti anche la frutta secca ( noci nocciole mandorle ecc...cioè tutti quei semi oleosi...e quindi ci metterei anche i pistacchi ) ... sono senza muco"
A pagina 105 :le "ricette speciali per eliminare il muco" prevedono anche la frutta secca
A pagina 141 è vero che dice "la frutta secca troppo ricca di proteine e grassi quindi si dovrebbe mangiare con parsimonia" ma in ottica sportiva sarebbe un ottimo elemento per sviluppare il fisico senza muco oppure no ?
Ciao Rolen, la frutta secca e i semi vanno mangiati sempre con parsimonia.
In Digiuno Razionale Ehret consiglia la frutta dolce e i semi, quindi per svilluppare muscoli dovresti mangiare molta frutta dolce (banane, fichi, cachi, uva) e una o due manciate di frutta secca.
Eppure il vento soffia ancora :)
Avatar utente
Liam
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 233
Iscritto il: 12 gennaio 2010, 6:00
Località: Brescia city

rolen ha scritto:
A pagina 80 del libro di Ehret :" tutti frutti crudi o cotti anche la frutta secca ( noci nocciole mandorle ecc...cioè tutti quei semi oleosi...e quindi ci metterei anche i pistacchi ) ... sono senza muco"
A pagina 105 :le "ricette speciali per eliminare il muco" prevedono anche la frutta secca
A pagina 141 è vero che dice "la frutta secca troppo ricca di proteine e grassi quindi si dovrebbe mangiare con parsimonia" ma in ottica sportiva sarebbe un ottimo elemento per sviluppare il fisico senza muco oppure no ?
Ho l'impressione che come già avevo letto da qualcuno da qualche parte sul forum che spesso con la traduzione "frutta secca" si intende la frutta essicata in particolare si parlava di pag 105...

Magari Luciano che ha tradotto può chiarire la questione.

Per es io ho capito che le nuts vanno assunte con parsimonia, e pensavo che pagina 80 si riferisse alla frutta essicata...

Probabilmente l'interpretazione corretta è che le nuts sono senza muco se non si esagera?

Cosa ne pensate della transizione con le nuts al posto degli amidacei??
Avatar utente
ikxikx
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 532
Iscritto il: 15 febbraio 2008, 6:00
Località: S.Fermo (Como)

Una piccola tabella riassuntiva quantità di amido in 100 gr di prodotto:


Anacardi 23.49
Banane 5.38
Prugne secche 5.11
Fichi secchi 5.07
Uva secca 2.7
Pistacchi 1.67
Carote 1.43
Pinoli secchi 1.43
Nocciole secche 1.1
Noci di macadamia 1.05
Cetrioli 0.83
Mandorle 0.74
Mandorle secche 0.71
Noci pecan, secche 0.24
Noci secche 0.24
Avocado 0.11
la pratica è superiore a tutte le teorie
Educating Instead of Medicating
StefanoⓋRAW
Rispondi
  • Informazione